Davis piega OKC; Antetokounmpo i Knicks!

Notte di 40elli in NBA, Anthony Davis dice 43 nel successo ad Oklahoma City, Donovan Mitchell e Kemba Walker 40 a testa sempre vittoriosi, Giannis Antetokounmpo batte all’ultimo NY, bene Phila e Golden State.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Indiana Pacers 133-126
CHA: Kaminsky 15, Howard 12 (11 rimb), Batum 31, Walker 41, Lamb 14
IND: Bogdanovic 18, Turner 19 (1 rimb), Oladipo 35, Collison 10, Joseph 12, Stephenson 15

Kemba Walker dice 40+9 e Charlotte batte in casa gli Indiana Pacers; partita ad alto punteggio, si entra negli ultimi 12’ sul 92-91 Charlotte dopo esser stata anche sul +18, Walker decide che è il suo quarto e realizza 12 dei suoi 41 compresa la bomba a 2’54” per il +11 sul 123-112.

Boston Celtics – Atlanta Hawks 119-110
BOS: Tatum 27, Horford 17, Bayes 1, Browns 19, Rozier 31
ATL: Prince 31, Bazemore 11, Schroder 25, Blinelli 15

Italian Job: Belinelli 15 pt (0/2, 2/6, 9/10), 2 ass in 21’

Kyrie Irving ancora fermo ai box ma Boston non ha problemi contro Atlanta con 27 di Jayson Tatum e 31 d Terry Rozier; le squadre vanno all’intervallo sul 53-55 Hawks ma rientrati in campo ci saranno solo i Celtics, 3° quarto da 41-20 per i ragazzi di Stevens con 14 punti di Rozier e 65% dal campo contro il 27% degli avversari, da -2 a +19 (94-75).

Brooklyn Nets – Los Angeles Lakers 99-102
BKN: Allen 20, Dinwiddie 23, Harris 11, Russell 15
LAL: Hart 15 (14 rimb), Randle 19 (12 rimb), Ingram 16 (10 ass), Clarkson 11

Tre Doppie-Doppie in casa Lakers nel successo tirato in quel di Brooklyn; il match lo decide l’ex di giornata, Brook Lopez che a 100” stoppa Allen e poi sul capovolgimento di fronte segna il gancio del 97-101 Lakers. Randle non chiuderà la partita con 1/2 per il 99-102 con 8” da giocare ma Harris sbaglierà la bomba del pareggio.

Toronto Raptors – Portland Trail Blazers 130-105
TOR: Valanciunas 18, DeRozan 35, Lowry 15, Siakam 13, VanVleet 16, Powell 11
POR: Nurkic 20, McCollum 21, Lillard 32 (10 ass)

Partita senza storia a Toronto dove ai Raptors sono bastati i primi 12’ per archiviare la pratica Trail Blazer; pronti via e DeMar DeRonza ne spara 16, Valanciunas 11, 48% dal campo contro il 33% di Portland e tabellone che recita 37-18 Raptors. I canadesi raggiungeranno anche il +29.

Philadelphia 76ers – Miami Heat 103-97
PHI: Covington 13, Saric 17 (10 rimb), EMbiid 17 (11 rimb), Redick 13, Simmons 20, Anderson 11
MIA: Richardson 12, Dargic 10, Adebayo 15 (13 rimb), Winslow 7 (12 rimb), Ellington 16, Olynyk 19

Vittoria importante in chiave lotta Playoffs per i Philadelphia 76ers che battono Miami trascinati dal duo Smmons-Embiid; Phila domina i primi 3 quarti entrando avanti di 26 (86-60) nell’ultimo grazie ad un 3° quarto da 35-19, ma sono i Sixers e staccano la spina!
Miami ci crede e dal -26 arriverà fino al -4 (101-97) e possesso al 23” dalla fine ma Olynyk sbaglierà la tripla del possibile -1.

Milwaukee Bucks – New York Knicks 92-90
MIL: Antetokounmpo 29 (11 rimb), Parker 12
NYK: Porzingis 17, Kanter 17 (18 rimb), Lee 13, Jack 11

Nella notte dell’esordio di Jabari Parker (12 punti in 14’) i Milwaukee Bucks battono all’ultimo i New York Knicks grazie ad una prodezza nel finale di Giannis Antetokounmpo; 1’27” dalla sirena finale, 90-90 il punteggio con Tim Hardaway Jr. in lunetta, 0/2 per lui che cattura il rimbalzo ma sbaglia anche il tiro quindi palla Bucks a 67”. Sbaglia Antetokounmpo, rimbalzo di Kanter che però a sua volta sbaglierà il layup e siamo ancora 90-90, palla Bucks a 24”
Si ritorna dal greco e stavolta non tradisce, si butta dentro e segna con 1” da giocare il canestro del sorpasso. NY ha l’ultimo tiro ma Hardaway non riesce a redimersi.

Oklahoma City Thunder – New Orleans Pelicans 100-114
OKC: George 15, Anthony 13, Adams 23 (12 rimb), Westbrook 16 (10 rimb, 14 ass), Grant 12 (12 rimb)
NOP: Moore 26, Davis 43 (10 rimb), Holiday 11 (11 ass), Rondo 7 (13 ass), Miller 11

Gli Oklahoma City Thunder tornano a casa, Russell Westbrook registra la Tripla-Doppia #16 (16+10+14) ma arriva il 2° referto giallo consecutivo, sconfitti dai Pelicans di uno scatenato Anthony Davis d 43+10; si entra nell’ultimo periodo sull’83-90 Pelicans e nei primi 4’ gli ospiti prendono il largo, parziale di 10-3 per il +11 (89-100), Davis è scatenato e realizza 16 dei suoi 43 nel 4° comprese le due triple consecutive a 1’38” per il +13 (100-113).

Phoenix Suns – Utah Jazz 97-120
PHX: Jackson 20, Booker 18, Bender 16, Ulis 14
UTA: Ingles 16, Favors 12 (10 rimb), Gobert 10, Mitchell 40, Rubio 14, Johnson 12

Terzo 40ello della notte firmato in Arizona da Donovan Mitchell (14/19 dal campo) nella schiacciate vittoria dei suoi Jazz a Phoenix; i Jazz scappano via nel 2° quarto dominato 34-17 con 12 di Mitchell (21 per lui nel primo tempo) e il 54% dal campo per il +22 (40-62) all’intervallo.

Sacramento Kings – Golden State Warriors 104-119
SAC: Jackson 17, Cauley-Stein 13, Randolph 18, Bogdanovic 12, Fox 16, Hield 16
GSW: Durant 33, Green 13, Pachulia 8 (13 rimb), Thompson 20, Curry 23, Young 12

Torna a vincere Golden State battendo i Kings a Sacramento con 76 punti del trio KD-Curry-Thompson; Warriors che vanno anche sotto di 13 ad inizio partita e sono avanti solo di 1 (88-89) a 7’55” dalla fine. Break provvidenziale di 8-0 con tripla di Young a metà frazione per il +9 (88-97).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B