Il segreto di Chamberlain: era PRO…già a 16 anni!

La vita di Wilt Chamberlain la conosciamo più o meno tutti grazie anche al triplice episodio dedicatogli da Federico Buffa, le imprese dentro e fuori dal campo tra record e stravaganze ma, a 18 anni dalla sua scomparsa, è emerso un segreto della carriera di Wilt che risale ancor prima del suo sbarco ai Kansas JayHawks.

Nel 1955 Chamberlain passa dall’High-School al College decidendo di giocare a Kansas, aveva 19 anni ma nessuno sapeva che prima di quel giorno il buon Wilt era già…un professionista; infatti Chamberlain, sotto falsa identità di George Marcus , giocava da semi-professionista in una Lega della Eastern Conference (Big 9) per il paesino di Quakertown, i Quakertown Fays con medie allucinanti…a soli 16 anni:
40.5 punti in 9 partite giocate
74 punti in 6 partite dei Playoffs
53.9 punti in 15 partite complessive
• Nomination per l’MVP con conseguente vittoria

Come sempre quando c’è di mezzo Wilt i numeri vanno presi con le pinze perché ai tempi si avevano gli strumenti recenti ma non è da escludere che siano veri, 2ui sotto troverete in allegato gli articoli e el foto dei quotidiani dell’epoca che testimoniano la presenza di Chamberlain

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B