Soldi o gloria, il destino dei Top Free-Agent 2017

Manca più di un mese all’apertura della Free-Agency NBA ma sarà sicuramente un’estate bollente perché il tetto salariale sfonderà i $100 milioni e sul piatto ci saranno tanti Free-Agent che dovranno capire cosa vogliono fare del loro futuro tra cui il nostro Danilo Gallinari (28 anni).

Partiamo dal presupposto che tutti i giocatori che anno un’opzione per la prossima stagione usciranno TUTTI dal contratto alla ricerca di contratti più onerosi tranne Carmelo Anthony (32 anni) il quale dovrà aspettare di essere tradato dai Knicks e il duo Curry-Durant che al 110% rinnoveranno con i Golden State Warriors; i nomi sono molti quindi qui sotto elencheremo nome per nome i più che probabili Free-Agent 2017 e il destino che potrebbe presentarsi questa estate:

Chris Paul: è il nome più caldo e quello che potrebbe davvero far capovolgere l’intera Free-Agency, andare via dai Clippers cercando finalmente di provare a vincere o firmare la maxi-estensione da $200 milioni, i più informati dicono che è molto vicino al rinnovo con la franchigia di L.A.

Kyle Lowry: Uscito ufficialmente ieri dal contratto ah dichiarato di voler puntare al titolo ma c’è un problema…c’è una contender che crede che Lowry possa trascinarla fino in fondo?

Blake Griffin: Dipenderà dai Clippers, non possono rinnovare al massimo sia CP3 che Griffin, l’ala ha una Player Option da $21 milioni per la stagione 2017/18…provare a convincerlo a sceglierla per provare l’ultimo assalto ma raramente un Top-Player gioca con un contratto da un anno.

Gordon Hayward: Protagonista assoluto nella super stagione con i Jazz, tenerlo nello Utah costerà molto e i Jazz saranno disposti a cedere?

Paul Millsap : Sembrava in uscita a Febbraio ma è rimasto e adesso, dopo che sarà uscito dal contrato, punterà alla maxi-estensione con gli Hawks

Dwyane Wade: Annata tragica a Chicago e adesso tanti punti interrogativi, resterà un altro anno? Torna a Miami? Cerca una contender per un ultimo assalto al titolo?

Danilo Gallinari: Discorso già affrontato tempo fa (CLICCA QUI per leggere), pare che Denver sia favorita

Altri giocatori
Rudy Gay, George Hill, Jeff Teague, Rajon Rondo, Dion Waiters, Derrick Rose, Jrue Holiday, Serge Ibaka, Pau Gasol, JJ Redick

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • lorenzo tonelli

    Quello che esce meglio da questa stagione dire hayward…antonhy neanche in a2 alla virtus lo vorrei…griffin sarebbe il colpo però mi lascialuronico perplesso con tutti gli infortuni

  • misterwolf

    spurs, thunder , wizards e celtics
    se vogliuono essere piu competitive devono prenderne uno di sti nomi , altrimenti per il prossimo anno stessa solfa di questo….
    ma che possibilita hanno?

  • Shady

    Si vociferava spurs lowry

  • mad-mel

    Io spero che nn ci sia un ulteriore concentrazione del talento dopo questa f.a.

  • illmatic

    boh. io Melo a Boston non lo vedrei tanto tanto male. trova una squadra, un sistema, una dirigenza ed un allenatore. tutte cose che non ha avuto a new york.

  • Michael Philips

    dai va via Melo, ma ai knicks arriverà Rudy Gay!

  • lorenzo tonelli

    Io proprio per i motivi che dici non lo prenderei a Boston

  • illmatic

    io tifo boston e so che Melo sarebbe un azzardo enorme, ma dopo aver visto svariate volte la squadra sbandare senza nessuno a cui darla che la buttasse semplicemente dentro ho pensato che Melo forse non sarebbe male. l’ho pensato durante quel 26-0, ho pensato… ma uno a cui la passi e segna e basta proprio non ce l’abbiamo?…. e senza pensare a Melo come risposta l’ho pensato varie volte quando Boston si inceppava e pure thomas perdeva la “brocca” e nessuno riusciva a prendersi un tiro che fosse uno…

  • 8gld

    Miami deve provare a tenere Waiters.
    Ineressanti Paul-Hayward-Millsap.

  • Lorenzo Escriva

    hai ragione, ma come lo prendi melo? cosa dai a ny? phil vorrà la pick, ma per questo melo non vale la pick…secondo me boston deve fare scelte importanti adesso… non so se Melo è l’opzione migliore…magari serviva adesso ma non so nel futuro cosa ci sarà a boston..perchè hanno varie opzioni eh..io melo non lo prenderei ad oggi…ma nemmeno griffin al massimo salariale eh…

  • illmatic

    volevo dire che il mio era un discorso di massima e sicuro phil per melo non puo chiedere quanto viene chiesto per george o butler. però, non so perchè, ma io ne butler ne george non so se li vorrei a Boston… giocatori eccezionali eh, ma han già dato qualche avvisaglia di essere dei personaggi difficili all’interno dello spogliatoio. quindi boh.