Boston rimonta inglese, Cavs ancora umiliati

Boston rimonta dal -22 e con la difesa batte i Sixers a Londra, Cleveland presa a schiaffi anche da Toronto, colpo Lakers contro gli Spurs mentre Lou Williams lancia ancora i Clips.

REGULAR SEASON

NBA Global Game

Philadelphia 76ers – Boston Celtics 103-114
PHI: Saric 14, Embiid 15 (10 rimb), Redick 22, Simmons 16, McConnell 12
BOS: Tatum 16, Horford 13, Brown 21, Irving 20, Morris 19

Alla O2 Arena di Londra i Boston Celtic rimontano dal -22 del primo tempo e battono i Sixers con la solita difesa di ferro; Primo tempo tutto firmato Sixers con JJ Redick autore di 18 punti, Ben Simmons 12 ma al riposo lungo il vantaggio è di sole 6 lunghezze (57-51) dopo essere stati anche sul +22! Il tutto condito con una Boston molto fallosa dal campo rea di tanti errori negli ultimi 3 metri (41% contro 54%) ma capace di reagire nel finale di periodo.
Nel terzo quarto Boston aggiusta la mira, rimonta e si porta pure al comando ma la partita è punto a punto (79-85) con Philly che commetterà un’ingenuità pesante, infatti sulla sirena del 3° McConnell ad un passo dal ferro preferisce alzarla per Embiid che schiaccia per il -4…ma a tempo scaduto.
Boston sente l’odore del sangue e castigherà i 76ers nei primi 6’, break di 12-4 chiuso con bomba di Morris per il +14 (83-97) dopo 3’30” di gioco, Phila non ha soluzioni contro la difesa verde e finirà anche sotto di 19.

Toronto Raptors – Cleveland Cavaliers 133-99
TOR: Miles 16, Valanciunas 15 (18 rimb), DeRozan 13, Poeltl 12 (12 rimb), VanVleet 22, Powell 14, Siakam 16
CLE: James 26, Crowder 11, Love 10, Green 13

Dopo quella di Minnesota ecco un’altra umiliante sconfitta in casa Cavaliers, massacrati a Toronto cn Isaiah Thomas da 2/15 dal campo, 0/16 da 3), dall’altra arte partitone di Fred VanVleet con 22 punti e 6/8 d 3; il match si decide nel 2° quarto dominato dai Raptors 35-16 col 50% dal campo contro il desolante 24% (5/20) degli avversari che finiranno anche sul -35.

Sacramento Kings – Los Angeles Clippers 115-121
SAC: Cauley-Stein 12, Randolph 16, Hill 21, Koufos 14, Bogdanovic 22, Hield 14
LAC: Griffin 18 (12 rimb), Williams 30, Teodosic 10, Johnson 13, Harrell 25

Torna Blake Griffin ma ancora Lou Williams a trascinare i Clippers al successo, stavolta prestazione umana da 30 punti in quel di Sacramento; finale in volata, a 24” dalla conclusione Hill fa 1/2 dalla lunetta per il -2 Kings (115-117), sul secondo errore esce un parapiglia dove Wallace ne esce vincitore rubando palla a Koufos e andando a schiacciare per i +4 (115-119) a 10”.

Los Angeles Lakers -San Antonio Spurs 93-81
LAL: Ingram 26, Caldwell-Pope 10, Ball 18 (10 rimb), Kuzma 10, Nance Jr. 14 (10 rimb)
SAS: Aldridge 20, Gasol 9 (12 rimb), Forbes 18, Murray 14 (11 rimb)

Sorpresa della notte firmata dai Los Angeles Lakers che battono gli Spurs con Brandon Ingram da 26 punti e Lonzo Ball da 18+10 rimbalzi; match equilibrato fino alla metà del 4° periodo, avanti 77-75 i giallo-viola cambiano marcia e piazzano n break di 13-0 chiuso con bomba di Lonzo a 3’11” per il +15 (90-75).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B