NBPA Players Voice Awards: Westbrook MVP!

Seconda edizione degli “NBPA Players Voice Awards” ossia la consegna dei riconoscimenti individuali della stagione appena conclusa assegnati però dai giocatori stessi e non dalla stampa, doppietta per Russell Westbrook (27 anni) nominato MVP anche dai colleghi.

Nessuna cerimonia questa volta con i vincitori nominati via Twitter dal profilo ufficiale della NBPA (@NBPA), Westbrook oltre all’MVP è stato nominato anche il giocatore più difficile da marcare e quello col miglior look, Malcolm Brogdon conferato R.O.Y ma c’è un premio di consolazione per Joel Embiid nominato “Comeback Player Of The Year“.
La differenza più significativa rispetto agli Awards NBA è stata sul miglior difensore che è stato assegnato a Kawhi Leonard (per la seconda volta consecutiva, ndr), LeBron James rimane il compagno di squadra dei sogni delle Lega oltre ad essere il giocatore con più impatto Globale

NBPA Players Voice Awards 2017

MVP: Russell Westbrook

Best Defender: Kawhi Leonard

Clutch Performer: Isaiah Thomas

Hardest to Guard:Russell Westbrook

Player You Secretly Wish Was On Your Team: LeBron James

Best Off The Bench: Lou Williams

Best Home Court Advantage: Oracle Arena (Golden State)

Best Dressed: Russell Westbrook

Best Rookie:Malcolm Brogdon

Global Impact: LeBron James

Most Influential Veteran: Vince Carter

Best Social Media Follow: Joel Embiid

Best Comeback Player: Joel Embiid

Infine, novità di quest’anno, ogni squadra ha eletto il suo miglio compagno di squadra “Individual teammates of the year“, qui gli elechi di East e Ovest

T-SHIRT #3 DI NBA-EVOLTUION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • In Your Weis

    ” Eh ma Leonard è il vero MVP”

    “Eh ma nessuno vuole giocare con LeBron”