Golden State conquista Houston, super Westbrook!

Solo due partite nella notte NBA ma di notevole livello, Golden State sbanca Houston con gli Splash Brothers e Draymond Green, Westbrook piazza al Tripla-Doppia nel successo dei Thunder ad Hollywood.

REGULAR SESASON

Houston Rockets – Golden State Warriors 114-124
HOU: Capela 15 (10 rmb), Gordon 30, Paul 28, Green 29
GSW: Green 17 (14 rimb, 10 ass), Iguodala 10, Thompson 28, Curry 29, Young 11, West 12

Niente Kevin Durant per i Warriors ma il referto rosa arriva comunque, Steph Curry e Klay Thompson combinano per 57 punti (10/10 da 3), Draymond Green firma la Tripla-Doppia (17+14+10) e i Warriors sbancano Toyota Center; Houston non affonda subito tanto che a metà dell’ultimo quarto è in scia sul -5 (103-108) ma è un attimo, Klay Thompson scalda la mano e segna in un amen 5 punti consecutivi per il +10 (103-113), il colpo di grazia tanto per cambiare arriva dal solito Cury, bomba del 108-118 a 2’40” dalla fine.

Los Angeles Clippers – Oklahoma City Thunder 117-127
LAC: Johnson 13, Griffin 24, Jordan 26 (17 rimb), Williams 26 (10 ass)
OKC: George 31, Anthony 22, Adams 12, Ferguson 11, Westbrook 29 (12 rimb, 11 ass), Felton 12

Russell Westbrook registra la 13esima Tripla-Doppia (29+12+11) stagionale e Oklahoma City fa 2/2 nella città degli angeli; match molto equilibrato, si entra negli ultimi 12’ sul 97-94 Clippers ma nei primi 7’ la partita gira in favore di OKC! Parziale di 16-3 con canestro di Westbrook a 5’49” per il +10 (100-110), L.A subirà il colpo e non rimonterà più. I Thunder dominano il 4° 33-20 con 10 punti a testa per George e Russ ma soprattutto 60% dal campo di squadra.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B