Wall su Irving: “Io sarei rimasto ma…”

Giornate interessanti quelle di John Wall (26 anni), dopo aver rinnovato il contratto fino al 2023 con i Washington Wizards (4 anni per $170 milioni), aver giurato che finché non li trascinerà al titolo non se ne andrà, giocato in oppia con James Harden (27 anni) alla Drew League (🎥) ha trovato modo di parlare del caso del momento, il futuro di Kyrie Irving (25 anni).

Recentemente Wall è stat stato introdotto nella Hall Of Fame dei Kentucky Wildcats, in tale occasione ha voluto dire la sua sul collega dei Cavaliers con un tono molto sorpreso:

Per me è pazzesco, non so cosa sia successo e il tempismo è stato duro, voglio dire, arrivi da tre NBA Finals consecutive, io sarei rimasto però allo stesso tempo non sai che tipo di relazioni ci sono dietro le quinte. Nessuno lo sa, lui è uno di quei ragazzi che vuole essere IL ragazzo.

Sul giocare affianco a LeBron James (33 anni):

Giocare con un giocatore dominante come LeBron James non è mai semplice, sei sempre il #2, na cosa che dico sempre ai giovani è che è difficile andare la fuori e cercare di essere il #1 perché tutti gli altri cercheranno di fare lo stesso scrivendo il loro nome. Penso che il vivere sotto la sua ombra lo abbia stancato.

Sui Cavs:

Indeboliti dalla partenza di Irving? Non lo si può dire perché non sai chi arriverà dalla trade e comunque devi fare i conti con LeBron ed è difficile.

Un Wall tra l’altro che nella notte non ha digerito il rating di NBA 2K18, secondo lui 90 è uno scherzo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B