NBA e quegli “Hateful Eight” record

Non ho mai sopportato le frasi discriminatorie su quest’epoca NBA al motto che anni fa il gioco era migliore ma soprattutto c’erano interpreti migliori di oggi, credo che siamo molto fortunati a vivere questo momento storico dell’NBA per l’eccessivo numero di talenti che ogni notte scendono in campo e quando uno di questi riesce ad infrangere uno storico Record sono molto contento.

Stanotte Russell Westbrook è riuscito in un’impresa che per tutti sembrava impossibile, superare le 41 Triple-Doppie stagionali fatte registrare da Oscar Robertson nella stagione 1961/62; Westbrook che non solo ha superato le 41 di Big O ma si è preso anche il lusso di raggiungerlo come unici giocatori nella storia a chiudere una stagione con Tripla-Doppia di media!
Le 41 Triple-Doppie di Robertson sono andate ma ci sono ancora 8 Record NBA che attendono di essere battuti, alcuni però sono davvero biblici!

🎖HATEFUL EIGHT🎖

1) Rasheed Wallace e i suoi 41 Falli-Tecnici (e 7 espulsioni) nella stagione 2000/01

2) Walt Bellamy e le sue 88 partite giocate nella Regular-Season 1968/69, record fu possibile perché Bellamy fu tradato a età stagione da NY a Detroit, 35 partite con i Knicks fino a quel momento mentre Detroit ne aveva giocate solo 29!

3) A.C Green e le sue 1,192 partite giocate consecutivamente

4) Dennis Rodman con il 29,7% di rebound-rate nella stagione 1994/95

5) Darryl Dawkins e i suoi 386 falli commessi nella stagione 1983/84

6) Bill Russell e i suoi 11 🏆

7) Scott Skiles e i suoi 30 assist in partita singola nella stagione 1990/91

8) Wilt Chamberlain e i suoi:
50.4 punti di media (1961/62)
27.2 rimbalzi di media (1960/61)
48.5 minuti di media (1961/62)
17.0 Tiri liberi tentati a partita (1961/62)
55 Rimbalzi in singola partita (1960)
100 punti in singola partita (1962)

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B