Houston lezione ai T-Wolves, Sixers colpo a Boston!

Nella notte dei titolari dell’All Star Game 2018 (CLICCA QUI per leggere) gli Houston Rockets battono sonoramente Minnesota nel giorno del rientro di Harden, Embiid trascina Phila a Boston (senza Irving), Cleveland salvata da Thomas, bene Portland.

REGULAR SEASON

Boston Celtics – Philadelphia 76ers 80-89
BOS: Tatum 11, Horford 14, Brown 12, Smart 13, Morris 14
PHI: Saric 16, Embiid 26 (16 rmb), McConnell 15

Kyrie Irving OUT e Boston cade in casa contro i Sixers trascinati da un super Joel Embiid da 26+16+6; come a Londra Phila prede il comando del match ma a differenza dell’altra volta non si scioglie contro la difesa Celtics, chiude il primo tempo avanti di 7 (32-39) e nel 3° scappa via! Embid ne realizza 10, la squadra tira col 68% dal campo e piazza una terza frazione da 32-21 arrivando anche fino al +21! Boston questa volta non recupererà.

Cleveland Cavaliers – Orlando Magic 104-103
CLE: James 16, Crowder 10, Love 12 (11 rimb), Thomas 21, Wade 11, Green 10
ORL: Simmons 16, Gordon 17 (11 rimb), Biyombo 4 (10 rimb), Fournier 17, Payton 19, Hezonja 12, Mack 10

I Cleveland Cavaliers a momenti combinano l’ennesimo disastro stagione facendosi rimontare dal +23 e rischiando di perdere con i Magic, salvati da Isaiah Thomas nel finale; primo tempo dominato dai Cavs che vanno negli spogliatoi sul +20 (77-57) poi, come da prassi, smettono di giocare e dal +23 si ritrovano sotto 102-103 a 31” dalla fine dopo un canestro di Mack!
Love sbaglia la schiacciata ma ecco la giocata chiave, rimbalzo offensivo di Thomas che subisce fallo, il #3 fa 2/2 per il contro-sorpasso sul 104-103 lasciando 11” sul cronometro, ultimo tiro per i Magic ma Payton sbaglierà il layup.

Houston Rockets – Minnesota Timberwolves 116-98
HOU: Mbah a Moute 14, Capela 20, Harden 10, Paul 19, Gordon 30, Nene 12
MIN: Wiggins 16, Towns 22 (16 rimb), Butler 23, Jones 13

Torna James Harden dopo 7 gare d’assenza e Houston batte Minnesota in una partita senza storia; i texani comandano dall’inizio alla fine e nei primi 3 quarti dettano legge, 89-70 il punteggio alla sirena del 3° com Eric Gordon autore di 25 (di cui 11 nel 3° quarto) dei suoi 30 punti finali con 6/10 da 3, 13/31 da 3 per la squadra!

Portland Trail Blazers – Indiana Pacers 100-86
POR: Aminu 12, Nurkic 19 (17 rimb), McCollum 16, Lillard 26, Napier 13
IND: Young 10 (14 rimb), Sabonis 9 (10 rimb), Oladipo 23, Collison 23

Portland esce nell’ultimo quarto e supera i Pacers con 26 punti di Damian Lillard; le squadre entrano negli ultimi 12’ sul 74-74 e Portland fa li la differenza, break di 18-3 nei primi 8’ di frazione per il 92-77 con 11 punti firmati Dame Lillard (saranno 13 nella frazione)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B