Cleveland ecco il colpo: arriva Derrick Rose!

Silenziosi anche fin troppo dopo il KO delle NBA Finals 2017 poi il colpo di scena di Kyrie Irving (25 anni) con la sua volontà di andare via (CLICCA QUI per leggere) ha spronato la dirigenza Cavaliers che oggi ha piazzato il suo primo colpo di mercato: Derrick Rose (30 anni)!

Il PG ex Chicago e New York navigava nell’oblio della Free-Agency visto che a parte i Milwaukee Bucks nessuna squadra aveva espresso interesse nell’MVP 2010/11, un piatto troppo invitante da non considerare per i vice-campioni che subito al meeting di ieri hanno chiuso l’accordo visto che nelle prossime settimane dovranno dire addio al risolutore delle NBA Finals 2016; l’arrivo di Rose, con chiaramente contratto annuale da $2,1 milioni, va a coprire l’imminente partenza di Irving ma un piatto di questo livello ha il suo prezzo…e che prezzo!

I Cleveland Cavaliers con l’innesto di Rose ad OGGI adesso devono affrontare una Luxury-Tax da urlo, perché se prima dell’arrivo di D-Rose erano “solo” $73 milioni, adesso l’ammontare della Luxury è sugli $84 milioni circa, Rose verrà a costare circa $14 milioni tra Salario e Tassa.

Adesso i Cavs hanno il reparto PG sistemato con D-Rose, Josè Calderon (35 anni) e il sophomore Kay Felder (22 anni), reparto esterni rafforzato con Jeff Green (30 anni) e l’arrivo del rookie turco Cedi Osman (22 anni), c’è ancora da lavorare soprattutto sotto le plance per la compagine dell’Ohio e il suo nuovo GM, Koby Altman, convinti che la trade Irving potrà rafforzare maggiormente la squadra.

Curiosità, con l’arrivo di Rose adesso 8 degli ultimi 9 MVP giocano tra Cleveland e Golden State!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Anjin_San

    Boston alle Finals!

  • Barone birra

    E dopo korver e deron un altro che viene a chiudere la carriera a Cleveland .non sposta niente questo acquisto sempre in finale di sicuro andranno i cavs e quasi sicuramente perderanno di nuovo

  • mad-mel

    Che fine indegna che ha fatto Rose. Mvp al minimo salariale.
    Giocatore che non mi è mai piaciuto, neanche nel suo prime. Un cancro come play. Zero visione di gioco, tiro molto scadente per non parlare in difesa sui cambi di blocco.
    Vediamo se Lebron riesce a dargli una dimensione. Io non so quanto possa essere un plus per i cavs.

  • Hanamichi Sakuragi

    mamma mia quanto sei stato tranciante. a me quando andava al ferro a 200 all’ora piaceva. poi da quando ha cominciato a straparlare da infortunato ha cominciato a starmi sul cazzo.

    PS: ma siamo sicuri che i cavs si privino dei kyrie??? per me avrebbe senso solo se lo scambiassero con davis o M. Gasol e Conley.. ma economicamente il secondo scambio non è fattibile

  • In Your Wais

    Mad Mel è così, lui non ha opinioni, solo certezze. I Warriors non vinceranno mai con Durant, Westbrook non è degno dell’MVP. Che importa se i fatti lo smentiscono, basta ripersi certi concetti con forza, finiscono col sembrare veri

  • In Your Wais

    Beh, i tanto vituperati Cavs, quelli senza GM, che stanno per implodere, che hanno Irving sull’uscio, quelle senza un dollaro di salary cap disponibile, comunque non sono rimasti con le mani in mano in Estate, e qualcosa hanno smosso

    Tralascio movimenti minori che probabilmente neanche vedranno il campo, tipo il turco o Calderon, però raccattare a due spicci Green, che è un mezzo perdente, ma a quel prezzo vale tutto il rischio, specie con le sue caratteristiche di tweener, e Rose, sempre al minimo salariale, non è proprio da dilettanti

