Colpo Pacers a Philly, Westbrook sono 100!

Indiana vince di misura a Philadelphia e difende il 3° posto, ad Ovest i Lakers fermano i Nuggets aiutando i cugini dei Clippers, Towns e Davis superbi nelle vittorie importanti di T-Wolves e Pelicans, Westbrook firma la 100esima Tripla-Doppia in carriera!

REGULAR SEASON

Philadelphia 76ers – Indiana Pacers 98-101
PHI: Covington 10 (10 rimb), Saric 18, Embiid 29 (12 rimb), Redick 16, Simmons 10 (13 rimb, 10 ass)
IND: Young 19 (10 rimb), Turner 25, Oladipo 11, Joseph 13, Collison 10, Stephenson 11

Italian Job: Belinelli 6 pt (1/2, 1/5, 1/1), 2 rimb, 1 ass, 2 perse, 1 rec, 1 stop in 26’

Grande colpo degli Indiana Pacers che sbancano di misura il Wells Fargo Center di Philadelphia con brivido finale; a 13” dalla fine Embiid schiaccia per il -3 (98-101) e Oladipo commette fallo in attacco lasciando 7” ai padroni di casa, la tripla del pareggio la prende proprio Embiid ma niente da fare per lui.

Washington Wizards – Minnesota Timberwolves 111-116
WAS: Morris 27, Beal 19, Satoransky 15, Mahinmi 10
MIN: Bjaelica 17, Gibson 10, Towns 37 (10 rimb), Wiggins 13, Crawford 11

Ancora Karl-Anthony Towns (37+10) si carica la squadra sulle spalle e la trascina ad un altro cruciale successo, stavolta in rimonta a Washington; Wizards che entrano negli ultimi 12’ di partita avanti 90-82 ma nel 4° non riescono a contenere Nemanja Bjelica, il serbo realizza 13 dei suoi 17 punti con Minnie che tira 13/18 dal campo contro il 7/20 dai capitolini, frazione dominata 34-21 con decisiva la bomba di Towns a 29” per il 109-114.

Atlanta Hawks – Oklahoma City Thunder 107-119
ATL: Prince 25, Collins 10, Schroder 18, Taylor 12, Lee 13
OKC: George 12, Anthony 21, Westbrook 32 (12 rimb, 12 ass), Grant 20, Patterson 12

Russell Westbrook firma la 21esima Tripla-Doppia stagionale e diventa il 4° giocatore di sempre a raggiungere le 100 Triple-Doppie in carriera, OKC vince in rimonta ad Atlanta dominando nel 2° tempo; gli Hawks vanno al riposo lungo avanti 66-54 grazie ad un 2° quarto da 38-23 ma nella ripresa ci sarà una sola squadra in campo, i Thunder faranno loro il 2° tempo (65-41 il parziale) con 15 punti a testa per Grant, Melo e Russ.

Brooklyn Nets – Toronto Raptors 102-116
BKN: Cunningham 10, Russell 32, LeVert 11, Hollis-Jefferson 19
TOR: Valanciunas 26 (14 rimb), DeRozan 15, Lowry 11 (11 ass), Miles 12, VanVleet 15, Wright 10

Stesso copione di Atlanta a Brooklyn dove i padroni di casa si prendono il 1° tempo ma crollano nella ripresa sotto i colpi dei Toronto Raptors; Nets sul +10 (67-57) dopo i primi 24’ poi Toronto si sistema e dominerà i secondi 24’ 59-35 limitando i Nets al 27% dal campo.

New York Knicks – Dallas Mavericks 97-110
NYK: Hardaway Jr. 19, Kanter 3 (15 rimb), Mudiay 10, Beasley 21, Burke 16
DAL: Barnes 30, Nowitzki 13, Ferrell 10, Smith Jr. 17, Barea 12

Dallas vince a NY con 30 punti di Harrison Barnes; decide la partita il 3° quarto dei texani, un triste 26-12 con Dallas da 11/29 dal campo contro il 5/19 dei Knicks, alla sirena del 3° Mavs avanti 72-83 e non si gireranno più.

