Chicago suona Boston, pari Clippers e Raptors

Chicago si impone anche in Gara2 contro dei Celtics in totale confusione, Lowry-DeROzan si svegliano e vincono in volata contro i Bucks, Clippers bene contro i Jazz

PLAYOFFS

EASTERN CONFERENCE

Boston Celtics (#1) – Chicago Bulls (#8) 97-111 [CHI 0-2]
BOS: Crowder 16, Horford 7 (11 rimb), Bradley 12, Thomas 20, Smart 13, Olynyk 11
CHI: Butler 22, Mirotic 13, Lopez 18, Wade 22, Rondo 11 (14 ass)

I Chicago Bulls dominano Gara2 con l’ex Rajon Rondo protagonista (11+9+14) e volano sul 2-0 nella serie contro dei Boston Celtics irriconoscibili; ospiti padroni del campo sin dalla palla a due senza bisogno di scomodare più di tanto Jimmy Butler, all’intervallo il vantaggio è di 8 punti (46-54), i Celtics reagiscono nella ripresa arrivando fino al -2 (60-62) a 7’27” dalla fine del 3° ma i Bulls non si faranno sorprendere ma anzi, contro-risposta di 17-5 per il +14 (65-79) a 3’50” dal termine della frazione che di fatto spezzerà le game agli avversari. Chicago arriverà anche a toccare il +19, con questa vittoria i ragazzi di coach Hoiberg si portano sul 2-0 e raggiungono i Los Angeles Lakers (1992/93) come testa di serie #8 ad essere avanti 2-0 in una serie #1 Vs #8.

Gara 3: 21/04 @CHI

Toronto Raptors (#4) – Milwaukee Bucks (#5) 106-100 [TIED 1-1]
TOR: Ibaka 16, Valanciunas 10 (10 rimb), DeRozan 23, Lowry 22, Joseph 11
MIL: Middleton 20, Antetokounmpo 24 (15 rimb), Snell 14, Monroe 18

Kyle Lowry e DeMar DeRozan riscattano la brutta prestazione di Gara1 trascinando i Raptors la successo e al pareggio della serie, decisivo nel finale il PG; finale in volata sul 100-100 dopo una tripla del solito indomabile Gianni Antetokounmpo ma sarà anche l’ultimo canestro della partita dei Bucks, i Raptors chiuderanno il match con un break di 6-0 con Lowry decisivo a 8” con lo Step-Back del 104-100 dopo che Middleton aveva sbagliato a 33” il canestro del potenziale pareggio.

Gara 3: 20/04 @MIL

WESTERN CONFERENCE

Los Angeles Clippers (#4) – Utah Jazz (#5) 99-91 [TIED 1-1]
LAC: Griffin 24, Jordan 18 (15 rimb), Paul 21 (10 ass), Crawford 10
UTA: Hayward 20, Favors 13, Hill 12, Johnson 13, Hood 10

Pareggiano la serie anche i Los Angeles Clippers che sfruttano bene l’assenza di Rudy Gobert stavolta col duo Griffin-Jordan; Clippers che prendono le redini del match subito dal 1° quarto (29-18) e difenderanno il vantaggio fino alla fine, Utah finirà anche sotto di 13 punti e massimo arriverà fino al -6 più volte nell’ultimo quarto ma i padroni di casa risponderanno sempre con un canestro fino alla fine dell’incontro.

Gara 3: 21/04 @UTA

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B