DeRozan colpo a Houston, Celtics e sono 13!

Tre partite nella notte NBA con tre successi esterni, Boston vince la 13esima col rientro di Irving, DeRozan guida i Raptors a Houston e Popovich fa 500 contro Dallas.

REGULAR SEASON

Brooklyn Nets – Boston Celtics 102-109
BKN: Hollis-Jefferson 16, Booker 12, Crabbe 15, Dinwiddie 12 (11 ass), LeVert 15, Harris 19
BOS: Tatum 19, Morris 21 (10 rimb), Horford 17 (11 rimb), Brown 14, Irving 25

Al Barclays Center di Booklyn fa il suo ritorno Kyrie Irving versione mascherata, 25 punti a referto per lui e 13esima vittoria consecutiva per i Celtics; i Nets (privi di Russell) finiscono sotto di 14 ma a 4’04” dalla fine della partita Crabbe spara 2 triple consecutive che valgono il -4 (91-95), Boston va dal suo asse d’esterni Irving-Tatum, 7 punti per Uncle Drew e 4 per il rookie nel parziale di 11-5 Celtics per il +10 (96-106) a 37”.

Houston Rockets – Toronto Raptors 113-129
HOU: Ariza 20, Capela 11 (11 rimb), Gordon 12, Harden 38 (11 ass), Black 13
TOR: Anunoby 16, Valanciunas 12, DeRozan 27, Lowry 19 (10 ass), Miles 19, Wright 14

Sorpresa della notte dal Toyota Center di Houston dove non bastano i 38 punti di James Harden (8/25 dal campo e 19/19 ai liberi) ai Rockets per battere in casa i Raptors di DeMar DeRozan; canadesi che spaccano la partita con un 2° quarto “alla Rockets”, 45 punti col 72% dal campo contro i 31 col 47% dei padroni di casa che all’intervallo si troveranno sotto di 12 (64-76) malgrado i 21 del Barba. Houston ci prova nel 4° periodo, rimonta fino al -5 (103-108) a 7’23” dalla sirena finale ma Toronto risponderà con un parziale di 8-0 per il +13 a metà frazione.

Dallas Mavericks – San Antonio Spurs 91-97
DAL: Matthews 12, Barnes 16, Nowitzki 12, Smith Jr 27, Barea 16
SAS: Aldridge 32, Gasol 2 (10 rimb), Mills 19, Murray 10

LaMarcus Aldridge firma il suo Season-High (32 punti) e San Antonio vince a Dallas regalando al vittoria n°500 a Gregg Popovich; Mavericks in partita grazie alle prodezze del loro rookie Dennis Mith Jr., sua la bomba a 7’ dalla fine per il -3 (871-74) am da quel momento sarà un assolo nero-argento! Break di 8-0 con 6 punti firmati da Aldridge per il +11 (71-82) a 5’03”, Dallas non riuscirà più a recuperare.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B