Cavaliers e Rockets On-Fire, che partenza!

Cleveland padrona assoluta della Gara1 delle Semifinali di Conference col duo Irving-James sugli scudi, ad Ovest invece Houston bombarda gli Spurs conquistando Gara1!

PLAYOFFS

EASTERN CONFERENCE

Cleveland Cavaliers (#2) – Toronto Raptors (#3) 116-105 [CLE 1-0]
CLE: James 35 (10 rimb), Love 18, Thompson 11, Irving 24 (10 ass),
TOR: Ibaka 15, DeRozan 19, Lowry 20 (11 ass), Tucker 13

I Cleveland Cavaliers dominano la Gara1 delle Semifinali di Conference trascinati dal duo Irving-James; pronti via e sembra la copia della G1 delle scorse Finali di Conference, Cleveland padrona del campo nei primi 12’ con Kyrie Irving autore di 12 punti con i suoi addirittura 38-20 dopo un break di 8-2 nei primi 90” del 2° quarto! Cleveland però smette di giocare e Toronto dal -18 arriva fino al -2 (41-39) a metà frazione, Lue rimette il suo quintetto base e ricalerà il sipario alla Quicken Loans arena con i padroni di casa chiuderanno la frazione con un parziale di 21-9 e andranno al riposo lungo sul 62-48 dopo l’ennesimo contropiede Irving-to-James! Stavolta Toronto non riuscirà a rimontare anche perché in difesa fanno acqua da tutte e per i ragazzi di coach Lue c’è solo l’imbarazzo della scelta, verso fine quarto i Cavs arriveranno fino al +25 (96-71).

WESTERN CONFERENCE

San Antonio Spurs (#2) – Houston Rockets (#3) 99-126 [HOU 0-1]
SAS: Leonard 21 (11 rimb), Parker 11, Simmons 11
HOU: Ariza 23, Anderson 14, Capela 20 (13 rimb), Harden 20 (14 ass), Gordon 11, Williams 13

Devastante prestazione degli Houston Rockets all’AT&T Center di San Antonio, 22/50 da 3 punti e doppia-doppia per James Harden nella vittoria in Gara1; dopo aver chiuso il 1° quarto avanti di 11 (23-34) con 11 punti del Barba gli ospiti non si fermano e spaccano la partita nel 2° quarto, 35-16 il parziale con ancora 6 bombe ma soprattutto il 21% dal campo degli Spurs che al riposo lungo si troveranno sotto di 30 (39-69) tirando 14/44 dal campo contro, per Houston 12/27 da 3…Rockets che arriveranno anche sul +39!

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B