Davis demolisce Houston, ok Leonard e Spurs!

Anthony Davis e i Pelicans stra-vincono a Houston, Leonard e DeRozan già protagonisti nelle vittorie delle loro squadre, Booker & Ayton rovinano l’esordio di Doncic, bene Antetokounmpo sui 41 di Walker.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Milwaukee Bucks 112-113
CHA: Lamb 10, Walker 41, Kidd-Gilchrist 10, Monk 18
MIL: Middleton 19, Antetokounmpo 25 (18 rimb), Lopez 14, Brogdon 10, Bledsoe 17, Ilyasova 13

Kemba Walker comincia la stagione subito con 41 punti ma cede di misura contro i Bucks di Giannis Antetokounmpo (25+18+8); i Bucks dominano nel 1° tempo arrivando anche sul +20 ma nel finale un break di 5-0 Monk-Walker porta Charlotte sul +1 (112-111) con 36” da giocare!
Pallaa greco che va in lunetta, 2/2 per il sorpasso (112-113) a 23”, ultimo tiro per i padroni di casa ma Kemba lo mancherà.

Detroit Pistons – Brooklyn Nets 103-100
DET: Griffin 26, Drummond 24 (20 rimb), Jackson 19, Smith 11
BKN: Harris 13, Allen 17 (10 rimb), LeVert 27, Dinwiddie 23

Subito mostruosa Doppia-Doppia di Andre Drummond da 24+20 e Detroit batte di misura Brooklyn; finale in volata con i Nets sul -1 (101-100) a 74” dalla fine, non segna più nessuno con decisiva la persa a 8” di LeVert che manderà poi in luntta Reggie Jackson, 2/2 per il playmaker dei Pistons con Harris che mancherà la tripla del pareggio sulla sirena.

Indiana Pacers – Memphis Grizzlies 111-83
IND: Bogdanovic 19, Young 10, Oladipo 16, Sabonis 14 (15 rimb), Evans 14, Joseph 11, McDermott 12
MEM: Gasol 13, Temple 12, COnley 11, Jackson Jr. 10

Tutto facile per i Pacers contro i Grizzlies in un match comandato dall’inizio alla fine; al riposo lungo Domantas Sabonis è già in Doppia-Doppia (10+10) con i suoi avanti 56-39 grazie ad un ottimo 57% dal campo contro il 37% degli avversari che finiranno anche sotto di 32 punti durante la ripresa.

Orlando Magic – Miami Heat 104-101
ORL: Gordon 26 (16 rimb), Vucevic 12, Fournier 13, Augustin 11, Bamba 13, Simmons 12
MIA: Whiteside 12 (18 rimb), Richardson 21, Dragic 26, Wade 9 (11 rimb)

Aaron Gordon e Mo Bamba trascinano i Magic ne derby contro Miami malgrado il brivido finale; Miami è sotto di 1 (102-101), Fournier va in lunetta a 4” e fa 0/2 ma per sua fortuna Richardson perde palla…Il francese va di nuovo in lunetta ad 1” e fa 2/2 mandando i titoli di coda.

T-SHIRT #18 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP! width=

New York Knicks – Atlanta Hawks 126-107
NYK: Kanter 16 (1 rimb), Burke 15, Hardaway Jr. 31, Knox 10, Trier 1, Vonleh 12, Hezonja 15
ATL: Carter 12, Prince 21, Bazemore 14, Young 14

Ai New York Knicks basta un superbo 2° quarto per archiviare la pratica Hawks con 31 punti di Tim Hardaway Jr.; Atlanta chiude avanti 23-24 i primi 12’ di gioco ma poi è solo NY, parziale di 49-25 nella seconda frazione con 17 di Hardaway Jr. 10 di Kanter e 67% dal campo di squadra, all’intervallo Knicks sul +23 (72-49).

Toronto Raptors – Cleveland Cavaliers 116-104
TOR: Leonard 24 (13 rimb), Siakam 13, Valanciunas 6 (12 rimb), Green 11, Lowry 27, VanVleet 14
CLE: Osman 17 (10 rimb), Love 21, Thompson 3 (13 rimb), Hood 12, Hill 15, Clarkson 15

Kawhi Leonard (24+13) lascia subito il segno nel suo esordio co i Raptors, battuti senza problemi i Cavs; sulla sirena del 1° tempo Lowry spara la tripla che vale il +13 (60-47) e nella ripresa i canadesi ci mettono giusto 3’ per ammazzare il match, break di 13-6 per il +20 (73-53) con 3 triple a bersaglio (2 Lowry, 1 Green).

