Boston di forza piega Toronto, Wall che rientro!

Boston si scatena negli ultimi 5′ di partita e batte i Raptors tornano a caccia del loro 1° posto ad East, Miami cade in casa contro Brooklyn, Warriors bene col rientro di Thompson, vittorie anche per Pistons e Wizards con di nuovo Wall in campo.

REGULAR SEASON

Washington Wizards – Charlotte Hornets 107-93
WAS: Porter Jr. 26 (11 rimb), Beal 22, Wall 15 (14 ass), Scott 15
CHA: Kidd-Gilchrist 10, Williams 10, Howard 22 (13 rimb), Monk 17, Hernangomez 11

Dopo 27 gare di assenza torna i azione John Wall (15+14) e i Wizards battono gli Hornets; capitolini che fanno loro la partita grazie ad un 3° quarto da 37-23 con Beal autore di 14 punti (su 22 finali), Scott 11 e Wizards col 58% dal campo per il +13 (87-74) alla sirena del 3°.

New York Knicks – Detroit Pistons 109-116
NYK: Beasley 32, Williams 11, O’Quinn 8 (15 rimb), Burke 18, Hardaway jr. 18
DET: Johnson 10, Tolliver 17, Drummond 22 (17 rimb), Bullock 16, Jackson 17

Detroit manda tutto il quintetto base in doppia-cifra, Drummond chiude con 22+17 ed arriva la vittoria a NY; a 4’46” dalla fine Pistons avanti 97-102, tripla di Tolliver ch dà il via al parziale di 9-2 Pistons per il +10 (101-111) a 2’24”.

Boston Celtics – Toronto Raptors 110-99
BOS: Tatum 24, Horford 14, Baynes 12, Rozier 21, Morris 25
TOR: Ibaka 15 (10 rimb), Valcniunas 13 (11 rimb) DeRozan 32, Lowry 11, VanVleet 11

Boston si scatena nel finale, batte in rimonta i Raptors, sigla la 6^ vittoria consecutiva e si porta a -2.0 gare dal 1° posto dei canadesi; a 5’26” dalla conclusione il tabellone luminoso del TD Garden recita 94-94, Al Horford confeziona un gioco da 3 punti dando via ad un super break di 16-5 Celtics! Nel 4° periodo 8 punti a testa per Rozier e Morris, Toronto limitata al 33% dal campo con 1/10 da 3.

Miami Heat – Brooklyn Nets 109-110 OT
MIA: Richardson 13, J.Johnson 18, Whiteside 14, Dragic 18, Olynyk 16, Winslow 11, Wade 13
BKN: Holis-Jefferson 20 (14 rimb), Allen 12, Crabbe 10, Dinwiddie 12 (12 ass), LeVert 19 (12 rimb), Harris 13, Acy 13

Bruta sconfitta interna e di misura dei Miami Heat contro i Nets con tanto di polemica tra Hassan Whiteside e coach Spoelstra; Heat che toccano anche il +14 durante i regolamentari ma 70” dalla fine sono sotto 99-101, ci pensa Wade a pareggiare con 2 liberi a 59”, non segnerà più nessuno von Dragic che mancherà sulla sirena il canestro della vittoria.
Si va all’overtime, LeVert porta avanti a 34” Brooklyn (109-110), Wade sbaglia, ma Winslow scippa Harris a 17” per un ultimo tiro Heat…sbaglia ancora Wade, rimbalzo di Johnson che apre per Richardson che sbaglia a sua volta ma altro rimbalzo Heat e Time-Out con 4”. Si va ancora da D-Wade ma non è serata per il #3.

Sacramento Kings – Golden State Warriors 96-112
SAC: Cauley-Stein 12, Bogdanovic 12, Fox 15, Hield 19
GSW: Durant 27 (10 rimb), Thompson 25, Cook 10

Torna in azione anche Klay Thompson per i Warriors, 25 punti con 10/19 dal campo per lui nel successo a Sacramento; nel 3° quarto Durant dice 10, Golden State 55% dal campo contro il 34% dei padroni di casa, frazione 36-20 per i campioni in carica e match chiuso sul 69-93. Attimi di paura in casa Warriros quando, dopo un scontro tra Vince Carter e Pat McCaw quest’ultimo è caduto malissimo uscendo in barella dal campo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B