Super Love firma la 9^ per i Cavs, colpo Wizards!

Cleveland centra la 9^ vittoria consecutiva trascinata da un superbo Kevin Love nella notte della prima espulsione in carriera di LeBron James, Washington sbanca Minnesota con Otto Porter decisivo, bene Suns e Bucks.

REGULAR SEASON

Cleveland Cavaliers – Miami Heat 108-97
CLE: James 21 (12 rimb), Love 38, Smith 12, Wade 17, Korver 11
MIA: Richardson 15, Whiteside 11 (14 rimb), Waiters 21, J.Johnson 14, Adebayo 15

Alla Quicken Loans Arena prosegue il momento hot dei Cavaliers che in un tempo spazzano via i Miami Heat trascinati da un infuocato Kevin Love (38 punti) e dal solito LeBron (21+12+6) poi espulso nel 3° quarto per doppio-tecnico; pronti via ed è Kevin Love Show, Kevino spara 22 punti (6/9 dal campo) su 35 di squadra nei primi 12’ spingendo i Cavs sul +11 (35-24) alla prima sirena dopo esser stati anche sul +18! Miami non c’è se non con qualche fiammata di Waiters e a 4’40” dalla fine del primo tempo James scappa in contropiede per il +24 (62-38) chiudendo un break di 11-0 Cavs. All’intervallo lungo il punteggio reciterà 75-49 Cleveland col 61% dal campo e lo score di K-Love reciterà 32 punti con 10/14 dal campo con 4/7 da 3! Cleveland arriverà anche sul +34 gestendo il vantaggio nel 2° tempo.

Chicago Bulls – Phoenix Suns 99-104
CHI: Markkanen 12, Lopez 10, Holiday 25, Dunn 24
PHX: Warren 25, Booker 33, Ulis 14, Len 13 (18 rimb)

Devin Booker torna, chiude con 33 punti e trascina i Suns a Chicago; i Bulls restano in partita per 3 quarti entrando nell’ultimo sul 70-73 ma Phoenix cambia marcia aprendo l’ultima frazione con un parziale di 14-2 tutto firmato dal duo Warren-James per il +15 (82-87) dopo 3’30”. Chicago proverà la rimonta nel finale arrivando fino al -6 ma quando mancheranno meno di 2’ alla fine.

Minnesota Timberwolves – Washington Wizards 89-92
MIN: Wiggins 13, Gibson 16 (11 rimb), Towns 20 (17 rimb), Butler 17 (10 ass), Jones 12, Crawford 10
WAS: Porter Jr. 22, Oubre Jr. 16, Meeks 12, Scott 12

Senza John Wall e con un Bradley Beal da 2/11 dal campo i Wizards riescono a vincere al Target Center con Otto Porter Jr. protagonista ne finale in volata; match tirato con finale punto-a-punto, a 58” dalla fine Tah Gibson segna il layup del vantaggio T-Wolves sull’89-87 poi è Otto Time! Porter realizza 4 punti consecutivi con il jumper del sorpasso (89-91) a 25”, Minnesota sprecherà ben 3 occasioni di cui 2 con Wiggins e una con Butler (palla persa), a Beal basterà un libero per chiudere la partita malgrado il brivido finale.

Utah Jazz – Denver Nuggets 106-77
UTA: Jerebko 15, Favors 24, Mitchell 16, Rubio 13, Burks 14, O’Neale 11
DEN: Faried 11, Hernangomez 7 (10 rimb), Harris 18, Murray 10

Gli Utah Jazz escono nel secondo tempo e schiantano i Denver Nuggets; al riposo lungo sono gli ospiti avanti sul 48-49 ma all’uscita ci saranno solo i Jazz, i padroni di casa concederanno solo 28 punti in 24’ ai Nuggets forzandoli al 30% dal campo contro i 58 punti locali col 50% dal campo!

