Portland è l’incubo di OKC, bene Cavs e Bucks!

Portland batte per la 4^ volta in stagione i Thunder grazie a CJ McCollum, LeBron James piazza un altro show in quel di Brooklyn, Antetokounmpo torna e batte San Antonio, bene Indiana, Houston e Boston, Washington 3° KO consecutivo.

REGULAR SEASON

Brooklyn Nets – Cleveland Cavaliers 114-121
BKN: Carroll 18, Hollis-Jefferson 15, Russell 12, Dinwiddie 16, Harris 30
CLE: James 37 (10 rimb), Love 20 (15 rimb), Hill 17, Hood 16, Clarkson 18, Thompson 4 (10 rimb)

A Brooklyn i Cavaliers escono negli ultimi 5’ e firmano la 5^ W consecutiva trascinati dai soliti LeBron James (37+10+8) e Kevin Love (20+14) malgrado la partita pazza di Joe Harris (30 punti 6/7 da 3); nel primo tempo l’ex di giornata Joe Harris spara 20 punti con 4/4 da 3 ma Brooklyn è avanti solo 62-60 anche perché dall’altra parte LeBron James scrive 22 e Kevin Love 13. La partita è combattuta e si entra nell’ultimo quarto sempre con i Nets avanti di 2 punti (89-87), a 5’ dalal fine Cleveland cambia marcia! Sotto 100-99 piazza un break di 8-0 con alley-oop Hill-To-James per il 100-107 Cavs con 4’16” da giocare, il colpo del KO arriverà a 40” con una pazzesca tripla da 9 metri di James per il +8 (111-119).

Milwaukee Bucks – San Antonio Spurs 106-103
MIL: Middleton 19, Antetokounmpo 25 (10 rimb), Henson 10, Bledsoe 23
SAS: Green 3, Aldridge 34, Murray 10, Gasol 22 (13 rimb), Gay 10

Torna in azione Giannis Antetokounmpo (25+10) e i Bucks fermano la striscia di vittorie consecutive degli Spurs con brivido finale; dopo un primo tempo tira-e-molla chiuso sul 47-47 i Bucks rientrano in campo col fumo negli occhi, break di 22-9 nei primi 7’ del 3° quarto per il +13 (69-57), Milwaukee allungherà anche fino al +15 ma gli Spurs non demordono e a 12” dalla conclusione sono sotto 106-103 e possesso dopo la tripla mancata di Bledsoe, si va da Muray che sbaglia la tripla del pareggio.

Indiana Pacers – Miami Heat 113-107 OT
IND: Bogdanovic 18, Young 22, Oladipo 23, Colison 12, Joseph 9 (10 rimb)
MIA: Richardson 10, J.Johnson 15, Adebayo 14, T.Johnson 19, Olynyk 12, Wade 13

Gli Indiana Pacers battono Miami dopo un tempo supplementare, staccano il biglietto per i Playoffs e continuano l’inseguimento al 3° posto; Miami che si mangia le mani sul finire dei regolamentari, sotto 96-95 va in lunetta con James Johnson che fa 1/2 a 8” per il 96-96, ultimo tiro per Indiana nelle mani di Oladipo ma niente da fare.
Nell’Extra-Time sale in cattedra Darren Collison, tripla a 55” per il 109-102 e poi a 23” il fadeaway che chiude la partita sul 111-104 a 23”.

Toronto Raptors – Los Angeles Clippers 106-117
TOR: Ibaka 12, Valanciunas 16 (10 rimb), DeRozan 11, Lowry 11, Siakam 15, Miles 11, VanVleet 16
LAC: Harris 29, Jordan 9 (14 rimb), Teodosic 15, Rivers 11, Williams 26, Harrell 19

I Clippers vincono a Toronto con 26 punti di Lou Williams sfruttando anche la serataccia di DeMar DeRozan (3/12 dal campo); le squadre entrano pari nel 4° periodo (80-80) e Sweet Lou si prende la frazione realizzando 18 dei suoi 26 punti di cui 6 nel decisivo break di 16-0 nei primi 4’ per il +14 (82-96).

Washington Wizards – New York Knicks 97-101
WAS: Porter Jr. 13 (10 rimb), Morris 13, Beal 14, Satoransky 9 (10 ass), Sessions 11, Oubre Jr. 13
NYK: Harraway Jr. 11, Beasley 12, Lanter 10 (11 rimb), Burke 19, Lee 13, Mudiay 11, Kornet 10, Williams 10

Terza sconfitta consecutiva per i Washington Wizards che cadono a New York e scivolano al 6° posto ad East; Wizarda avanti 94-95 a 68” dalla conclusione ma Trey Burke tira fuori dal cilindro un gioco da 3 punrti a 35” per il sorpasso (95-97), NY chiuderà la partita con un parziale di 7-2.

Sacramento Kings – Boston Celtics 93-104
SAC: Labissiere 14, Cauley-Stein 14, Fox 11, Hield 21, Mason 12
BOS: Brown 19, Horford 14, Tatum 12, Rozier 33

Terry Rozier dice 33 punti e 5 recuperi nel successo dei Celtics a Sacramento; Celtics che troano il break ammazza-partita a metà del 4° periodo, avanti di 2 (86-88) Brown realizza 4 punti consecutivi dando vita al parziale di 9-0 chiuso con bomba di Horford a 3’48” per il +11 (86-97).

Oklahoma City Thunder – Portland Trail Blazers 105-108
OKC: George 16, Adams 18 (10 rimb), Westbrook 23, Grant 17, Felton 11
POR: Harkless 16, Nurkic 17 (12 rimb), McCollum 34, Lillard 24

I Portland Trail Blazers ma soprattutto CJ McCollum si confermano bestia nera dei Thunder, sweep in Regular Season con vittoria stanotte in volata; 105-105 a 36” dalla fine dopo il layup di Westbrook, palla McCollum che entra, si arresta e segna il tiro del sorpasso (1051-07) ma ci sono ancora 18” da giocare. OKC ha il posseso per pareggiare/vincere ma Carmelo Anthony si fa scippare da Nurkic, Aminu va in lunetta a 7”, fa 1/2, Donovan non ha più Time-Out e Melo non riuscirà a farsi perdonare.

Houston Rockets – Atlanta Hawks 118-99
HOU: Ariza 14, Tucker 12, Capela 14, Gordon 22, Harden 18 (10 rimb, 15 ass), Green 25
ATL: Prince 28, Collins 6 (10 rimb), Taylor 26, Dorsey 16, Muscala 13

Tripla-Doppia per James Harden (18+10+15) e nona vittoria consecutiva per i Rockets; partita finita nel primo tempo, Houston avanti 69-45 con Harden a quota 12 assist, 4 giocatori in doppia-cifra, 53% dal campo e 50% da 3 con 14/28!

Golden State Warriors – Utah Jazz 91-110
GSW: Cook 17, Iguodala 12
UTA: Ingles 14, Favors 10, Gobert 17 /15 rimb), Mitchell 21, Rubio 11, Crowder 14, Exum 13

Golden State perde la 5^ partita nelle ultime 8 e Utah ne approfitta; nel 3° quarto Mitchell realizza 10 punti e Utah domina la frazione 36-18 lasciando il 40% dal campo ai padroni di casa che entreranno nel quarto finale sotto di 24 (65-89).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B