Immenso James per il 3-2, cuore Westbrook!

LeBron James sforna una prestazione pazzesca con un finale leggendario e regala il Match-Point ai suoi, Toronto ringrazia Delon Wright ed è 3-2 su Washington, OKC rimonta dal -25 e bate i Jazz annullando il 1° Match-Point, Houston chiude senza problemi.

EASTERN CONFERENCE

Toronto Raptors (#1) – Washington Wizards (#8) 108-98 [TOR 3-2]
TOR: Valanciunas 14 (13 rimb), DeRozan 32, Lowry 17 (10 ass), Wright 18
WAS: Gortat 10 (12 rimb), Beal 20,

Partita combattuta all’Air Canada Centre di Toronto con i Raptors che strappano solo nel finale il referto rosa che vale il Match-Point nella serie, eroe della notte canadese Delon Wright; DeMar DeRozan realizza 20 punti nei primi 24’ ma Toronto al riposo lungo è avanti solo di una lunghezza sul 48-47, è una battaglia senza esclusione di colpi tanto che alla sirena del 3° quarto il match rimane in equilibrio sul 79-78 per i canadesi.
Si entra negli ultimi 4’ sempre sul +1 Raptors (94-93) ed ecco il protagonista che non ti aspetti, Delon Wright realizza 5 punti in un amen per il +6 Toronto (99-93) a 2’58” dalla sirena finale!
Washington spara a salve e ancora Wright, stavolta dalla lunetta, mette altri 2 punti per il +8 (101-93), a mettere la parola fine sarà Valanciunas col Tap-In a 1’28” del +10. Toronto ha chiuso gli ultimi 4’ con un parziale di 12-0!

Cleveland Cavaliers (#4) – Indiana Pacers (#5) 98-95 [CLE 3-2]
CLE: James 44 (10 rimb), Love 11 (10 rimb), Korver 19
IND: Bogdanovic 11, Young 16, Oladipo 12 (12 rimb), Stephenson 12, Sabonis 22

LeBron James registra l’ennesima prestazione monstre da 44+10+7, negli ultimi 26” tira fuori il meglio di se con stoppata ma soprattutto Buzzer-Beater per il 3-2 Cavaliers; nel 1° quarto James si carica da solo i Cavs sulle spalle realizzano 14 punti su 23 di squadra tenendo i suoi attaccati (23-25), all’intervallo James sarà a quota 20 con Cleveland sempre ad inseguire un’ottima Indiana (49-56).
I padroni di casa rientrano in campo con un altro atteggiamento, ricuciono subito il distacco, si prendono la leadership piazzano un parziale di 21-4 nei primi 7’ della frazione per il +10 (70-60), James realizzerà 15 punti in una frazione dominata dai Cavs 32-17 per il +8 (81-73).
Indiana però non molla e si entra negli ultimi 2’ sul +2 Cavs (95-93), James sbaglia, ma Sabonis si mangia il layup del pareggio, il ferro sputa la tripla di Love e di nuovo palla Pacers a 45”, Sabonis stavolta non perdona e pareggia a 33” sul 95-95.
Palla a James che perde la maniglia buttandosi dentro e regala il possesso ai Pacers con 26” da giocare, Indiana va da Oladipo e LeBron si fa perdonare a modo suo…CHASE DOWN e palla Cleveland con 3” sul cronometro…e non si ferma qui, prende palla (Indiana ha un fallo da spendere ma NON lo spende) e spara la sua unica tripla della serata per la vittoria sulla sirena! la tripla di James è stato il primo canestro dal campo dei Cavs da quando mancavano 7’19” alla fine del 4°.

WESTERN CONFERENCE

Houston Rockets (#1) – Minnesota Timberwolves (#8) 122-104 [W HOU 4-1]
HOU: Ariza 16, Tucker 15, Capela 26 (15 rimb), Harden 24 (12 ass), Paul 12, Gordon 19
MIN: Wiggins 14, Gibson 10, Towns 23 (14 rimb), Teague 17, Crawford 20, Rose 12

Gli Houston Rockets chiudono i conti al primo Match-Point battendo in rimonta i T.Wolves con le doppie-doppie di Clint Capela e James Harden; al riposo lungo sono gli ospiti a condurre le danze sul +4 (55-59) dopo aver toccato anche il +10, Houston non si scompone e nel 3° quarto farà sua partita e serie.
Ancora una volta Harden sale in cattedra realizzando 15 punti, Houston tira col 52% dal campo con 6/13 da 3 per 30 punti contro il 5/15 degli avversari che dal -4 finiranno sul -11 (85-74) e non torneranno più in partita.

Oklahoma City Thunder (#4) – Utah Jazz (#5) 107-99 [UTA 2-3]
OKC: George 34, Westbrook 45 (15 rimb)
UTA: Ingles 16, Favors 10, Gobert 11 (10 rimb), Mitchell 23, Rubio 10 (12 rimb), Crowdr 27

Nel momento più drammatico della loro stagione Paul George e Russell Westbrook si sono caricati i Thunder sulle spalle e li hanno guidati ad una grande vittoria in rimonta annullando il 1° Match-Point dei Jazz; Utah comanda subito, al riposo lungo guida la partita sul +15 841-56) con 17 punti di Jae Crowder e 14 di Ingles con OKC che fatica a trovare la mira (Westbrook 5/16)…nella ripresa la situazione peggiora per i Thunder che subiscono un break di 10-0 in apertura finendo sul -25 (41-76), è la sveglia per i padroni di casa!
Westbrook realizza 20 punti, George 12 su 37 di squadra nel 3° quarto e le squadre entrano negli ultimi 12’ sul 78-78!
OKC e Russ sono On-Fire, lui realizza altri 13 punti nel 4° e insieme a PG13 uccide la partita, a 2’05” Utah è sul -3 (102-99), tripla di George, sbaglia Mitchell, sbaglia George ma rimbalzo offensivo di Russ che poi realizzerà il canestro del +8 (107-99) a 1’25”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B