Sacramento Kings – Milwaukee Bucks 87-112
SAC: Temple 18, Labissiere 11, Randolph 10, Cauley-Stein 10 (10 rimb), Hiled 13
MIL: Middleton 12, Antetokounmpo 32, Bledsoe 21

Tutto facile per i Milwaukee Bucks che vincono a Sacramento con 32 punti di Giannis Antetokounmpo; partita segnata dall’ottimo secondo quarto degli ospiti, 29-11 con Eric Bledsoe autore di 13 dei suoi 21 punti finali, 55% dal campo contro il desolante 5/20 dei Kings che all’intervallo saranno sotto 37-61 toccando anche il -36.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • In Your Wais

    Grandissimo LeBron come De Rossi, per sua fortuna con risultato di squadra ben diverso

    3 W tra le ultime partite in cui i Cavs vincono malgrado un minutaggio limitato di LBJ, e questo è il dato più confortante, specie guardando all’eccellente produzione della panchina, da anni un loro punto debole. Green finalmente ha forse trovato il suo ruolo, Korver non lo ha mai perso, e Wade dopo le lagne iniziali ha sposato il ruolo di 6° uomo, ed è stato decisivo in tutte le ultime partite, con dei +/- clamorosi

    Incomprensibile Minnesota per quanto mi riguarda, due partite decenti in fila non te le fanno mai, perdere in casa contro i Wizard privi di Wall ed un Beal da 2/11 ce ne vuole. Come OKC, ancora debbono capire tutto di come sfruttare 3 bocche da fuoco e dargli una chimica

  • Il Vecchietto mi fa impazzire e, ok che era una partita finita, però fuori James la squadra è di Wade…e aggiungo, Calderon si sta rivelando un giocatore importante, molto ordinato che fa il suo

  • Barone birra

    Sei ancora convinto che faranno la fine del 2013-20 14 per me se thomas si inserisce a dovere potrebbero anche vincere il titolo. Uno come wade dalla panchina non lo ha mai avuto nessuno;igoudala e compagnia fanno un baffo al mitico flash se le ginocchia lo assistono

  • lilin

    Espulsione incredibile…per un contatto normale oltretutto.. Credo proprio la cercasse perché sennò non avrebbe senso.
    Love incontenibile per Whiteside, l ha letteralmente stuprato.
    L unico che sembra far proprio fatica ad inserirsi nei meccanismi mi pare crowder… Spaesato!

  • Barone birra

    Ma lo hanno espulso per le proteste mica per il fallo. Ha detto nelle interviste che gli facevano fallo in tutte le parti del campo. Mah i simpatici heat nonché succursale dei cavs non li vedo tipo bad boys a dire la verità

  • lilin

    Ahahah b. b. grazie ma fino a li c’ero arrivato pure io! Intendevo dire che il contatto non giustificava una reazione così!

  • Barone birra

    Ah ecco ho capito. Te lo stavo dicendo lebron ha detto che lo hanno provocato e fatto falli per tutto il campo per tutta la partita perciò poi ha sbroccato nonostante blasi partita già vinta

  • Barone birra

    La partita già vinta

  • lilin

    Bah, francamente non ho visto nulla di particolare, secondo me l ha fatto per lasciare che la squadra gestisse un vantaggio senza di lui… Oppure ha semplicemente perso il controllo

  • Barone birra

    Infatti mi sembrava una normalissima partita di rs peraltro già decisa dopo 2 quarti;magari stava incazzato per fatti suoi

  • La stagione dei Cavs gira attorno a Thomas. E se perdono Rose, non andrei sul mercato con questo Calderon. Poi c’è sempre la Kardashian Curse da battere

  • Barone birra

    Lebron sembra voler dare tutto quest’anno e nemmeno le kardashian potrebbero fermarlo ehhh ehhh

  • Michael Philips

    L’espulsione di Lebron è giusta se si guarda il regolamento. Il vero problema è: quante volte vediamo un doppio tecnico dato così in 2 secondi? Sì, sto pensando a tutte le volte che lo fa Draymond e il secondo tecnico non arriva MAI.
    Vabbè, dopo la ridicola esplulsione di Jokic di qualche settimana fa è chiaro che in giro ci sia qualche arbitro che fatica a mantenere la calma.

    Cavs che hanno totalmente ripreso fiducia e vincerne 9 di fila aiuta. Wade continuando così entra tra i papabili per il sesto uomo dell’anno.

    Love 38pts, ma il suo problema è che forse la prossima ne metterà 13 col 30% dal campo.