Chicago Bulls – Los Angeles Clippers 106-112
CHI: Nwaba 15, Lopez 12, LaVine 10, Dunn 18, Payne 10, Portis 19
LAC: Harris 18, Jordan 29 (18 rimb), Williasm 26, Rivers 12, Harrell 10

I Clippers vincono a Chicago e continuano a restare in lotta Playoffs ringraziando i cugini giallo-viola; a 5’50” dalla fine i Bulls sono in scia sul -6 (96-102) ma i Clippers scapperanno via con un break di 5-0 chiuso con gioco da 3 punti di Milos Teodosic per il +11 (96-107) a 4’23”.

New Orleans Pelicans – Charlotte Hornets 119-115
NOP: Moore 14, Davis 31 (14 rimb), Okafor 14, Holiday 25, Rondo 12 (17 ass), Mirotic 11, Clark 12
CHA: Howard 22 (11 rimb), Batum 20, Walker 22, Kaminsky 21, Lamb 16

Anthony Davis dice 31+14+5 stoppate e New Orleans porta a casa il referto rosa contro Charlotte; eroe della partita Jrue Holiday, i suoi 4 punti consecutivi a 70” dalla fine hanno dato il +7 (117-110) ai suoi, Charlotte arriverò fino al -2 a 5” ma Davis sarà di ghiaccio dalla lunetta per il +4 finale.

San Antonio Spurs – Orlando Magic 108-72
SAS: Green 11, Aldridge 24, Mills 13, Murray 11, Parker 10, Gasol 11
ORL: Vucevic 10 (10 rimb), Simmons 10

Respirano i San Antonio Spurs che passeggiano sui Magic; match mai iniziato con i padroni di casa già sotto le docce dopo il 1° tempo, 62-37 con Aldridge autore di 14 dei suoi 24 punti finali, 56% dal campo contro il 35% degli opsiti, San Antonio toccherà anche il +42.

Utah Jazz – Detroit Pistons 110-79
UTA: Ingles 17, Favors 12, Gobert 22 (12 rimb), Mitchell 13, Jerebko 16, Crowder 14
DET: Griffin 13, Drummond 13 (11 rimb), Kennard 18

Agli Utah Jazz invece basta il 1° quarto per archiviare i Pistons; partenza di fuoco per Utah che dopo la prima sirena è già avanti di 21 punti sul 42-21 con 17/21 dal campo (815), 10 rimbalzi e 13 assist di squadra!

Phoenix Suns – Cleveland Cavaliers 107-129
PHX: Jackson 19, Warren 19 (10 rimb), Booker 17, Payton 10, Harrison 10
CLE: James 28 (13 rimb, 11 ass), Green 11, Korver 22, Hill 10, Smith 14, Zizic 11, Clarkson 23

Tornano a respirare i Cavaliers e lo fanno con la 14^ Tripla-Doppia stagionale di LeBron James (28+13+11) e un ottimo 1° quarto a Phoenix; 38-18 per i Cavs dopo i primi 12’ col 55% dal campo contro il 35% dei Suns.

Los Angeles Lakers – Denver Nuggets 112-103
LAL: Kuzma 26 (13 rimb), Randle 26 (13 rimb), Lopez 17, Caldwell-Pope 10, Thomas 23
DEN: Chandler 26 (10 rimb), Jokic 15, Harris 14, Murray 18

I Los Angeles Lakers escono nel 4° periodo e rifilano una pesantissima sconfitta ai Denver Nuggets; ospiti avanti 77-82 ad inizio 4° periodo ma i Lakers ne hanno di più, 11 punti per Randle, 11 per Thomas, 60% dal campo (contro il 35% dei Nuggest) e 4° periodo dominato dai giallo-viola 35-21!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B