Dragic salva Miami, bene Thunder, Warriors KO!

Goran Dragic aiuta Miami a vincere all’ultimo a casa dei Lakers, KO durissimo dei Clippers ad Oklahoma City (Tripla-Doppia di Russ), Boston vince mentre Golden State si arrende ai Kings senza le sue tre stelle.

REGULAR SEASON

Orlando Magic – Boston Celtics 83-92
ORL: Hezonja 11, Vucevic 12, Simmons 13, Augustin 13, Mack 16
BOS: Horford 15, Morris 9 (11 rimb), Rozier 17, Nader 11, Monroe 17, Larkin 10

Torna Al Horford nelle fila degli acciaccati Celtics e Boston vince ad Orlando; partita saldamente nelle mani degli ospiti che prima vanno al riposo lungo avanti di 17 (31-48) e poi nel 3° quarto arriveranno anche sul +24! Orlando cerca la rimonta disperata nel 4° ma niente da fare.

Philadelphia 76ers – Brooklyn Nets 120-116
PHI: Covington 10, Embiid 24 (19 rimb), Redick 23, Simmosn 21 (12 ass), Anderson 11
BKN: Carroll 18 (11 rimb), Hollis-Jefferson 21 (10 rimb), Harris 11, Dinwiddie 14, LeVert 16, Okafor 10

Nel giorno del suo compleanno Joel Embiid spara 24+19 e trascina i Sixers al successo in rimonta sui Nets; a 76” dalla conclusione Brooklyn conduce 113-115 dopo un layup di LeVert e Phila reagisce, tripla di Covington, stoppata di Embiid su Dinwiddie e 2 liberi di McConnell a 19” per il 118-115!
Dinwiddie non molla, va in lunetta ma fa 1/2 con rimbalzo di Embiid il quale poi la chiuderà dalla lunetta.

Toronto Raptors – Dallas Mavericks 122-115 OT
TOR: Ibaka 12, Valanciunas 21 (12 rimb), DeRozan 29, Wright 15, VanVleet 14, Miles 10, Siakam 12
DAL: Barnes 27, Smith Jr. 19, Ferrell 12, Barea 18

Toronto batte Dallas ma solo dopo un tempo supplementare e con 29 punti di DeMar DeRozan; ed è proprio l’esterno dei Raptors che salva la partita, a 1’38” sul -4 (102-106) va in lunetta per il -2 e poi dopo una sanguinosa persa di Dennis Smith Jr. (passi) segna il canestro del pareggio! Negli ultimi 75” non segna più nessuno con Ibaka che mancherà il Buzzer-Beater.
Nell’OT Toronto gioca come sa, 16-9 il parziale dei 5’ con break di 7-0 negli ultimi 53” per vincere la partita.

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Clippers 121-113
OKC: George 19, Adams 18 (14 rimb), Brewer 22, Westbrook 16 (10 rimb, 11 ass), Fergison 12
LAC: Harris 24, Jordan 11 (21 rimb), Williams 18, Rivers 23, Teodosic 12

Tripla-Doppia di Russell Westbrook (16+10+11) e season-high per Corey Brewer nell’importante successo dei Thunder sui Clippers; a 4’09” dalla sirena finale la partita è aperta sul +5 OKC (112-107) ma ecco Russ prendere le redini, 4 punti consecutivi per Westbrook e +9 Thunder (117-107) a 2’41”, sarà poi una bomba di Brewer a 1’44” a chiudere i conti sul +10!

Golden State Warriors – Sacramento Kings 93-98
GSW: Iguodala 11, Green 14 (10 rimb), Young 16, Cook 25
SAC: Bogdanovic 11, Labissiere 15, Koufos 5 (12 rimb), Hield 22

Senza Durant, Thompson e Curry i Warriors cadono in casa contro Sacramento per la gioia dei Rockets; malgrado le assenze pesanti i Warriors sono sul 93-93 a 50” dalla fine, Hield ga 1/2 dalla lunetta e sul capovolgimento di fronte Draymond Green mancherà la bomba nel sorpasso a 15”. Hield torna in lunetta e fa 2/2 per il +3 3 Nick Young perderà palla consentendo a Cauley-Stein di schiacciare per il successo viola.

Los Angeles Lakers – Miami Heat 91-92
LAL: Kuzma 11, Randle 25 (12 rimb), Lopez 18, Wear 11
MIA: J.Johnson 12, Adebayo 11, Dragic 30, Olynyk 17

Goran Dragic dice 30 punti e decide la sfida contro i Lakers grazie anche alle follie i Isaiah Thomas; finale in volata con Lakers avanti 91-90 a 1’23” dopo una boma di Kuzma, Randle ha la palla per uccidere la partita a 23” ma sbaglia il gancio e su capovolgimento il Dragone segna il floater del sorpasso Heat! Ci sono ancora 15” da giocare e l’ultimo tiro lo prende Thomas sbagliandolo.

https://www.youtube.com/watch?v=G0QXpM9ZQ

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B