Harden piega Portland, cuore Celtics sui Thunder!

James Harden sale in cattedra nel finale ferma la striscia di Portland, Boston piazza un’incredibile rimonta negli ultimi 20″ contro OKC, Schroder 41 e Utah perde in casa contro gli Hawks, Minnesota spegne le speranze Playoffs dei Clippers.

REGULAR SEASON

Orlando Magic – Toronto Raptors 86-93
ORL: Gordon 16, Isaac 10, Vucevic 15, Augustin 9 (10 ass), Mack 17
TOR: Ibaka 13, Lowry 25, Wright 10, Powell 100

Toronto passa ad Orlando senza DeRozan (influenza) grazie ad un gran 4° periodo; i Magic entrano nell’ultimo periodo avanti 76-68 ma vanno nel pallone, tireranno 3/19 dal campo per 10 punti contro il 9/17 dei Raptors che domineranno al frazione 25-10.

Boston Celtics – Oklahoma City Thunder 100-99
BOS: Morris 21, Tatum 23 (11 rimb), Rozier 14, Monroe 17, Larkin 13
OKC: George 24 (13 rimb), Anthony 13, Adams 14, Brewer 11, Westbrook 27

Il cuore dei Boston Celtics non muore mai, vittoria in rimonta e in volata contro i Thunder con marcus Morris eroe nel finale; succede tutto negli ultimi 17” di partita, Tatum segna in penetrazione il layup del -4 (94-98) e inizia il calvario dalla lunetta dei Thunder, Westbrook (9/21 dal campo per lui) fa 1/2 per il +5, capovolgimento di fronte e bomba di Rozier per il 99-100 a 12”.
Tocca a Melo andare alla linea della carità ma Anthony fa 0/2 con 8” da giocare, Time-Out Celtics, Tatum vede Morris che si alza da 3 a 1” e segna la bomba del sorpasso!!! Non è finita, Donovan ha ancora un Time-Out, palla a Westbrook ma stavolta niente miracolo.

Minnesota Timberwolves – Los Angeles Clippers 123-109
MIN: Gibson 15, Towns 30 (10 rimb), Wiggins 27, Teague 20 (12 ass), Crawford 20
LAC: Harris 10, Jordan 18 (12 rimb), Teodosic 10, Rivers 11, Williams 15, Kilpatrick 15

I Minnesota Timberwolves strappano un pesante referto rosa contro i Clippers condannando ormai la stagione di L.A; match equilibrato nei primi 24’ (59-58) poi nel 3° Minnie scappa via, Wiggins realizza 13 punti, Teague 10, la squadra 36 col 57% dal campo contro i 25 punti dei Clippers che poi finiranno anche sul -21!

New Orleans Pelicans – Dallas Mavericks 115-105
NOP: Davis 37, Moore 14, Rondo 19 (14 ass), Clark 19, Diallo 10
DAL: Powell 11, Nowitzki 19, Barnes 19, Barea 10, McDermott 11, Ferrell 15

Anthony Davis dice 37 e New Orleans passa sui Mavs; a 2’52” dalla conclusione Dallas in vita sul -3 (106-103) ma Rondo si innesca con 2 liberi, assist per la schiacciata di Davis e poi Step-Back a 1’45” per il +9 (112-103)…e poi bomba a 30” per il 115-105 finale!

Utah Jazz – Atlanta Hawks 94-99
UTA: Ingles 16, Gobert 15 (16 rimb), Mitchell 24, Rubio 23
ATL: Prince 11, Dedmon 15 (15 rimb), Schroder 41

Clamorosa sconfitta interna degli Utah Jazz che cadono sotto i colpi di Dennis Schroder (41 punti von 16/28 dal campo) e precipitano all’8° posto ad Ovest: Schroder si scatena nell’ultimo periodo, realizza 17 dei suoi 41 compreso il decisivo floater a 37” per il sorpasso Hawks sul 92-94! Utah non segnerà più un canestro dal campo negli ultimi 2’10” di partita con Ingles che ,mancherà la bomba del pareggio a 9”.

Phoenix Suns – Detroit Pistons 88-115
PHX: Jackson 15 (11 rimb), Len 109 (12 rimb), Daniles 18, Chriss 10
DET: Griffin 26 (10 ass), Drummond 10 (10 rimb), Bullock 12, Smith 13, Kennard 16, Ennis 10

Blake Griffin sfiora la Tripla-Doppia (26+9+10) e Detroit vince a Phoenix; grazie ad un 3° quarto da 36-26 i Pistons allungano sul +16 (64-80) e arriveranno anche sul +30.

Portland Trail Blazers – Houston Rockets 111-115
POR: Harkless 17, Aminu 22, Nurkic 21 (11 rimb), Lillard 20, Turner 10
HOU: Jarden 42, Paul 22, Mbah a Moute 13, Gordon 18

James Harden dice 42 con 5/10 da 3 e Houston sbanca i MODA Center di Portland fermando a 13 la striscia di vittorie consecutive; a 3’49” dalla conclusione match vivo sul 102-104 Portland…poi ecco il Barba! Tripla di Harden, errore di Lillard stoppato da Tucker, Harden tira, sbaglia ma rimbalzo di Tucker e tripla di Ariza, segna Nurkic e poi bomba spezza gambe di Harden a 1’55” per il +9 (104-113)!!!
Portland non demorde, arriva fino al -2 (111-113) a 28” con Paul che sbaglia il floater…ma lo stesso CP3 si va a rimprendere la sfera subendo anche falla a 1”, 2/2 e pratica chiusa.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B