Boston e Westbrook ancora vivi, ok Clippers!

Boston torna in vita grazie al tiro pesante e batte i Bulls a domicilio riaprendo la serie, Russell Westbrook ancora in Tripla-Doppia ma stavolta c’è pure la vittoria…con brivido finale! Chris Paul trascina i Clippers a Salt lake City ma Griffin è KO!

PLAYOFFS

EASTERN CONFERENCE

Chicago Bulls (#8) – Boston Celtics (#1) 87-104 [CHI 1-2]
CHI: Butler 14, Mirotic 11, Lopez 12, Wade 18, Zipser 10
BOS: Crowder 16, Horford 18, Bradley 15, Thomas 16, Rozier 11

Gara 4: 23/4 @CHI

I Boston Celtics tornano in vita, bombardano i Bulls con 17 triple e riaprono la serie grazie anche all’infortunio di Rajon Rondo (OUT a tempo indefinito, pollice); Boston domina il 1° quarto, Chicago il 2° e al riposo lungo la partita è equilibrata con i Celtics avanti solo di un possesso (41-44), nella ripresa i verdi continuano a tirare da fuori l’arco in maniera superba, Thomas nel mette due di fila nel break di 20-9 nei primi 6’ di gioco per la fuga Celtics (40-54)!
È il break decisivo anche perché Jimmy Butler non è in serata (7/21), a 10” dalla fine del match riuscirà ad andare in doppia-cifra col canestro del -12 Bulls (69-81) al quale Boston risponderà con un parziale di 7-0 chiuso con l’ennesima bomba stavolta firmata Avery Bradley per il +19 a 7’28”.

WESTERN CONFERENCE

Oklahoma City Thunder (#6) – Houston Rockets (#3) 115-113 [HOU 2-1]
OKC: Roberson 12, Gibson 20, Oladipo 12, Westbrook 32 (13 rimb, 11 ass), Kanter 10
HOU: Anderson 18, Harden 44, Gordon 12, Williams 22

Gara 4: 23/04 @OKC

Seconda Tripla-Doppia consecutiva per Russell Westbrook e stavolta arriva anche il referto rosa, Oklahoma City di misura batte i Rockets di James Harden (44 punti); OKC comanda dall’inizio partita arrivando anche sul +15 ed entrando nell’ultima frazione sul +10 (93-83), Harden non ci sta, realizza 12 dei suoi 44 nell’ultimo periodo compresa la tripla del 111-111 a 52” dalla sirena finale!
Momento chiave, Westbrook sbaglia ma Steven Adams corregge il suo errore col Tap-In del +2 Thunder a 35”, Harden va per il sorpasso ma sbaglia da 3 e su capovolgimento Westbrook in lunetta.
Russ non è preciso e il suo 1/2 varrà il +3 a 9”, Donovan gioca all’europea con fallo sistematico su Harden che non sbaglia e a 8” -1 Rockets!
Di nuovo Westbrook in lunetta e di nuovo 1/2 con Houston che ha la palla per vincere, si va dal “Barba” che sulla sirena non troverà la tripla della vittoria.

Utah Jazz (#5) – Los Angeles Clippers (#4) 106-111 [LAC 2-1]
UTA: Hayward 40, Hill 26, Johnson 15
LAC: Mbah a Moute 15, Griffin 11, Jordan 17 (13 rimb), Paul 34 (10 ass)

Gara 4: 23/04 @UTA

Gordon Hayward dice 40 punti ma i Jazz non riescono a portare a casa Gara3 perché dall’altra parte Chris Paul dice 34+10 per i Clippers che, nota dolente, hanno perso per infortunio (alluce) Blake Griffin; spettacolare 1° quarto di Hayward che realizza 21 punti su 34 di squadra con i Jazz che volano sul +13 (34-21), L.A però non si scoraggia, quarto dopo quarto ricuce il distacco e dopo 17” del 4° periodo Jamal Crawford sigla il canestro dell’84-84.
Utah prova a ri-scappare (96-88) a 8’ dalla fine ma i Clippers stavolta non solo rimontano ma si prendono le redini del match con un parziale di 15-0 per il +7 (96-103) a 2’09”, nel finale Joe Johnson e Hayward ci proveranno ma il loro sforzo varrà il -2 (102-104) a 11”, Redick e CP3 dalla lunetta chiuderanno i giochi.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B