Immenso Wade contro Phila, Clippers gran W!

Dwyane Wade si infiamma nel 4° periodo e batte allo scadere i 76ers, LeBron James guida i Cavs con una storica Tripla-Doppia, i Clippers vincono a Dnever un match cruciale per la lotta Playoffs grazie a Boban Marjanovic mentre Charlotte continua a crederci.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Chicago Bulls 118-103
CHA: Willaims 14, Howard 24, Batum 10 (12 ass), Walker 31, Lamb 15, Kaminsky 11
CHI: Nwaba 11, Markkanen 11, Felicio 12, LaVine 21, Dunn 10, Valentine 14, Portis 12

Quinta vittoria consecutiva per i Charlotte Hornets che peigano in casa i Bulls con 31 punti di Kemba Walker; a 5” dalla sirena del 3° quarto Walker spara la tripla dando il via ad un parziale di 10-2 Hornets per il è+14 (94-80) dopo 90” del 4° quarto, Chicago non riuscirà a reagire.

Cleveland Cavaliers – Brooklyn Nets 129-123
CLE: James 31 (12 rimb, 11 ass), Thompson 5 (13 rimb), Hill 26, Hood 14, Nance Jr. 10 (10 rimb), Clarkson 14, Korver 18
BKN: Crabbe 13, Carroll 16, Allen 13, Russell 25, Dinwiddie 1 (11 ass), Hollis-Jefferson 14, LeVerr 18

Tripla-Doppia di LeBron James (31+12+11) e vittoria sofferta in casa dei Cavs che riescono a battere i Nets solo negli ultimi 56” di partita; infatti Brooklyn conduce 120-121 quando Rodney Hood pesca un gioco da 3 punti dando vita ad un parziale di 5-0 Cavs chiuso con 2 liberi di James, a 16”, Brooklyn ci prova ma Hill e Nance Jr. dalla lunetta saranno glaciali.
Con la Tripla-Doppia di stanotte James si è assicurato il mese id febbraio con Tripla.Doppia di media diventando anche il 1° giocatore nella storia con 30 mila punti, 8 mila assist e rimbalzi.

Miami Heat – Philadelphia 76ers 102-101
MIA: Whiteside 15 (11 rimb), T.Johnson 16, Dragic 21, Wade 27
PHI: Saric 21, Embiid 23, Redick 15, Simmons 11, Belinelli 13

Italian Job: Belinelli 13 pt (2/4, 2/4, 3/3), 2 ass, 1 persa, 1 rec in 26’

All’American Airlines Arena è la notte di Dwyane Wade, 27 punti dalla panchina di cui 16 nel 4° periodo compreso il tiro decisivo per battere i 76ers; si entra nell’ultima frazione sul 73-75 Philly e sono sempre gli ospiti avanti 97-100 a 37” dalla conclusione quando Saric commette un ingenuo fallo su Wade su tiro da 3.
Wade è perfetto, 3/3 e pareggio a 27”, Simmons va in lunetta ma non è freddo, 1/2 e ultimo possesso Miami con 23”…palla al #3 che a 5” si alza per lo Step-Back del sorpasso Heat (102-101), i Sixers non hanno più Time-Out e la tripla di Redick non andrà a segno.

Milwaukee Bucks – Washington Wizards 104-107
MIL: Middleton 17, Antetokounmpo 23 (13 rimb), Bledsoe 17, Parker 19
WAS: Porter Jr. 17, Morris 14, Beal 21, Oubre Jr. 13

Gran bella vittoria dei Washington Wizards che sbancano di misura Milwaukee col solito Bradley Beal protagonista; dopo aver toccato anche il +21 nel primo tempo Washington si fa rimontare e a 50” dalla fine i Bucks sono sotto 104-106!
Stoppata di Antetokounmpo ai danni di Satoransky e infrazione di 24” da parte dei Wizards, quindi palla ai Bucks con 25” da giocare ma, come contro New Orleans, Antetokounmpo sbaglia il iro del pareggio e Henson manca il Tap-In in schiacciata a 1”.

Portland Trail Blazers – Sacramento Kings 116-99
POR: Harkless 10, Aminu 13, Nurkic 17, McCollum 11, Lillard 26 (12 ass), Davis 9 (12 rimb), Napier 20
SAC: Randolph 20, Cauley-Stein 17 (10 rimb), Bogdanovic 14, Fox 13, Carter 10

Vittoria senza problemi dei Portland Trail Blazers che battono i Kings; Sacramento che rimane in scia fino ad inizio 4° periodo sotto 88-82 ma Portland non ne può più e piazza il break decisivo di 8-0 con tripla di Collins per il +14 (96-82) a 9’16” dalla fine.

Denver Nuggets – Los Angeles Clippers 120-122
DEN: Barton 19, Chandler 18, Jokic 18, Harris 23, Murray 18, Plumlee 10
LAC: Wallace 16, Rivers 17, Williams 25, Tedosic 11, Harrell 15, Marjanovic 18

Vitale e preziosa vittoria dei Clippers in quel di Denver per la lotta ai Playoffs, partita durissima vinta da L.A grazie a Boban Marjanovic autore di tutti i suoi 18 punti nel secondo tempo; match tirato con finale in volata con Harris che porta i Nuggets sul -1 (118-119) a 15” dopo una bomba, Lou Williams va in lunetta ed è freddo per il +3 (118-121), fallo su Murray che anche lui è perfetto e siamo sul -1 con Rivers in lunetta a 7”.
Il figlio del Doc sbaglia il primo, mette il secondo ma Denver perderà palla cortesia di Tobias Harris.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B