Celtics pazzesca rimonta (-26) contro Houston!

Grane vittoria dei Boston Celtics o grande suicidio degli Houston Rockets Al TD Garden con Al Horford decisivo, San Antonio e Milwaukee vittorie convincenti, Orlando sorprende Detroit mentre Phila cade a Portland dopo esser stata sul +18!

REGULAR SEASON

Orlando Magic – Detroit Pistons 102-89
ORL: Gordon 14, Biyombo 12 (13 rimb), Fournier 17, Payton 19, Speights 16
DET: Bullock 13, Harris 21, Drummond 17 (18 rimb), Smith 18

Vittoria convincente degli Orlando Magic che piegano in casa i Pistons; il match gira in favore dei padroni di casa ad inizio 4° periodo, punteggio sul 77-73 quando i Magic scaldano la mano da 3, triple di Speights, Tripla di Augustin, tripla di Afflalo e in 3’ scarsi da +4 Orlando si trova sul +13 (86-73), vantaggio che difenderà fino alla fine.

Boston Celtics – Houston Rockets 99-98
BOS: Tatum 19, Smart 13, Irving 26, Rozier 13, Morris 10
HOU: Ariza 11, Nene 10, Gordon 24, Harden 34 (10 ass)

Clamorosa vittoria in rimonta da -26 e all’ultimo respiro de Boston Celtics contro i Rockets che non sanno più vincere, Al Horford eroe ma terrificante ingenuità di James Harden (7(27 da campo); i texani dominano i primi 24’ andando al riposo lungo sul 32-68 con 17 punti a testa per Gordon e Harden!
Sembra fatta per Houston ma nella ripresa si dimenticherà di scendere in campo, Boston accende la luce e piazza un 3° quarto da 37-10 con 12 punti di Irving entrando nell’ultimo quarto sotto di 9 (69-78), Houston malgrado ‘harakiri in atto tiene la leadership ed è avanti 95-98 a 11”, Tatum schiaccia per 2 veloci (97-98) e poi la mega frittata di Harden!
Rimessa da fondo per Houston e fallo del Barba (a palla morta) su Marcus Smart, Celtics che non perdonano e Horford realizza il layup a 3” per il primo ed unico sorpasso (99-98) casalingo! Harden ci ri-casca un’altra volta, fallo a palla morta su Smart ma Horford farà 0/2 dalla lunetta, ultima chance per gli ospiti nelle mani di Gordon ma la sua tripla non andrà a segno.

Milwaukee Bucks – Minnesota Timberwolves 102-96
MIL: Middleton 14, Antetokounmpo 22 (10 rimb), Henson 14, Bledsoe 26, Brogdon 13
MIN: Butler 20, Gibson 12, Towns 22, Wiggins 21, Crawford 11

Buona vittoria in casa dei Bucks contro Minnesota co duo Antetokounmpo-Bledsoe sugli scudi; match equilibrato per 3 quarti con le squadre che entrano nell’ultimo sul +9 T-Wolves (75-84) ma la musica cambierà.
Gli ospiti crollano, sono avanti di 3 (90-93) a 4’19” quando Milwuakee piazza il break spacca-partita, 12-0 con tripla di Bledsoe a 2’25” per il sorpasso (95-93)!

San Antonio Spurs – New York Knicks 119-107
SAS: Anderson 16, Aldridge 25, Gasol 17 (11 rimb), Green 15, Parker 14, Forbes 10
NYK: Porzingis 18, Kanter 12, Lee 18, Beasley 23 (12 rimb)

Turno di riposo per Kawhi Leonard ma nessun problema per gli Spurs contro i Knicks; NY rimane in sci fino a 5’30” dalla conclusione del 3° (72-69) quando San Antonio cambia marcia e piazza un parziale di 12-2 per il +13 (84-71), vantaggio che poi amministrerà fino alla fine toccando anche il +17.

Portland Trail Blazers – Philadelphia 76ers 114-110
POR: Nurkic 21, Aminu (10 rimb), McCollum 34, Napier 23, Davis 10
PHI: Saric 25, Embiid 29, Redick 17, McConnell 10

Portland (senza Lillard) esplode nell’ultimo periodo e batte in rimonta dal -18 i Philadelphia 76ers; grazie ad una terza frazione da 34-20 con Dario Saric da 10 punti i Sixers entrano negli ultimi 12’ avanti 72-85 dopo esser stata anche sul +18 (60-78), ma nel 4° come spesso le succede va nel pallone.
Shabazz Napier si traveste da Damian Lillard e realizza 13 dei suoi 23 punti finali, Nurkic 10 dei suoi 21, 58% dal campo contro il 38% degli ospiti e con un Back-To-Back da 3 di Harkless a 3’ dalla fine Portland scappa sul +10 (103-93). Frazione dominata 42-25!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B