Houston Rockets – New Orleans Pelicans 112-131
HOU: Tucker 19, Harden 18 (10 ass), Paul 19, Gordon 21, Carter-Williams 10
NOP: Moore 21, Mirotic 30 (10 rimb), Davis 32 (16 rimb), Payton 10 (10 rimb, 10 ass), Holiday 10, Randle 25

Comincia alla grande la stagione di Anthony Davis (32+16) e dei Pelicans che travolgono a domicilio gli Houston Rockets con anche Tripla-Doppia DI Elfrid Payton (10+10+10) e altro 30+10 di Nikola Mirotic, male Harden (18 punti 6/15 dal campo); la partita dura giusto il primo tempo dove gli ospiti hanno spadroneggiato, 15 di Mirotic, 18 di Davis e 17 di Julius Randle per 71 punti (61% dal campo) contro i 54 dei texani col 38%. Houston finirà anche sotto di 29, per Carmelo Anthony esordio da 6° uomo con soli 9 punti in 13’

San Antonio Spurs – Minnesota Timberwolves 112-108
SAS: Gay 18, Aldridge 21 (19 rimb), DeRozan 28, Forbes 11, Belinelli 10
MIN: Wiggins 20, Gibson 6 (11 rimb), Butler 23, Teague 27, Dieng 12

Italian Job: Belinelli 10 pt (1/2, 2/4, 2/2), 4 rimb, 2 ass, 1 persa in 21’

Jimmy Butler parte in quintetto, dice 23 punti ma il referto rosa lo portano a casa gli Spurs del suo DeRozan-Aldridge; match equilibrato e deciso solo negli ultimi 42”, Butle pareggia i conti con la bomba del 108-108 ma DeRozan gli risponde col jumper del sorpasso a 32”, Derrick Rose prova la replica ma sbaglia il layup a 16” e ancora DeRozan chiuderà i giochi con 2/2 dalla lunetta.

Sacramento Kings – Utah Jazz 117-123
SAC: Hield 19, Bjelica 18, Cauley-Stein 23, Ferrell 12, Fox 21
UTA: Ingles 22, Favors 18, Gobert 19 (15 rimb), Mitchell 24, Crowder 13, Burks 13, Exum 13

Utah manda 7 giocatori in doppia-cifra a referto nel successo esterno in quel di Sacramento; partita ad elastico nel 1° tempo, equilibrata nel 3° quarto e poi nell’ultimo escono i Jazz col duo Burks-Mitchell, saranno 5 punti consecutivi di Donovan a 4’26” a dare il +11 ai Jazz (103-114), per lui 11 punti nel 4°.

Los Angeles Clippers – Denver Nuggets 98-107
LAC: Harris 19, Gallinari 16, Williams 14, Gilgeous-Alexander 11, Marjanovic 18
DEN: Barton 19, Millsap 11 (16 rimb), Jokic 21, Harris 20, Lyles 10

Italian Job: Gallinari 16 pt (1/6, 4/7, 2/2), 8 rimb (1 off), 1 ass, 1 persa in 33’

Nikola Jokic rovina l’esordio del Gallo e dei Clippers trascinando i Nuggets allo Staples; partita equilibrata per 3 quarti, si entra negli ultimi 12’ sul 72-74 Nuggets, i Clippers non demordono e con 2 liberi del Gallo si portano sul +4 (94-90) a 3’18 ma poi si spegneranno.
Denver piazza un parziale di 17-4 con Paul Millsap autore di 6 punti compreso quello del sorpasso a 2’55”.

Phoenix Suns – Dallas Mavericks 121-100
PHX: Ariza 21, Ayton 18 (10 rimb), Booker 35, Warren 17, Jackson 18
DAL: Finney-Smith 12, Doncic 10, Jordan 11 (12 rimb), Matthews 15, Smith Jr. 13

Colpo di scena a Phoenix dove Devin Booker scende i campo, spara 35 punti e trascina i Suns al comodo successo sui Mavericks di Luka Doncic (10 punti e 8 rimbalzi in 31’), bene anche Ayton con 18+10; negli ultimi 12’ siamo sul +10 Suns (83-73) ed è D-Book Show, dice 19 dei suoi 35 punti su 38 di squadra, frazione dominata 38-27 dai Suns!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B