Colpo Pistons, Irving sublime, Westbrook storico!

Con la vittoria dei Pistons a Los Angeles anche i Clippers perdono l’imbattibilità, Irving batte Miami da solo, Cleveland affonda ancora, Westbrook Tripla-Doppia e record storico.

REGULAR-SEASON

New Orleans Pelicans – Cleveland Cavaliers 123-101
NOP: Davis 30 (14 rimb), Cousins 29 (12 rimb, 10 ass), Moore 24, Holiday 29
CLE: James 18, Love 26 (11 rimb), Wade 15

Terza sconfitta nelle ultima quattro partite peri Cleveland Cavaliers che cadono nuovamente a New Orleans, Pelicans trascinati dalla Tripla-Doppia di DeMarcus Cousin (29+12+10) nel giorno del rientro di Anthony Davis; Cleveland rimane in scia per 3 quarti entrando nell’ultimo sotto solo 89-83 ma poi staccherà la spina, negli ultimi 12’ gli ospiti tireranno 6/18 dal campo contro il 14/28 dei padroni di casa trascinati da Davis (12 punti per lui), 34-18 l’ultima frazione per il successo Pelicans.

Miami Heat – Boston Celtics 90-96
MIA: Richardson 16, J.Johnson 16, Dragic 22, Olynyk 14, Winslow (12 rimb)
BOS: Tatum 20, Horford 12, Irving 24, Smart 16

Kyrie Irving sale in cattedra negli ultimi 2’ e trascina i Celtics al successo a Miami; a 2’16” Dragic porta gli Heat sul -2 (84-86) ma deve fare i conti con Uncle Drew il quale realizzerà 9 dei suoi 24 punti negli ultimi 2’02” compresa la bomba a 57” per il +7 (96-93)!

Chicago Bulls – Oklahoma City Thunder 69-101
CHI: Markkanen 15, Lopez 10, Holiday 11
OKC: George 20, Anthony 21, Adams 12, Westbrook 12 (13 rimb, 13 ass), Felton 12

Russell Westbrook scrive la storia dell’NBA un’altra volta, Tripla-Doppia (12+13+13)con i Chicago Bulls ossia l’unica squadra a cui mancava diventando il 1° giocatore di sempre ad aver piazzato una Tripla-Doppia a tutte el altre 29 franchigie! Oklahoma City demolisce i Bulls senza pietà grazie ad un terrificante 2° quarto da 24-8 col quale lie squadre sono andate al riposo lungo sul 31-50.

Memphis Grizzlies – Houston Rockets 103-89
MEM: Evans 14, Chalmers 15, Parsons 24
HOU: Anderson 22, Capela 12 (12 rimb), Ariza 10, Harden 20, Browns 11

Memphis si conferma un cliente ostico per tutti battendo Houston trascinata dalla sua second unit di un ritrovato Chandlers Parsons (24 punti); Grizzlies che prendono le redini della partita nel 2° quarto, raggiungono la doppia-cifra di vantaggio ed ad inizio 4° periodo piazza un break di 9-1 per il +16 (92-76)!

Dallas Mavericks – Philadelphia 76ers 110-112
DAL: Barnes 25, Nowitzki 11, Matthews 19, Smith Jr. 12, Ferrell 17, Barea 15
PHI: Saric 12, Covington 11, Embiid 23, Simmosn 23, McConnell 15

Joel Embiid e Ben Simmons combinano per 46 punti e Philadelphia espugna di misura (e con un po’ di fprtuna) Dallas; finale al cardio-palma con Harrison Barnes che spara la tripla del -1 (110-111) a 8”, va in lunetta Bayless ma non è freddo, 1/2 per il +2 con anora 6” da giocare! Phila commette fallo a rimbalzo a tempo ormai scaduto mandando gratis in lunetta Ferrell…il PG dei Mavs però tradirà i suoi, 0/2 e referto rosa ai Sixers.

Utah Jazz – Los Angeles Lakers 96-81
UTA:Ingles 13, Favors 14 (10 rimb), Hood 13, Rubio 21, Mitchell 22
LAL: Ingram 16, Nance Jr. 5 (10 rimb), Clarkson 15

Bastano i primi 12’ agli Utah jazz per archiviare la pratica Lakers; 31-16 il parziale del 1° period per i padroni di casa col 53% dal campo contro il //22 dei giallo-viola mai in partita.

Portland Trail Blazers – Phoenix Suns 114-107
POR: Harkless 10, Aminu 10, Nurkic 17, McCollum 23, Lillard 25, Turner 10, Connaughton 13, Davis 6 (11 rimb)
PHX: Warren 12, Booker 34, Len 12, Jackson 10

Portland manda 7 giocatori in doppia-cifra a referto battendo i Suns dello scatenato Devin Booker (34 punti); i Suns se la giocano tanto che sono sul -2 (108-106) a 1’43” dalla sirena finale, arriva Damian Lillard che piazza 4 punti filati mettendo al sicuro il risultato sul 112-106 a 22”.

Los Angeles Clippers – Detroit Pistons 87-95
LAC: Gallinari 13, Griffin 19 (11 rimb), Rivers 20, Williams 10
DET: Harris 12, Drummond 15 (17 rimb), Bradley 12, Jackson 15, Galloway 13

Italian Job: Gallinari 13 pt (1/6, 3/10, 2/2), 6 rimb, 2 ass, 3 perse in 38’

Colpo della notte firmato dai Detroit Pistons che sbancano lo Staples Center col trio Harris-Drummond-Jackson, per i Clippers prima sconfitta i stagione; Detroit rimonta dal -13 del 1° tempo ed entra nell’ultima razione sul -5 (72-67).+
L.A crolla, tirerà 6/25 dal campo per 15 punti contro il 10/20 degli ospiti per 28 punti con un Langston Galloway da 11 punti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B