Pazzesca Boston, rimonta e vince sulla sirena!

Senza Isaiah Thomas i Boston Celtics rimontano dal -21 e vincono in volata grazie ad una tripla di Avery Bradley sulla sirena interrompendo a 13 la striscia di vittorie consecutive dei Cavaliers nei Playoffs, Marcus Smart vero trascinatore del match con 27 punti, male LeBron!

PLAYOFFS

Cleveland Cavaliers (#2) – Boston Celtics (#1) 108-111 [CLE 2-1]
CLE: James 11, Love 28 (10 rimb), Thompson 18 (13 rimb), Smith 13, Irving 29
BOS: Crowder 14 (11 rimb), Horford 16, Smart 27, Bradley 20, Olynyk 15, Jerebko 10

Alla Quicken Loans Arena di Cleveland i padroni di casa dominano (+21), si fanno rimontare e perdono in volata contro le triple dei Celtics (18/40) trascinati da Marcus Smart, eroe della partita Avery Bradley con la bomba decisiva ; i Cavaliers cominciano subito a marce alte realizzando ben 9 triple nel solo 1° quarto scappando subito sul +11 (35-24) con Kevin Love reo di 5/7 (15 punti) e Kyrie Irving 3/3 da dietro l’arco, Boston prova a stare in scia ma non c’è storia, la 6^ tripla di K-Love a 2’42” dalla sirena dell’intervallo siglerà il +16 (56-40), al riposo lungo Cavs in totale controllo sul 66-50 con Love autore di 22 punti (7/10 da 3), un complessivo di 14/22 da 3 punti e un LeBron James da 8+5+5.
Nel secondo tempo i Cavs toccheranno il +21 (77-56) a metà del 3° quarto ma alzeranno il piede dall’acceleratore non mettendo più una tripla, Celtics all’arma bianca inizieranno a sparare da 3 punti ad ogni possesso e dal -21 arriveranno fino al +1 (98-99) a 4’15” dalla conclusione dopo un appoggio di Olynyk!!!
Finale al cardio-palma, Irving firma il sorpasso sul 103-101 dopo un long-two di Horford ma, dopo l’Instan-Replay, verrà data la tripla all’ala dei Celtics quindi 103-102 con Smart in lunetta con 3 liberi dopo un fallo di J.R; Smart fa 2/3 ed è nuovo sorpasso Boston sul 103-104 a 72” dalla sirena finale, Irving sbaglia da 3 e Horford segna il +3….ma J.R risponde con la bomba frontale del 106-106 a 36”!
Palla a Boston, Bradley si butta dentro, scarica su Jerebko che da segna in long-two per il +2, risposta da campione di Kyrie Irving che dopo un ’ottima circolazione di palla segna il layup del pareggio ma Boston ha 10” per vincerla.
Ultimo possesso, Smart apre per Avery Bradley che da solo tira da 3, la palla rimbalza tre volte sul ferro ma poi entra con 1 decimo di secondo sul cronometro per la festa Celtics.

TOP 5

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Anjin_San

    Celtics Pride ristabilito.
    Ora possono tranquillamente perdere le prossime due e concentrarsi sull’anno che verrà.
    Sperando che Thomas sia a posto

  • In Your Wais

    Questa partita è per tutti quegli snob che si vantano di non mettere la sveglia perché questi playoff sono scontati…

    Non c’è nulla di scontato con James ed i Cavs, non c’è nessun vantaggio che non sia dilapidabile, anche se agli avversari manca il loro miglior giocatore, soprattutto se manca il loro miglior giocatore

    LeBron in modalità 2011, e si pensa alla prossima

  • mad-mel

    Le serie iniziano qnd una squadra vince in casa.

  • mad-mel

    Non c’è nulla di scontato con James ed i Cavs. Lol.
    Si appropinquano a fare la terza finale consecutiva ( Lebron la settima) e con un record 10-1.
    Ritenta sarai più fortunato.

  • brazzz

    distrazione,niente altro,e lo sappiamo tutti

  • Barone birra

    Stanotte mentre giustamente dormivo in vista dell’inizio delle finals ho sognato che lebron tornava queen james non segnando per 16 minuti e facendo recuperare a Boston una marea di punti di vantaggio;era un sogno nitidissimo ricordo tutto lebron faceva 11 punti con 4 su 13 mentre irving e love giocavano benissimo per non perdere proprio come bosh e wade nel 2011 ma il 23 di scorta scompariva dal campo proprio come quando marion e barea mica pippen e rodman lo annullavano nelle finals con Dallas .il sogno finiva con Boston che vinceva all’ultimo secondo con addio allo sweep. Certo che l’inconscio è proprio assurdo ma poi nella realtà lebron ha fatto il solito 30 ello con wapp di 25 punti scommetto.

