Pazzesca Boston, rimonta e vince sulla sirena!

Senza Isaiah Thomas i Boston Celtics rimontano dal -21 e vincono in volata grazie ad una tripla di Avery Bradley sulla sirena interrompendo a 13 la striscia di vittorie consecutive dei Cavaliers nei Playoffs, Marcus Smart vero trascinatore del match con 27 punti, male LeBron!

PLAYOFFS

Cleveland Cavaliers (#2) – Boston Celtics (#1) 108-111 [CLE 2-1]
CLE: James 11, Love 28 (10 rimb), Thompson 18 (13 rimb), Smith 13, Irving 29
BOS: Crowder 14 (11 rimb), Horford 16, Smart 27, Bradley 20, Olynyk 15, Jerebko 10

Alla Quicken Loans Arena di Cleveland i padroni di casa dominano (+21), si fanno rimontare e perdono in volata contro le triple dei Celtics (18/40) trascinati da Marcus Smart, eroe della partita Avery Bradley con la bomba decisiva ; i Cavaliers cominciano subito a marce alte realizzando ben 9 triple nel solo 1° quarto scappando subito sul +11 (35-24) con Kevin Love reo di 5/7 (15 punti) e Kyrie Irving 3/3 da dietro l’arco, Boston prova a stare in scia ma non c’è storia, la 6^ tripla di K-Love a 2’42” dalla sirena dell’intervallo siglerà il +16 (56-40), al riposo lungo Cavs in totale controllo sul 66-50 con Love autore di 22 punti (7/10 da 3), un complessivo di 14/22 da 3 punti e un LeBron James da 8+5+5.
Nel secondo tempo i Cavs toccheranno il +21 (77-56) a metà del 3° quarto ma alzeranno il piede dall’acceleratore non mettendo più una tripla, Celtics all’arma bianca inizieranno a sparare da 3 punti ad ogni possesso e dal -21 arriveranno fino al +1 (98-99) a 4’15” dalla conclusione dopo un appoggio di Olynyk!!!
Finale al cardio-palma, Irving firma il sorpasso sul 103-101 dopo un long-two di Horford ma, dopo l’Instan-Replay, verrà data la tripla all’ala dei Celtics quindi 103-102 con Smart in lunetta con 3 liberi dopo un fallo di J.R; Smart fa 2/3 ed è nuovo sorpasso Boston sul 103-104 a 72” dalla sirena finale, Irving sbaglia da 3 e Horford segna il +3….ma J.R risponde con la bomba frontale del 106-106 a 36”!
Palla a Boston, Bradley si butta dentro, scarica su Jerebko che da segna in long-two per il +2, risposta da campione di Kyrie Irving che dopo un ’ottima circolazione di palla segna il layup del pareggio ma Boston ha 10” per vincerla.
Ultimo possesso, Smart apre per Avery Bradley che da solo tira da 3, la palla rimbalza tre volte sul ferro ma poi entra con 1 decimo di secondo sul cronometro per la festa Celtics.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B