WCF (G1): Durant e Warriors senza pietà, 0-1!

Kevin Durant e i Golden State Warriors impongono subito la loro legge in quel di Houston, escono nella ripresa e fanno loro Gara1, vani i 41 punti di James Harden.

Houston Rockets – Golden State Warriors 106-119 [GSW 0-1]
HOU: Capela 12, Harden 41, Paul 23 (11 rimb), Gordon 15
GSW: Iguodala 11, Durant 37, Thompson 28, Curry 18

I Golden State Warriors e Kevin Durant (37 punti con 14/27 dal campo) mandano subito un pesantissimo messaggio agli Houston Rockets espugnando il Toyota Center a Gara1 delle finali della Western Conference; primo quarto è Harden contro KD, 12 per il “Barba”, 13 per il #35 con Houston avanti 30-29, Harden è caldo e ne sforna altri 12 nella seconda frazione per 25 totali nei primi 24’ ma il punteggio recita 56-56!
Durant aspetta la ripresa per graffiare i Rockets, realizza 13 punti nel 3° quarto compreso il tiro a 2’23” dalla sirena per il +13 Warriors (72-85) chiudendo un parziale di 12-2 Golden State! Malgrado lo strappo dei campioni i Rockets non demordono arrivando sul -5 (85-90) ma il loro problema porta il nome di Klay Thompson, il #11 realizza 5 punti consecutivi (saranno 11 per lui nella frazione) dando vita ad un parziale di 10-2 chiuso con una bomba del solito Durant a 7’58” per il nuovo +13 (87-100). Il break stavolta mette i padroni di casa in un angolo e non riusciranno più ad uscirne, Golden State chiuderà il match tirando col 52% dal campo.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B