    Capitolo Rose: io sono non dubbioso, di più. Questo sono ormai 5 anni che vaga sul parquet, che sembra non tanto aver perduto le sue capacità (le statistiche sono decorose, il ragazzo ha ancora un discreto atletismo), quanto la capacità di avere un impatto positivo sui risultati di squadra. Nella NBA moderna uno slasher con pochissimo tiro da 3 non so quanto diritto di cittadinanza abbia

    Allo stesso tempo, è stato preso per due spicci, nessuno gli chiede di essere quello del 2011, e soprattutto, accanto a LeBron persino gente come JR Smith è riuscita a rifarsi una carriera, non vedo perchè non possa farlo uno molto più talentuoso e con molta più testa sulle spalle

    Nell’attesa di vedere se quanto gira attorno a Kyre sia un bluff o se porterà a qualcosa di reale

  • lorenzo tonelli

    Così potrà mettere anche lui a palmares una sconfitta alle nba finals…giocatore bollito e finito come pochi…e mi dispiace

  • mad-mel

    Mai detto che nn vincecano con Durant. Ho detto che avrebbero vinto anche senza Durant.
    Su westbrook vediamo quest’anno. Il vero mvp dello scorso anno doveva essere Leonard.
    Su Rose resto della mia idea.
    Nn sa giocare pg. Thibo ha saputo valorizzarlo in quel tipo di sistema. Nn sa produrre gioco.

  • low profile

    Entro solo per bestemmiare tutte le lingue del mondo per il mercato degli spurs, visto che ormai si è quasi chiuso e tutto lo schifo fatto non verrà mai pareggiato da un altro eventuale colpo, Irving a parte ma sappiamo tutti che non accadrà.

    Mills gasol intaseranno il cap di quest’anno e degli anni a venire quando bastava tagliare il cordone ombelicale.
    Simmons e Dedmon andati altrove per noccioline
    LMA ancora a roster
    Non c’è ancora una guardia che batta il suo uomo dal palleggio tanto fondamentale negli anni della motion offense.
    Varie ed eventuali

  • Hanamichi Sakuragi

    cmq sono abbastanza d’accordo con te sul fatto che come play sia quantomeno rivedibile. è un play che gioca da guardia

  • Hanamichi Sakuragi

    concordo che a quelle cifre rose è veramente un super affare. non so se farà al riserva di kyre (x me resta) oppure se la giocherà con JR… ma a quel prezzo è ottimo. però da mvp super pagato a minimo salariale è una storia un pò triste

  • Hanamichi Sakuragi

    è vero.. cmq secondo me Mills è stato pagato il giusto, gasol si è abbassato lo stipendio.. obiettivamente LMA era difficile da piazzare visto come si è involuto da quando veste nero/argento.. la perdita grave pare sia stata Simmons e Dedmon. quella si, hai ragione a bestemmiare

  • mad-mel

    C’è chi ha Gasol e chi ha THJ.
    Cmq tranquillo Leonard farà un altro step anche quest anno.

  • low profile

    Ma preso caso per caso nessuno è uno scempio, anzi se mi parli di Mills è anche buono ma analizzando il tutto nel complesso in pratica hai il roster dell’anno scorso solo un pò peggio un pò più vecchio e più caro senza aver colmato la lacuna principale dell’esterno che crei dal palleggio.
    Ora sono vincolati mani e piedi ai progressi di Murray che non è manco detto faccia visto che nel 2018 non avranno lo spazio che avevo ipotizzato

  • low profile

    Su Leonard sto no tranquillo, di più. Ma se non gli costruiscono attorno un cast alla sua altezza poi quando scadrà toccherà aver paura. Il basket moderno ormai è questo e prevenire anche nel 2017 è meglio che curare

  • michele

    Green e Rose a quelle cifre sono due affaroni, complimenti ai dirigenti Cavs ( che con il cap intasato non potevano far altro che aspettare i saldi della free agency). Adesso vediamo come risolveranno la grana Irving.

  • Michael Philips

    Qualche tempo fa parlavo di come Rose mi era parso in netto recuperto dopo anni al ribasso. L’ultima stagione ha fatto vedere diverse cose incoraggianti:

    – non si è rotto
    – ha mostrato una certa continuità
    – il suo atletismo è ai massimi dal 2012

    Io già lo immaginavo ai knicks, senza melo, magari in grado di tornare a dei livelli ancora più alti rispetto al 2016-17.
    Ora è da vedere come farà lui e come faranno i cavs con lui. Per quei soldi, il rischio andava preso, al volo.

