Harden batte Cleveland, Thunder 4° KO di fila!

Tripla-Doppia e vittoria per James Harden contro i Cavaliers, Oklahoma City continua a faticare e perde ancora, bene Washington, Toronto e Sacramento col rookie Fox che beffa i Sixers in volata.

Become a Patron!

REGULAR-SEASON

Washington Wizards – Los Angeles Lakers 111-95
WAS: Porter Jr. 20 (11 rimb), Morris 16, Beal 22, Wall 23
LAL: Ingram 10, Kuzma 13, Lopez 14, Caldwell-Pope 13, Ball 10, Clarkson 15, Randle 11

La “House Of Cards” combina per 45 punti e batte in casa i Los Angeles Lakers; partita a senso unico sin dalla palla a due, i Wizards comandano le operazioni andando prima al riposo lungo avanti di 13 (69-56) con Beal a quota 15 punti e 60% di squadra, poi arrivando fino al +21 nella ripresa.

Toronto Raptors – New Orleans Pelicans 122-118
TOR: Ibaka 19, Valanciunas 7 (13 rimb), DeRozan 33, Lowry 18
NOP: Cunningham 11, Davis 18, Cousins 20 (15 rimb), Moore 13, Holiday 33 (11 ass)

DeMar DeRozan dice 33 punti e doma il duo Davis-Cousins (14/38 dal campo) per il successo casalingo dei Raptors; finale in volata con gli ospiti sul -2 (116-114) a 46”, DeRozan sale in cattedra col tiro del +4 (118-114) a 33”, Cousins sbaglia la tripla del possibile -1 e sempre DeRozan metterà la parola fine con un libero a 19” per il +5.

Houston Rockets – Cleveland Cavaliers 117-113
HOU: Ariza 17, Capela 19 (13 rimb), Gordon 20, Harden 35 (11 rimb, 13 ass), Tucker 11, Nene 10
CLE: James 33, Love 17, Smith 13, Green 27

James Harden va a nozze contro la difesa dei Cavaliers (senza Rose) registrando la Tripla-Doppia (35+11+13) oltre a strappare il referto rosa; partita altalenante con i Rockets che si fanno rimontare pure sul +18 arrivando negli ultimi 99” avanti 112-111! La giocata che decide la partita porta la firma del Barba ma non è un canestro ma bensì un Alley-oop per Clint Capela che schiaccia, segna, subisce il fallo e completa il gioco da 3 punti per il +4 (115-111) a 1’10”.
Sarà sempre Capela a mandare i titoli di coda a 10” quando, sul +2 Rockets, Harden sbaglia lo Step-Back ma il lungo corregge a rimbalzo per il 117-113 finale. Per i Cava anche la tegola dell’infortunio di LeBron James (caviglia) ma non sembra grave.

Sacramento Kings – Philadelphia 76ers 109-108
SAC: Randolph 20, Cauley-Stein 15, Fox 11, Jackson 19, Koufos 8 (12 rimb)
PHI: Saric 13 (10 rimb), Covington 24, Embiid 22 (15 rimb), Redick 14, Simmons 18, Anderson 6 (10 rimb)

De’Aaron Fox beffa Ben Simmons regalando il 3° successo stagionale ai Sacramento Kings;
a 1’38” dalla conclusione Phila comanda sul +6 (102-108) ma smette di giocare e i Kings attaccano all’arma bianca, layup di Fox, tripla di Temple e punteggio sul 107-108 a 50”, i Sixers non segnano più e dopo l’errore di Embiid a 25” arriva il canestro di Fox per il sorpasso Sacramento a 14”.
Ultimo possesso per gli ospiti, si va da Embiid che però non avrà fortuna.

Denver Nuggets – Oklahoma City Thunder 102-94
DEN: Millsap 17, Jokic 15 (11 rimb), Harris 10, Barton 13, Mudiay 21, Plumlee 13
OKC: Anthony 28, Adams 9 (11 rimb), Westbrook 13, Grant 11, Felton 12

Continua il momentaccio dei Thunder che perdono a 4^ consecutiva, stavolta a Denver sotto i colpi di Emmanuel Mudiay, per Westbrook 6/22 dal campo; a 2’41” dalla conclusione OKC è viva grazie alla bomba di Russ per il -3 (93-90) ma Paul Millsap gli risponderà subito con un 2+1 che darà vita ad un parziale Nuggets di 8-2 per il +10 (102-92) a 36”.

T-SHIRT #6 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B