Power Ranking del 21° secolo, la Top 10!

Per fortuna che è ricominciata l’NFL sennò ci si ammazzerebbe di noia aspettando l’inizio della stagione NBA, a theScore Mr.Andrew Unterberger ha trovato un modo per battere la noia creando con dei parametri ben definiti un Power Ranking non della scorsa stagione, non di quella che sta per cominciare…ma del 21° secolo!

Prima vi riporto i parametri con i quali sono stati dati i voti (che vanno da 1 a 30), poi la Top 10 con un podio non così scontato come pensate in più chi vuole potrà leggere tutto il Power Ranking CLICCANDO QUI!

PARAMETRI

I parametri scelti sono stati 7 e sono:
Peak Season: La miglior stagione della franchigia
Worst Season: La peggior stagione della franchigia
Overall Record: Record vittorie/sconfitte di queste ultime 18 stagioni
Playoffs Performance: Viene assegnato un punteggio in base ai piazzamenti durante la Post-Season (1 punto a chi esce al 1° turno, 2 a chi passa il 2° turno ecc)
Franchise Players: Quanti uomini franchigia ha avuto la franchigia
Cult Appeal: Attirare l’attenzione dei fans e della Lega
Public Dysfunction/Embarrassment: Quanti guai hanno avuto dentro/fuori dal campo mettendo in difficoltà la franchigia

TOP 10

10) Cleveland Cavaliers
Best Season: 24
Worst Season: 11
Overall Record: 17
Playoff Performance: 24
Franchise Player: 29
Cult Appeal: 14
Public Dysfunction: 13

Total Score: 132

9) Houston Rockets
Best Season: 10
Worst Season: 27
Overall Record: 26
Playoff Performance: 12
Franchise Player: 18
Cult Appeal: 21
Public Dysfunction: 27

Total Score: 141

8) Boston Celtics
Best Season: 27
Worst Season: 24
Overall Record: 23
Playoff Performance: 27
Franchise Player: 9
Cult Appeal: 11
Public Dysfunction: 28

Total Score: 149

7) Los Angeles Lakers
Best Season: 29
Worst Season: 12
Overall Record: 28
Playoff Performance: 29
Franchise Player: 30
Cult Appeal: 17
Public Dysfunction: 5

Total Score: 150

Become a Patron!

6) Phoenix Suns
Best Season: 17
Worst Season: 23
Overall Record: 21
Playoff Performance: 16
Franchise Player: 22
Cult Appeal: 29
Public Dysfunction: 24

Total Score: 152

7) Golden State Warriors
Best Season: 30
Worst Season: 10
Overall Record: 16
Playoff Performance: 21
Franchise Player: 28
Cult Appeal: 30
Public Dysfunction: 17

Total Score: 152

4) Miami Heat
Best Season: 30
Worst Season: 10
Overall Record: 16
Playoff Performance: 21
Franchise Player: 28
Cult Appeal: 30
Public Dysfunction: 17

Total Score: 152

3) Oklahoma City Thunder
Best Season: 30
Worst Season: 10
Overall Record: 16
Playoff Performance: 21
Franchise Player: 28
Cult Appeal: 30
Public Dysfunction: 17

Total Score: 152

2) Dallas Mavericks
Best Season: 25
Worst Season: 29
Overall Record: 29
Player Performance: 26
Franchise Player: 24
Cult Appeal: 19
Public Dysfunction: 26

Total Score: 178

1) San Antonio Spurs
Best Season: 26
Worst Season: 30
Overall Record: 30
Playoff Performance: 30
Franchise Player: 27
Cult Appeal: 13
Public Dysfunction: 30

Total Score: 186

T-SHIRT #4 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • michele

    Molto piu’ divertente l’annuale classifica dei 100 migliori giocatori di ESPN. Notare Irving retrocesso di 10 posizioni ( dalla 15 alla 25, appena davanti a Love lol), come giusta punizione di Lebron-land per aver osato abbandonare il Re eheheheh

  • Michael Philips

    Kyrie costantemente sottovalutato. Non so perché.

  • michele

    non dai Celtics, con quello che l’hanno pagato eheheheh

    cmq in quella classifica incredibile vedere Curry davanti a RW. E Paul ancora nella top ten.

  • gasp

    È ovvio che gli Spurs fossero primi, mi sorprende i Lakers e i Thunder terzi