Wizards-Wall avanti: 4 anni per $170 milioni!

Dopo la “Pipe Bomb di ieri innescata da Kyrie Irving (25 anni) sulla sua richiesta di lasciare i Cleveland Cavaliers (CLICCA QUI per leggere) tutte le squadre si sono allarmate per paura di una telefonata dal nuovo GM dei Cavs Koby Altam, Washington è subito corsa ai ripari blindando la sua stella John Wall (26 anni).

Notizia di stanotte il nuovo rinnovo tra il prodotto di Kentucky e la franchigia della capitale, 4 anni per $170 milioni che sommati al contratto già in vigore ($37 milioni nelle prossime due stagioni, ndr) blindano Wall fino al 2013 per un ammontare di $207 milioni nelle prossime 6 stagioni.

La firma di Wall ha fatto si che i Wizards, sommati anche i rinnovi di Bradley Beal (24 anni) e quello faraonico di Otto Porter Jr. (24 anni) abbia nelle prossime 4 stagioni contratti garantiti per un ammontare di: $126 milioni, $126 milioni, $106 milioni e $98 milioni.

Questo il suo annuncio via UNINTERRUPTED

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • In Your Wais

    Sinceramente questa narrativa, tua personale FMB, che tutta la NBA ruoti attorno a James o ai Cavs, faccio fatica a seguirla

    Che sia il giocatore più scrutinato di sempre ci sta, che sia sempre sotto la lente di ingrandimento, e di conseguenza le sue squadre, idem. Però addirittura arrivare a pensare che i Wizards si siano fatti venire il pepe al culo per una dichiarazione (che manco si sa se è vera) di Irving, arrivando a blindare un giocatore già sotto contratto

    Sono mesi che spingete per questa versione delle cose, e personalmente non ti/vi capisco, sembri molto più attaccato a LeBron James di quanto non lo siano dei presunti lovers come me o MP