Analisi: Squadre chiamate a rispondere 2017/18

Martedì scorso vi ho parlato di quei giocatori che secondo me dovranno riscattarsi nella stagione 2017/18 (CLICCA QUI per vedere), oggi parlerò di squadre, una per conference che secondo me questa stagione dovranno dare risposte importanti per il loro futuro.

Become a Patron!

Questo è il 2° appuntamento di queste mini-rubrica (3 appuntamenti) di avvicinamento alla stagione NBA, martedì prossimo il 3° ed ultimo appuntamento sempre alle 17. Nel frattempo da ieri fino a sabato il Doc.Abbati vi porterà dentro la stagione NBA analizzando le 6 Division, trovate tutto nella sezione FOCUS nel sito.

T-SHIRT #5 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Michael Philips

    Mai successo prima, ma quest’anno non ho la più pallida idea di cosa potrebbe succedere. Troppe star assieme, troppe dinamiche da valutare, a partire dalle convivenze in casa cavs, houston, celtics, thunder, wolves.
    Alcuni team dopo anni di buoni risultati potrebbero darsi al tanking(indiana), altri invece dopo anni di tanking potrebbero far bene(sixers e wolves).

    Tra i team più “navigati” e meno soggetti a problemi di rodaggio vedo i Bucks, che devono fare il passo in avanti decisivo. Certo, mancherà Parker per un po’ ancora, ma Giannis deve giocare da MVP, e può farlo.
    Nella Western penso all’esperimento dei Pelicans: potenziale enorme sia in senso positivo che negativo.

    Vedo male male i Knicks, i Kings.

  • michele

    “altri invece dopo anni di tanking potrebbero far bene(sixers e wolves).”

    queste sono obbligate a fare bene; non hanno piu’ scuse.

    per il tanking penso che ad est toccherà a indiana; chicago e knicks…tutte e tre ripartono da zero dopo aver ceduto i loro all star; faranno rotta verso l’eldorado sloveno.