Mostruoso Griffin (50+14) batte Philadelphia!

Blake Griffin regala una prestazione leggendaria nella vittoria tirata dei Pistons, all’overtime, contro i Sixers privi di Simmons, Pelicans e Nuggets ancora imbattute.

REGULAR SEASON

Detroit Pistons – Philadelphia 76ers 133-132 OT
DET: Griffin 50 (14 rimb), Drummond 14 (16 rimb), Bullock 17, Jackcson 23, Smith 21
PHI: Covington 16, Saric 14, Embiid 33 (11 rimb), Fultz 13, Redick 30, McConnell 10

Pazzesca notte per Blake Griffin, chiude a referto con 50 punti (20/35 dal campo), 14 rimbalzi e canestro decisivo nel successo interno dei Pistons contro i Sixers privi di Ben Simmons (schiena); Philadelphia conduce per tutta la gara, entra nell’ultimo quarto avanti 87-94 ma non ha fatto i conti con Ish Smith.
Smith realizza 11 dei suoi 21 punti finali nell’ultima frazione, Griffin ne aggiunge altri 10 di cui gli ultimi 2 valgono il pareggio sul 120-120 a 34” dalla sirena dei regolamentari! Embiid sbaglia e Detroit ha l’ultimo tiro, se ne in carica Bullock ma sbaglia lasciando 11” sul cronometro, fortuna dei Pistons che anche Saric sbaglierà.
Si va all’Overtime dove J.J Redick a 5” realizza un super gioco da 4 punti per il sorpasso 76ers (130-32) ma è la notte di Griffin, ad 1” dalla sirena tira fuori dal cilindro layup con fallo, segna il libero e Detroit è avanti 133-132, ultimo tiro per gli ospiti ma Embiid lo sbaglierà. Da sottolineare l’espulsione di Andre Drummond provocata da un flopping di Embiid.

New Orleans Pelicans – Los Angeles Clippers 116-109
NOP: Moore 14, Davis 24 (13 rimb), Mirotic 18 (12 rimb), Payton 20, Randle 18
LAC: Harris 26, Gallinari 24, Beverley 12 (10 rimb), Harrell 12, Williams 17

Italian Job: Gallinari 24 pt (7/11, 1/4, 7/7), 6 rimb, 1 ass, 1 persa, 1 stop in 35’

Harris e Gallinari combinano per 50 punti ma non bastano contro il 34+13 di Anthony Davis che trascina i Pelicans al successo; i Clippers inseguono ma restano a contatto sul -5 (103-98) a 5’39” dalla conclusione, Davis decide di mettersi in proprio con un personale break di 4-0 e poi chiuderà lui la partita a 1’57” con la bomba del 110-102, per lui 10 punti nell’ultima frazione.

Denver Nuggets – Sacramento Kings 126-112
DEN: Millsap 15, Jokic 14 (12 rimb), Harris 18, Murray 19, Morris 11, Lyles 12, Beasley 11, Plumlee 11
SAC: Shumpert 12, Cauley-Stein 11, Bjelica 10, Mason 14, Bagley III 20, Jackson 17, Ferrell 11

Denver manda 8 giocatori in Doppia-Cifra nella vittoria contro i Kings e rimangono imbattuti (4-0); Nuggets che comandano dall’inizio alla fine senza patemi, all’intervallo Harris è già a quota 16 con i suoi avanti 68-55, alla sirena del 3° partita in ghiaccio sul +24 (105-81).

T-SHIRT #18 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP! width=

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B