Utah demolisce i Warriors, favola Andre Ingram!

Gli Utah Jazz distruggono in 24′ i Warriors e adesso si giocano il 3° posto con Portland, Phila fa 15 di fila ma quella che conta è domani notte, Lakers KO con Houston le giorno di Andre Ingram.

REGULAR SEASON

Indiana Pacers – Charlotte Hornets 93-119
IND: Robinson III 13, Collison 13, Stephenson 9 (13 rimb), Sabonis 10 (10 rimb), Leaf 13, Jefferson 12
CHA: Williams 15, Howard 14 (17 rimb), Batum 14, Walker 15, Kaminsky 24, Monk 17,Hernangomez 17

Charlotte batte Indiana (priva di Oladipo) ormai sicura al 100% del suo 5° posto ad East; grazie ad un parziale di 11-2 ad inizio 3° quarto Charlotte scappa sul +16 (63-79) e non si girerà più.

Atlanta Hawks – Philadelphia 76ers 113-121
ATL: Prince 27, Collisn 13, Dedmon 14, Taylor 10, Dorsey 17
PHI: Johnson 15, Redick 28, Simmons 14 (10 rimb), Ilyasova 26, Belinelli 20

Italian Job; Belinelli 20 pt (1/3, 5/12, 3/4), 4 rimb, 1 persa, 1 rec, 1 stop in 32’

Record di franchigia per i Philadelphia 76ers che conquistano la 15^ vittoria consecutiva vincendo ad Atlanta con gli ex Ilyasova e Belinelli protagonisti; a metà dell’ultimo quarto Philly tocca il massimo vantaggio sul +13 (93-106) dopo una bomba del Beli, Atlanta prova la rimonta arrivando fino al -4 (112-116) a 32” ma dalla lunetta gli ospiti chiuderanno i giochi.

T-SHIRT #11 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

Washington Wizards – Boston Celtics 113-101
WAS: Porter Jr. 12, Morris 13, Bel 19, Wall 29 (12 ass), Oubre Jr. 11, Scott 12
BOS: Tatum 12, Horford 10, Brown 27, Monroe 10

John Wall dice 29+12 assist e trascina i Wizards ad un importante successo sui Celtics che li porterà a lottare domani anche per il 6° posto ad East; Mike Scott realizza quasi sulla sirena del 3° quarto il layup del 79-72 dando vita poi ad un break di 5-0 Washington nei primi 90” del 4 periodo per il +12 (84-72), Boston subisce il colpo e a 4’46” dalla sirena finale Satoransky spara la bomba del 95-79 che chiuderà i conti.

Dallas Mavericks – Phoenix Suns 97-124
DAL: Finney-Smith 14, Motley 21, Harrison 16, Collinsworth 10 (11 rimb), Jones 15, Kleber 10
PHX: House 16, Bender 15 (13 rimb), Len 18, Harrison 18 (10 ass), Ulis 14, Alec Pters 36

Alec Peters realizza 36 punti e Phoenix batte i Mavericks; si entra negli ultimi 12’ con i Suns sulk +7 (76-83) ma Dallas sparirà dal campo, ultima frazione da 41-21 per Phoenix con 12 punti di Harrison 1 13 di Peters.

Utah Jazz – Golden State Warriors 119-79
UTA: Favors 16, Gobert 13, Mitchell 22, Rubio 13, Crowder 11, Jerebko 14
GSW: Durant 13, Thompson 23, Looney 12

Gli Utah Jazz asfaltano i Warriors (3^ sconfitta nelle ultime 4) e si prendono momentaneamente il 3° posto che verrà deciso proprio stanotte contro Portland; match finito dopo il primo tempo con i Utah avanti 62-33 con 14 punti di Donovan Mitchell il quale registrerà il nuovo record di triple realizzate da un rookie con 186.

Los Angeles Lakers – Houston Rockets 99-105
LAL: Hart 20, Randle 17, Lopez 12, Ennis 10, Ingram 19
HOU: Capela 10 (12 rimb), Harden 21 (10 ass), Paul 22, Green 16

Allo Staples Center i Rockets battono i Lakers nella notte della favola di Andre Ingram, rookie di 32 anni di cui 10 passati nella G-League ha chiuso stanotte con 19 punti; a 2’52” dalla fine i Lakers rimontano dal -16 e sono sul -3 (99-102) proprio dopo una bomba di Ingram, ma Quarteman farà 2/2 dalla lunetta e chiuderà la partita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B