Rising Stars 2018: Bogdanovic trascina Team World!

L’All Star Week-End comincia col protocollare Rising Stars che ha visto la 4^ sfida tra Team USA e Resto Del Mondo con la 3^ vittoria degli stranieri ancora una vola trascinati dal tiro pesante in una partita decisa già nel 2° quarto, MVP uno straordinario Bogdan Bogdanovic!

Team USA – Team World 124-155
(32-40; 59-78; 88-118)

Smith Jr. 7, Mitchell 7, Brown 35 (10 rimb), Ingram 8, Collins 11, Kuzma 20, Tatum 15, Fox 4, Prince 8, Dunn 9
All. Roy Rodgers

Simmons 11 (13 ass), Hield 29, Murray 21, Saric 18, Embiid 5, Bogdanovic 26, Sabonis 13 (11 rimb), Ntilikina 6, Markkanen 15, Brooks 11
All. Patrick Mutombo


🎖 MVP
: Bogdan Bogdanovic (WLD) – 26 punti (2/3, 7/13, 1/2), 4 rimb, 6 ass, 1 rec in 21’

RECAP

Allo Staples Center di Los Angeles prende il via l’All Star Week-End col Rising Stars che ha visto vincere facile il Team World per la terza volta (su 4 incontri) con BogDan Bogdanovic nominato MVP in una partita senza storia, per Joel Embiid un solo acuto, nessun duello Mitchell-Simmons; dopo neanche 5’ Donovan Mitchell inizia il suo riscaldamento per il Dunk Contest di stanotte con una super REMIX in contropiede (🎥) preceduto da un siderale Alley-Oop sull’asse Smith Jr-Collins, malgrado Team USA si quello che si diverte di più col ferro è il Resto del Mondo a condurre alla prima sirena sul 32-40 con un discreto 6/15 da 3.

Team World continua il suo bombardamento dalla lunga distanza e Hield firma il +16 (43-59) a metà frazione, Team USA invece prosegue con le schiacciate con Smith Jr. e Jaylen Brown (su alzata di Kuzma) protagonisti.
Bogdan Bogdanovic mette da parte la timidezza e spara 3 bombe consecutive con l’ultima quasi da centrocampo (🎥) per il +19 (51-70) Team World a 3’ dalla fine del primo tempo.
Al riposo lungo gli arancioni conducono sul 59-78 dopo esser stati anche sul +20, con il duo dei Kings Bogdanovic-Hield a quota 14 punti a testa ma soprattutto 44% da 3 con 12/27, per gli azzurri bene Brown con 16 punti unico tra l’altro in doppia-cifra dei suoi che pagano il 7/23 da dietro l’arco.

Nella ripresa si vede finalmente Joel Embiid con una bella schiacciata dopo un bel spin-move (🎥) per il 67-93 dopo 4’30” di gioco, la partita di fatto è bella che finita con il Team World che arriverà anche sul +30 con Bogdanovic sempre On-Fire da 23 punti con 7/10 da 3!
Nel 4° si rispetta la tradizione dello Slam Dunk Contest negli ultimi 2’ con Mitchell che prova una remix impossibile e Dennis SMith Jr. un 360 entrambi finiti male ma, incredibile, unica difesa di tutta la partita firmata Collins su Hield.

A fine partite Team World ha sparato da 3 col 41% (23/56)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B