Boston e Wall ci sono, Paul non molla ed è G7!

Boston demolisce senza pietà i Bulls e vola al 2° turno dove ad attenderla ci sono i Wizards di un superbo John Wall, Chris Paul e i Clippers non mollano e portando la serie a Gara7!

PLAYOFFS

EASTERN CONFERENCE

Chicago Bulls (#8) – Boston Celtics (#1) 83-105 [W BOS 4-2]
CHI: Butler 23, Lopez 10, Portis 5 (11 rimb)
BOS: Crowder 12, Green 16, Horford 12, Bradley 23, Thomas 12

I Boston Celtics chiudono la serie demolendo per la 4^ volta consecutiva i Chicago Bulls e accedendo al 2° turno dei Playoffs; come nelle 3 are precedenti non c’è partita, i Celtics dominano dal primo all’ultimo minuto, prima andando al riposo lungo sul +13 (41-54), nel 3° quarto arriva la mazzata del KO, Avery Bradley realizza 13 dei suoi 23 punti, Boston tira col 66% e domina la frazione 34-18 con Chicago che tira col 38% arrivando anche a toccare il +30.

Atlanta Hawks (#5) – Washington Wizards (#4) 99-115 [W WAS 4-2]
ATL: Millsap 31 (10 rimb), Hardaway Jr. 13, Schroder 26 (10 ass)
WAS: Morris 17, Beal 31, all 42, Bogdanovic 10

John Wall alza il volume della radio, realizza 42 punti e coadiuvato dai 31 di Bradley Beal aiuta i Wizards a sbancare la Philips Arena portandosi a casa referto rosa e biglietto per il 2° turno contro i Boston Celtics; si entra nell’ultimo periodo di gioco con Washington avanti 82-89, il match è equilibrato poi a 5’ dalla fine arriva il momento clou, Atlanta è sul -3 (97-100) dopo una tripla di Schroder, segna Beal e poi Wall si scatena realizzando tutti gli ultimi 13 punti dei suoi (ne realizzerà 19 dei suoi 42 nel 4°) nel break di 15-2 Wizards col quale si concluderà il match.

WESTERN CONFERENCE

Utah Jazz (#5) – Los Angeles Clippers (#4) 93-98 [TIED 3-3]
UTA: Hayward 31, Gobert 15, Hill 22
LAC: Rivers 13, Mbah a Moute 13, Jordan 13 (18 rimb), Paul 29, Crawford 12

Gara 7: 30/04 @LAC

Non ci stanno i Los Angeles Clippers a salutare i Playoffs soprattutto il loro leader Chris Paul autore ancora una volta di una gara da condottiero a Salt Lake City, 29 punti per lui, brivido finale ma si va tutti alla Gara7 di domenica! Clippers padroni della partita, toccano anche il +14 ma soprattutto tengono sempre a distanza i Jazz tanto che a 90” dalla fine il punteggio recita +10 (86-96), sembra fatta…ma sono i Clippers! Hayward da tutto quello che ha e da solo porta i Jazz fino al -3 (93-96) con 43” da giocare, Paul sbaglia il canestro del KO, Jordan non riesce col Tap-In ed è palla Jazz con 15” sul cronometro o meglio, palla a Joe Johnson!
Infatti è l’ex Nets che si prende la tripla del pareggio ma stavolta neanche lui avrà fortuna, il ferro dice no e CP3 dalla lunetta chiuderà i giochi.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B