  • Barone birra

    Gap di 25 punti.

  • In Your Wais

    Era davvero necessario scrivere senza aver capito il senso del mio post, vero?

  • Jurassic_Park

    Paradossalmente rischia di essere una brutta tegola per Boston e Isaiah, già che nei giorni scorsi erano circolare voci su tentare trade per il folletto.

  • Golden State ride perché adesso potrà scrivere in solitaria un altro record, Cleveland palle girate a mille perché adesso devono andare a G5.

    Brad Stevens un grande, Lue non ci ha capito nulla

    https://uploads.disquscdn.com/images/bc87098adecad5d8c2ec9f44594fc1bc796f308e143cdded92b8fce98ff9b39c.jpg

  • lorenzo tonelli

    Bravi i celtics per l’amor di dio..ma non prendiamoci in giro..è una vittoria che ai tifosi celtics giustamente farà piacere ma non cambia un emerito cazzo per la serie o altro …non inventiamoci che qua abbiamo una serie e di là no

  • Verissimo però bravi loro, Smart ha sparato 7 triple di cui 6 tutte forzate con l’uomo addosso, quella di Bradley tre volte sul ferro prima di entrare, però la fortuna aiuta gli audaci

  • Nitrorob

    Bene Bene Bene…..I Celtics mi hanno regalato la prima gioia di questi PO
    sopratutto il morto che cammina AKA Bradley (giocatore che io adoro avendocelo al fantasy, e che tutti davano per morto) stà facendo dei PO assurdi, minchia quanto lo vorrei ai thunder..
    poi vabbè mettiamoci anche un metallaro clutch e siamo a cavallo.
    Lebron sei spacciato, ormai è il caso che ti ritiri, sopratutto dopo figuracce del genere. ah chissà se c’è qualche star da poter firmare nelle ultime partite per quando LBJ gioca male o è in panca!!!

    ps. Michele son tornato al volo solo perchè questa mattina ti ho pensato avendo visto il risultato ahahaha

  • Lorenzo Escriva

    perchè lue ci ha mai capito nulla? xD

  • michele

    e’ la mamma di kevino? bella milfona, altro che quella racchia di lady macron eheheh

  • michele

    ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!! bentornato

  • michele

    nel primo tempo cleveland ha messo 14 triple su 22; alcune delle quali decisamente ignoranti. chi di triple ferisce; di triple perisce eheheheh….

  • lorenzo tonelli

    come detto..fossi un tidoso celtics sarei contento ma forzando così di solito ne vince una/due in una serie..anzi..magari ai cavs perdere così non fa neanche male..gli potrebbe pure servire

  • Barone birra

    Ciao rob bentornato

  • Barone birra

    Questa sconfitta non conta nulla in quanto sempre 4-1 finisce ma che bello vedere i cavs perdere e perdere per colpa di lebron poi. Vera libidine

  • Non so chi sia, però ieri i tifosi dei Cavs hanno regalato meme per una settimana

  • James si è giocato il jolly dei Playoffs, le prossime (soprattutto la G5) le dominerà

  • lorenzo tonelli

    Non ho dubbi..in gara 5 mi aspetto un massacro

  • redbull

    Ma quanto cazzo sei frustrato? Poveretto

  • Barone birra

    La mia vita va benissimo grazie,e lebron e i suoi tifosotti come te me la rendono ancora migliore verso giugno a parte l’anno scorso

  • redbull

    Dispiace deluderti, ma non tifo lebron

  • Kimi

    Davvero incredibile. Io sta notte ho sognato che ti saresti presentato in pompa magna scrivendo la solita miriade di boiate e puntualmente é successo.
    Così come era prevedibile che avresti sbagliato a scrivere qualche parola: “colpa del t9”.

    Manca solo il grande classico dei tuoi interventi, buttare qua e là qualche statistica random rubata da altre pagine Facebook che fan si tu possa fingere di essere uno che ti basket ne capisce.

