Orlando che vittoria a Boston, ancora Dinwiddie!

Orlando si impone di personalità a Boston malgrado i 40 di Kyrie Irving, Brooklyn la scampa in volata con Dinwiddie protagonista mentre i Lakers demoliscono NY col duo partente Clarkson-Randle sugli scudi.

REGULAR SEASON

Boston Celtics – Orlando Magic 95-103
BOS: Morris 12, Brown 17, Irving 40
ORL: Gordon 11 (13 rimb), Fournier 19, Payton 22, Mack 10, Augustin 10

Torna Kyrie Irving, chiude con 40 punti ma i Boston Celtics cadono a sorpresa in casa contro degli ottimi Orlando Magic, soprattutto l’ottima panchina (38 punti); primo tempo equilibrato con le squadre sul 59-58 Celtics ma nel 3° ci saranno solo i Magic.
Terza frazione superba degli ospiti, 32-12 il parziale dei 12’ col 60% contro il desolante 4/17 dei Celtics (23%), da -1 a +19 (71-90). Nel 4 Irving si carica la squadra sulle spalle ma non basta, Boston arriverà massimo fino al -7 (91-98) a 102” dalla fine ma un Tap-In di Birch chiuderà i giochi, Orlando che ha tirato col 19% dal campo nel 4°.

Los Angeles Lakers – New York Knicks 127-107
LAL: Ingram 10, Randle 27 (12 rimb), Lopez 14, Clarkson 29 (10 ass), Kuzma 15, Nance Jr. 13
NYK: Hardaway Jr. 17, Porzingis 17, Kanter 12 (14 rimb), Jack 6 (10 ass), Lee 16, Beasley 17

Gran vittoria dei Los Angeles Lakers che dominano i Knicks con ancora una volta un super Julius Randle da 27+12 e al solito Clarkson dalla panchina; giallo-viola sempre al comando ma ad inizio 4° periodo NY non molla sul -6 (99-93), Clarkson suona la carica realizzando 7 punti nel break di 17-6 per il +11 (110-99) a 8’ dalla fine, NY non riuscirà a reagire anche perché Randle e Clakson combineranno 21 punti su 30 dei Lakers nella frazione.

Detroit Pistons – Brooklyn Nets 100-101
DET: Harris 20, Drummond 7 (13 rimb), Smith 11, Johnson 18, Kennard 13
BKN: Carroll 16, Hollis-Jefferson 21, Dinwiddie 22, Harris 12

Spencer Dinwiddie lo ha fatto di nuovo, 22 punti e canestro nel finale che decide l’incontro tra Pistons e Nets; 31” dalla fine e siamo sul 98-98, LeVert va in lunetta a 13” e fa 1/2, capovolgimento di fronte e Drummond regala in penetrazione il canestro del 100-99 ma ci sono 4” sul cronometro.
Dinwiddie si butta dentro, fina, passo e tiro con Drummond davanti…solo rete!

San Antonio Spurs – Indiana Pacers 86-94
SAS: Anderson 10, Aldridge 10 (10 rimb), Parker 12, Forbes 12
IND: Bogdanovic 10, Young 14, Oladipo 19, Collison 15

Altro colpo nella notte esterno firmato dagli Indiana Pacers che sbancano l’AT&T Center di San Antonio; la partita c’è fino a metà del 3° quarto sul 54-56 quando Indiana cambia marcia e piazza un break di 19-3 chiuso con schiacciata di Bogdanovic dopo 90” del 4° periodo per il 59-75! I Pacers non si gireranno più.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B