L’NBA protezione scelte, colpa dei Nets!

Ci ricordiamo tutti la mega rade tra i Boston Celtics e i Brooklyn Nets della Free-Sgency 2013? Quella dove Mr.Mikhail Prokhorov e la sua banda scambiarono le loro prime scelte non protette 2014, 2016 e 2017 per Kevin Garnett e Paul Pierce* andando poi a pagare una Luxury-Ta di $80 milioni?

Quella super trade oltre a non portare a nulla perché Brooklyn uscì al 2° turno dei Playoffs per mano dei Miami Heat ha lasciato solo macerie che oggi i tifosi di Brooklyn stanno pagando; la scorsa stagione fu umiliante (20-62) con anche la beffa di veder la loro scelta #1 assoluta finire nelle mani dei Celtics…e loro accontentarsi della #22 (Jarret, Allen, ndr).

L’NBA, stando a quello che riporta Zach Lowe della ESPN, sta valutando di re-integrare una vecchia regola datata 1983, la “Stepien Rule” nome che arriva dall’ex proprietario dei Cleveland Cavalier Ted Stepien; una sorta di protect-teams-from-themselves, ossia evitare o bandire che le squadre diano via come il pane le loro prime scelte negli anni a venire.

Dal lato Nets ha parlato il successore di Prokhorov che, visto il fallimento, se ne è lavato le mani affidando la franchigia bianco-nera al socio Dmitry Razumov anch’egli se ne è lavato le mani dicendo:

Non rimpiangiamo niente, eravamo presi dal momento.

Più che evitare trade così l’NBA dovrebbe stare molto più attenta alle persone che entrano nel suo panorama, persone molto facoltose ma che entrano in NBA solo per un proprio tornaconto, facendo pure gli “sboroni” e poi, capito che non è andata, se ne vanno mettendo a franchigia in vendita e nel fango. L’esempio Prokhorov è lampante.

L’unico lato positivo per i Nets in vista di questa stagione 2017/18 è la voglia di riscatto del neo-arivato D’Angelo Russell (21 anni), voglioso di dimostrare a Magic Johnson di essere un leader, Jeremy Lin (28 anni) ha promesso addirittura i Playoffs già quest’anno…l’ottimismo non manca.

*La trade 2013 tra Celtics e Nets:
Ai Nets: Paul Pierce, Kevin Garnett, Jason Terry
Ai Celtics: Gerald Wallace, MarShon Brooks, il contratto di Kris Humphries, Keith Bogans, Kris Joseph, prime scelte Nets 2014, 2016 e 2018

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B