Beal 51 con vittoria, OKC c’è in rimonta su Utah!

Bradley Beal dice 51 a Portland nel successo dei Wizards, Westbrook Tripla-Doppia e vittoria in rimonta contro i Jazz, Toronto senza problemi sui Suns.

REGULAR SEASON

Toronto Raptors – Phoenix Suns 126-113
TOR: Anunoby 16, Ibaka 19, DeRozan 20, Lowry 20 (10 ass), Poeltl 13, Miles 15, VanVleet 13
PHX: Warren 11, Monroe 11 (10 rimb), Booker 19, Len 14, Jackson 13, Daniels 13, Dudley 12, James 10

Kyle Lowry e DeMar DeRozan scrivono 20 a testa a referto e Toronto batte i SUns con Devin Booker infortunato; Lowry realizza 13 dei suoi 20 punti finali nel 1° quarto vino dai canadesi 36-23, Phoenix inseguirà per il resto della partita, nel 3° periodo i padroni di casa sferreranno il colpo del KO arrivando sul +19.

Oklahoma City Thunder – Utah Jazz 100-94
OKC: George 21, Anthony 14, Adams 2, Westbrook 34 (13 rimb, 14 ass)
UTA: Ingles 16, Mitchell 31, Burks 11, Sefolosha 11

Tripla-Doppia e di Russell Westbrook e vittoria Thunder che sono dovuti uscire nel 4° periodo per aver la meglio sui Jazz; alla sirena del 3° è Utah avanti di 12 (68-80) dopo esser stata anche sul +17, ma gli ospiti crollano sul più bello ed OKC ne approfitterà! Paul George realizza 11 dei suoi 21 punti nella frazione, 57% dal campo di squadra per 32 punti contro il 30% per 14 punti degli avversari.
Decisivo il break di 9-0, cominciato con un 2+1 di George, a 2’ dalla fine che ha dato ai padroni di casa il +7 (99-92).

Portland Trail Blazers – Washington Wizards 92-106
POR: Aminu 17, Nukric 15, McCollum 14, Lillard 30
WAS: Beal 51, Scott 10, Oubre Jr. 14

Bradley Beal infiamma Portland con suo career-high da 51 punti (21/37 dal campo) e trascina i Wizards al successo; Washington domina il primo tempo sul 37-51 toccando anche il +23 con un Beal pacato da 19 punti, Portland con Lillard non molla ma è la notte del #2 capitolino che realizza 19 punti nel solo 3° periodo su 30 di squadra , saranno invece 13 nell’ultima frazione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • In Your Weis

    Ridendo e scherzando Westbrook è molto vicino alla tripla doppia di media pure quest’anno, e non escludo ci arrivi. 3 W di fila, niente di impressionante anche perchè le potevano pure perdere, però almeno sembrano gestire meglio i finali tirati

    Una mia “riflessione”: forse Toronto potrebbe considerare l’idea di scambiare Valanciunas, vista la forte crescita di Poeltl, ed il fatto che comunque Ibaka può giocare da 5 tattico in qualsiasi momento. Mi dispiace ma il lituano, oltre ad essere soggetto agli infortuni, ormai non mi sembra avere grossi margini di crescita, ed in un basket orientato sempre di più verso il tiro da 3, ed i 4 piccoli (se non direttamente 5), un centro grosso e di stampo classico non so quanto serva, ed i Raptors ne hanno due

  • Barone birra

    Non c’è niente da fare le sorti di okc nonostante melo e george dipendono sempre da russ. Zitto Zitto ne ha fatto 7 già anche quest’anno è ha quasi tripla doppia di media. Sparera a cazzo farà palle perse a non finire ma questo ti fa vincere niente da dire

  • Barone birra

    Anzi ottava e udite udite 50 esima in 100 partite;nelle ultime 100 partite la metà delle volte ha fatto tripla doppia

  • Michael Philips

    Il lituano più che altro pare il giocatore più lento dell’intera lega. Dopo un paio di azioni consecutive in cui deve correre da un canestro all’altro è già spompato.

  • Michael Philips

    Lillard sempre più testimone oculare di grandi prestazioni altrui:

    58pts by Westbrook in 2017
    55pts by Irving in 2015
    55pts by Cousins in 2016
    51pts by Beal last night
    47pts by Kobe in 2013
    47pts by Curry in 2014
    46pts by Durant in 2014
    46pts by Harden in 2016
    45pts by Curry in 2015
    45pts by Melo in 2013
    45pts by Harden (2 times) in 2015
    45pts by Westbrook in 2017
    44pts by Antetokounmpo
    44pts by Harden in 2014
    43pts by George in 2013
    42pts by Westbrook in 2017
    41pts by Harden in 2014
    40pts by CP3 in 2015
    41pts by I.Thomas in 2017
    40pts by Curry in 2016
    40pts by Kobe in 2013
    40pts by R. Jackson in 2015
    40pts by Gay in 2014
    40pts by Love in 2016
    40pts by Dirk in 2016
    40pts by Westbrook in 2015
    40pts by Westbrook in 2014
    40pts by N. Young in 2014

    allucinante.

  • cuni

    Io arrivo sempre tardi però sto Donovan Mitchell niente male eh, sui 27 punti di media per un rookie che se Simmons avesse giocato l’anno scorso sarebbe il candidato numero uno al ROY..

    Spero che booker non si sia fatto niente di grave però l’hanno dovuto portare fuori di peso, di solito non è un gran segno

  • Barone birra

    Si parla di gravi danni muscolari speriamo non uno strappo.su mitchell concordo fare un 40ello nelle prime 25 nella lega non è da tutti

  • ILTG6

    Gira voce che Ujiri tiene d’occhio le varie situazioni per provare a cederlo, giocatore che in questa NBA rende al di sotto delle sue possibilità, lo vedrei bene in squadre che hanno bisogno di centimetri ma è un giocatore da 20 25 minuti massimo con un ingaggio abbastanza pesante, penso abbia poco poco mercato

  • cuni

    che poi giusto quando stava iniziando a farmi bene al dunkest si è rotto! Che sfiga

  • Barone birra

    In effetti stava cominciando a segnare con continuità;speriamo non sia niente di grave è un giocatore vecchio stile che si fa guardare con piacere.

  • lorenzo tonelli

    Dovrebbe considerare l’idea di giocare in Europa e fare la eurlega