    Ma oggi è la tua giornata, te lo posso concedere, comincia con i tuoi soliti “lebronette, 3-8” ecc. tu che giusto una settimana fa scrivevi “i tifosi di lebron possono giá mettere lo champagne in fresco, a Giugno si toglieranno grandi soddisfazioni”

  • Hanamichi Sakuragi

    Contento x i celtics mi sa che hanno salvato pure un record dei lakers..Ma la prossima mi sa che la perdono di 40…spero di sbagliarmi

  • Barone birra

    Che i cavs vinceranno la prossima e sicuro. Ma intanto la serie si allunga almeno fino a giovedì e devono vincerne un’altra a Boston e non sarà troppo facile. Morale della favola i cavs sprecheranno un sacco di energie inutilmente per chiudere una serie già vinta. A tutto vantaggio dei dubs che è vinceranno stanotte arriveranno molto più riposati in finale

  • lorenzo tonelli

    Anche se non c’entra niente io ho già il magone e gli occhi lucidi perché stanotte potrebbe essere l’ultima di Gino..quelli si che sono problemi

  • Barone birra

    Spero in una prova d’orgoglio anche degli spurs come i celtics stanotte. Sarebbe bello se manu salutasse il suo pubblico con una w

  • Michael Philips

    Ieri notte è uscito il primo episodio della nuova serie di Twin Peaks. Lebron deve aver subito un sortilegio del nanetto che parla al contrario e grazie ad un buco spazio temporale causato dall’anima perduta di Laura Palmer, in campo è sceso il Lebron James di gara 3 delle Finals 2011.

    Questa è la spiegazione più razionale che mi viene in mente pensando alla gara di ieri.

    Bravi i Celtics e per i cavs una sconfitta meritatissima. Smart impazzito e Bradley che non è la prima che volta che fa lo scherzetto ai cavs.

  • In Your Wais

    Dice di avere una vita, una moglie, dei figli, e poi posta 30 volte al giorno

    Quindi pensa che esistenxa infelice può avere questo poveretto

  • mad-mel

    Ammetto che ho guardato solo sprazzi di partita, però ai cavs si è spenta la luce soprattutto difensivamente quei 10 minuti che hanno permesso la rimonta celtics.
    Capisco che smart nn sia il primo cecchino della lega, ma se dai ad un professionista anche il tempo di fumare una cicca prima di tirare, lui te la mette quasi sempre.
    Sconfitta che secondo me fa solo che bebe ai cavs, perchè fa ritornare la concentrazione e i piedi per terra.
    Meglio perderla con i Celtics chw con i Dubs in qst modo.
    Cmq ultimi 5 minuti gara veramente bella.

  • Matt

    Anche i P.O iniziano quando una squadra ne perde una fuori casa…ad EST non iniziano da anni ormai..

  • michele

    non vedo cosa i cavs possano rimproversarsi, hanno semplicemente trovato una giornata storta di james….capita una volta ogni morte di papa. per il resto love e irving benissimo, tristano ha dominato come sempre, jr pure ha piazzato una tripla che poteva essere decisiva. io darei grandi meriti ai celtics e a stevens in particolare….ah, credo che sia la prima volta che una squadra perde ai playoff dopo aver avuto il triplo dei viaggi in lunetta ( 36 a 12), segno che c’é stata anche una maggiore aggressività dei verdi, fin troppo passivi nelle prime due , giocate comunque con isaiah mezzo rotto…ed e’ meglio uno sano che uno inabile.

  • brazzz

    bah..sei 2-0 con due w esterne mediamente di 28, sei sopra di 21,giochi contro una squadra senza il miglior giocatore..ti distrai, e a quel punto ti complichi la vita..tutto qui..la serie non è comunque manco inziata,e restano i po piùscontati,come coppia di finaliste,della storia del gioco

  • low profile

    O per usare un altra serie con liceali morte…. ti posso dire i 13 motivi per cui una partita stile 2011 non cambierà l’esito della serie

  • michele

    bellissimo ricordo del povero nicky hayden, bravo FMB!

  • cuni

    13 reasons why serie tv meravigliosa

    Detto questo, incidente di percorso che capita

  • michele

    mai fare i conti senza l’oste (il pride) ehehheeh

  • low profile

    Assolutamente, in genere non amo i teen dramas ma questo è fatto molto bene, ma con Netflix vai sempre sul sicuro.
    Poi non tutti sono capolavori alla narcos ma 13 è una delle loro migliori serie mai fatte