ECF (G4): Super James spiega Boston, è 2-2!

LeBron James stavolta decide di lasciare la firma con un superba prestazione da 44 punti nel successo dei Cavs sui Celtics, ancora una volta inizio partita fatale per i verdi che adesso tornano a Boston sul 2-2.

Cleveland Cavaliers (#4) – Boston Celtics (#2) 111-102 [TIED 2-2]
CLE: James 44, Love 9 (11 rimb), Thompson 13 (12 rimb), Hill 13, Korver 14
BOS: Ttum 17, Morris 10, Horgord 15, Brown 25, Rozier 16 (11 ass)

Ecco super LeBron James da 44 punti (17/28 dal campo) e Cleveland batte Boston pareggiando la serie, per i Celtics 6^ sconfitta su 7 partite giocate fuori casa in questi Playoffs; anche in Gara2 l’inizio dei padroni di casa fa la differenza, pronti via LeBron dice 11 punti in un primo quarto dominato dai Cavs 34-18 grazie ad un parziale di 9-1 negli ultimi 2’28” di gioco, il tutto con un signo 60% dal campo contro il 26% degli ospiti.
Boston è nel pallone e non riesce a rimontare, nella seconda frazione James e Love sfamano Kyle Korver autore di 2 triple consecutive per il +17 (46-29) dopo 3’ di gioco, James ne scrive a referto altri 11 e al riposo lungo il suo score personale recita 22, Korver 14 col 100% dal campo e 10 di Thompson, Cleveland conduce di 15 (68-53) tenendo sempre il percentuali dal campo sul 60%!
Nel 3° quarto Boston ci prova ma LeBron non si ferma realizzando 13 punti su 21 di squadra compreso il floater a 1’06” a chiusura di un break di 7-0 Cavs per il nuovo +15 (89-74) dopo che Boston era riuscita ad arrivare fino al -8.
Notte ancora da record per James, superato KAreem Abdul-Jabbar al 1° posto All-Time Playoffs per canestri realizzati dal campo e raggiunge Jerry West, Bernard King, Michael Jordan (3x), Allen Iverson come unici ad aver realizzato 6+ partite da 40+ punti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B