San Antonio in volata, Toronto che brivido!

Toronto domina con DeMar DeRoza a  Milwaukee ma rischia finale graziata da una decisioni di Antetokounmpo, San Antonio vince in volata a Memphis trascinata dal duo Leonard-Parker.

PLAYOFFS

EASTERN CONFERENCE

Milwaukee Bucks (#6) – Toronto Raptors (#3) 89-92 [W TOR 4-2]
MIL: Middleton 19, Antetokounmpo 34, Dellavedova 12
TOR: DeRozan 32, Ibaka 7 (11 rimb), Lowry 13

I Toronto Raptors chiudono subito la serie contro i Bucks e con un DeMar DeRozan da 32 punti, non basta il solito Antetokounmpo ai Bucks protagonista di una scelta rivedibile nel finale; Toronto domina il 1° tempo andando negli spogliatoi sul 38-51 com 16 punti per DeRozan, nella ripresa i canadesi non perdono tempo e volano addirittura sul +25 (46-71) dopo due triple consecutive firmate Powell-Carroll a 5’17” dalla fine del 3° quarto. Sembra fatta ma i Bucks non ci stanno, rimontano e una tripla di Jason Terry a 16” vale il -2 (87-89)! Va in lunetta DeRozan ma non è preciso e il suo 1/2 lascia una chance ai padroni di casa ma, momento chiave, Antetokounmpo decide di schiacciare per due veloci al postio che cercare la tripla del pareggio…con 3” da giocare! DeRozan stavolta farà 2/2 e Milwaukee non riuscirà neanche a tirare per il pareggio.
Lunedì notte Gara1 delle Semifinali di Conference a Cleveland.

WESTERN CONFERENCE

Memphis Grizzlies (#7) – San Antonio Spurs (#2) 96-103 [W SAS 4-2]
MEM: Ennis III 11, Randolph 13 (11 rimb), Gasol 18, Carter 12, COnley 26
SAS: Leonard 29, Aldridge 17 (12 rimb), Parker 27, Mills 10

Kawhi Leonard e un redivivo Tony Parker guidano gli Spurs al FedEx Forum di Memphis vincendo in volata Gara6 e staccando il biglietto per il 2° turno dei Playoffs; si entra negli ultimi 2’49” di partita in parità sul 92-92 e San Antonio cambia marcia, break di 8-2 con 4 punti firmati Parker per il 94-100 a 30” dalla fine, il PG francese risulterà decisivo perché saranno ben 6 punti su 11 finali dei texani.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B