Cleveland sadica, +44 a Boston per il 2-0!

Cleveland non fa prigionieri anzi, alza il tiro e demolisce senza pietà anche in Gara2 i Boston Celtics col suo trio James-Love-Irving toccando pure il +50, per Boston infortunio per Thomas.

PLAYOFFS

Boston Celtics (#1) – Cleveland Cavaliers (#2) 86-130 [CLE 0-2]
BOS: Horford 11, Bradley 13, Brown 19
CLE: James 30, Love 21 (12 rimb), Irving 23, Jefferson 10

I Cleveland Cavaliers questa on si sono solo limitati a vincere ma hanno letteralmente umiliato i Boston Celtics a casa loro portandosi sul 2-0 nella serie, il tutto in soli 24’ con 30 punti di leBron James e una sfilza di record, per i Celtics pure la effa dell’infortunio all’anca di Isaiah Thomas; pronti via ed è il copia/incolla di Gara1, solo Cleveland in campo che tira col 60% (12/20) e vola subito sul +14 (18-32) ma il peggio per i Celtics arriva dopo, i 12’ più terrificanti della loro stagione!
LeBron ne piazza 17 dei suoi 30 finali, Love 10, 14/24 dal campo con 6/13 da 3, 9 assist per 40 punti…contro i desolanti 13 con 5/20 dal campo per i Celtics, al riposo lungo Cavs +41 (Record di vantaggio all’intervallo in una partita dei Playoffs, ndr) sul 72-31 grazie ad un super buzzer-beater di J.R Smith, il tutto con il 59% dal campo contro il 26% dei padroni di casa, James e Love a quota 22 e 18 punti ed infine Thomas che non farà più ritorno in campo nella seconda metà.
Cleveland arriverà addirittura fino al +50 prima di alzare definitivamente le mani dal manubrio, con questi 30 punti James si porta a -72 da Michael Jordan nella classifica All-Time Scoring List dei Playoffs in compenso lo supera al 2° per recuperi, per i Cavaliers questa (sommate le 3 delle scorse Finals) è la 13^ vittoria consecutiva in Post-Season, raggiunti i Lakers della stagione 1988/89.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B