  • Michael Philips

    eh la madonna, sarà la quinta volta che usi questa storia delle sconfitte in finale. Mica siamo a colorado, non serve creare un tormentone!!!!

  • shaq4ever

    “April 2, 2017 – Derrick Rose’s first season with the New York Knicks will end the same way a couple of them ended when he played with the Chicago Bulls. The veteran guard suffered a torn meniscus in his left knee and will miss the rest of the season, the team announced Sunday
    Rose is expected to miss six to eight weeks as he recovers from his latest knee procedure, according to The Vertical.”

  • Ero sicuro che CP3 non andasse a San Antonio ma su Rose pensavo che ci fosse uno spiraglio, credo che o adesso o alla Dead-Line Aldridge sarà sull’uscio

  • brazzz

    finito è finito probabilmente,a me poi mai piaciuto,è il tipo di giocatore che necessita di essere sempre sano per poter giocare in un certo modo..comunque sia il vantaggio cavs sulle altre a est è tale ancora che in finale andranno lo stesso..

  • Michael Philips

    ECCHECCAZZO!

  • Michael Philips

    Beh sì, non è Jokic, che già a 20 anni non salta un dizionario, gli serve un taxi per fare il tragitto da canestro a canestro, ma lo immagino così lento anche a 36 anni, ma con una mano ancora più educata e un armamentario di movimenti offensivi scandalosamente ampio.

    Rose è come westbrook, e com’era wade: se gli togli l’esplosività perdono tanto. O meglio, fatico a vederli giocare a ritmi lenti, segnando 20pts, senza smattonare, con il solo jumper.

  • Michael Philips

    Tempo due anni e Kawhi “Money” Leonard (così si farà chiamare), indirà(non Gandhi) una conferenza stampa.
    Si presenterà con gli afro alla ben wallace, ma biondo platino, a bordo di una limousine lowrider, e con indosso una maglia con su scritto “The World is my Biatch”, accompagnato due puttanoni strafatti.
    Tutto questo per mettere in scena:
    The Decision 2.0
    Deciderà così di firmare con i Golden State Warriors, andando quindi a coprire il ruolo di sesto uomo.

  • Michael Philips
  • lorenzo tonelli

    No…è già la sesta o settima volta

  • Max

    rose ormai è il lontano,ma tipo il parente che viene da marte, parente di quello che fù l’mvp della stagione.
    Credo che ai cavs uno come l’attuale Rose sia più deleterio che altro!!

  • Jurassic_Park

    E che dovrebbero fare? Di certo non possono tenerlo contro la sua volontà, inoltre oggi LBJ si è espresso in maniera molto negativa nei suoi confronti

  • 8gld

    Cavo con Irving e Rose, aggiunta.
    Senza Irving un’incognita.

    Rose prima dell’infortunio e tolto quello che gli usciva dalla bocca era un bel giocatore. Oggi eta’, paure, ridotta continuita’ gli danno 20-25 minuti se le gambe tengono.

  • low profile

    Rose non l’avrei mai voluto anche se come visto viene via a poco. Diciamo che a conti fatti G-Hill ha preso il giusto e allora un po’ di rammarico c’è. Se penso a Milos mi viene proprio l’angoscia ehehe

  • In Your Wais

    Non possono? Kyre ha altri 3 anni di contratto, non ha certo lui il coltello dalla parte del manico. E di sicuro se i Cavs gli dicono “zitto e gioca”, farà buon viso a cattiva sorte, perchè di certo non vuole farsi una fama da piantagrane a 25 anni

    Poi che i Cavs non vogliano un giocatore scontento in casa va bene, ma non è Irving che detta le regole al momento

  • Michael Philips

    https://uploads.disquscdn.com/images/aea7947c7d6ce14dd676839b11f5918e34600b3e790e3d93bc378ac77f0f1851.jpg

    Irving fa bene a lasciare i Cavs. Ci vuole coraggio ad indossare ‘sta mmerda di canotta.