    Adebayo è una bestia allucinante.

  • ILTG6

    Love ogni tanto se ne esce con sti primi tempi pazzeschi che ti ricordano cosa faceva a Minnie, demolito Whiteside che a forza di rincorrere non ci ha capito niente.

    Bella vittoria per Washington, senza Wall e con Beal in serataccia questa W in trasferta pesa. Ottimo Porter, lui è Oubre saranno i 3-4 del futuro nella capitalie, entrambi versatili sia in attacco che in difesa dove possono tenere 4 ruoli, il gm deve trovare il modo di arrivare ad un C forte per sfruttare al massimo il potenziale del roster: Wall-Beal-Porter-Oubre sono un ottima base secondo me sia in difesa che in attacco.
    Sconfitta preoccupante invece per i TWolwes, hanno fuori qualche giocatore ma sta notte non avevano scuse era da portare a casa la W.

    Bucks vittoria facile ma importante.

    Sorpresa Utah ma Denver, senza Millsap, è praticamente la stessa dell’anno scorso meno il Gallo.

  • michele

    per adesso James ha numeri da mvp, se avrà interesse a vincere il quinto come Jordan potrebbe farcela visto come sta giocando ( Barba unico rivale, GIannis non ha il record alle spalle).
    Poi ha pure aggiunto l’eurostep alla Nureyev al suo arsenale offensivo, chi lo ferma quest’anno ?
    https://www.youtube.com/watch?v=cEmIk4ujoyg

  • michele

    Wolves siamo punto e a capo. Sempre le solite cose. Soliti minutaggi folli di Thibo, solite rotazioni cortissime. Poi come dice MP difendono pure peggio del solito e le stelle non esplodono come sarebbe lecito aspettarsi.

    Zach Lowe ha analizzato il caso KAT tirando fuori un parallelo di cui non andare fieri.

    He is also among the very best at the Andrea Bargnani fake fly-by contest — the little sideways jump con artists use to pretend like they are playing defense when they are really getting out of the way. Remember verticality? This is horizontality.

    LOL

  • Hanamichi Sakuragi

    ahahahah

  • Barone birra

    Mi ricorda il canestro di Jordan coi nets solo coi piedi per terra ahhhhh Ahhhhh

  • Michael Philips

    la cosa buffa di questa azione è che sono quasi certo che l’arbitro non ha fischiato solo perché nessuno dei sixers si è lamentato, come di solito accade quando qualcuno fa passi così clamorosi.
    I’arbitro fa cenno di continuazione perché simmons di fatto stoppa la palla, ma allora doveva essere palla a due, se proprio la pensava così.
    In quella gara arbitraggio osceno in generale.

  • Michael Philips

    Thibo ha sempre le sue belle colpe, poi tra un Kat che viene perculato dagli altri big e un wiggins che dopo aver firmato il contrattone reagisce come tutti i giocatori sola, ovvero giocando molto peggio, è davvero assurdo.

    Lo pensavo nel 2014 e lo penso oggi: grazie al cielo ci fu lo scambio love/wiggins, perché il canadese sta ormai guadagnando paragoni con rudy gay, di cui pare sempre più la copia.

  • ILTG6

    KAT in difesa è inguardabile, non legge il gioco e salta a vuoto, a volte va a rimbalzo offensivo senza possibilità di prendere la palla e lascia i suoi esposti alla transizione.
    Ha fatto un’annata da rookie pazzesca, un buon secondo anno, questo pare involuto e questi errori banali in difesa dovrebbe toglierli, detto questo rimane un grande prospetto.
    A me Thibo non ha mai entusiasmato, troppo rigido, non puoi fare questi minutaggi già a novembre, la panca perde fiducia, i titolari si stancano, tanti tanti aspetti negativi..

  • ILTG6

    E presto ma sembrerebbe un roster costruito un Po a cazzo, Teague centra poco (mai piaciuto), Wiggo-Butler occupano le stesse aree e Gibson intasa un Po gli spazi a Towns. Poi hanno un sacco di gente che tiene palla (Teague, Wiggo, Butler, Crawford) e nessun tiratore puro, sbaglierò ma non vedo una gran stagione in vista