Embiid doma il Gallo, Boston ferma i Bucks!

Joel Embii dice 41 nel successo tirato dei 76ers sui Clippers, primo stop dei Bucks firmato da Boston, OKC vince la terza consecutiva, bene Portland.

REGULAR SEASON

Charlotte Hornets – Oklahoma City Thunder 107-111
CHA: Batum 10, Lamb 13, Walker 21, Monk 21, Parker 17
OKC: George 11 (10 rimb), Grant 10, Adams 5 (12 rimb), Westbrook 29 (10 ass), Schroder 21, Abrines 25

Terza vittoria consecutiva per gli Oklahoma City Thunder che passano a Charlotte con Russell Westbrook da 29+8+10 ma soprattutto 46 punti combinati dal duo Schroder-Abrines; proprio Schroder è l’uomo chiave nel finale in volata, 102-103 OKC con 87” da giocare e tripla per il tedesco assist Russ, Walker sbaglia da 3 e Westbrook chiude i conti col layup del 102-108 a 35”.

Cleveland Cavaliers – Denver Nuggets 91-110
CLE: Osman 13, Thompson 10, Hill 10, Sexton 12, Clarkson 17
DEN: Millsap 16, Harris 14, Murray 10, Plumlee 11, Lyles 12, Hernanhomez 23

I Denver Nuggets vincono a Cleveland e registrano la miglior partenza (7-1) dal 1976; Cleveland parte forte chiudendo avanti 27.15 il 1° quarto ma dal 2° in poi non ci sarà più storia, Denver gioca una seconda frazione da 15-35 limitando i padroni di casa al 21% e andando negli spogliatoi sul 42-50 per non girarsi più.

Philadelphia 76ers – Los Angeles Clippers 122-113
PHI: Covington 10, Embiid 41 (13 rimb), Fultz 12, Simmons 14 (11 ass), Redick 18, Shamet 13
LAC: Harris 24, Gallinari 26, Williams 26, Marjanovic 15 (11 rimb)

Italian Job: Gallinari 25 pt (1/6, 4/8, 11/11), 8 rimb, 1 ass, 1 persa in 35’

Joel Embiid dice 41 con 16/32 dal campo e Philadelphia doma i Clippers di Gallinari; fantastico primo tempo di Embiid che va negli spogliatoi con 24 punti a referto con i suoi avanti 72-57, nella ripresa il Gallo ci prova portando i suoi fino al -3 (112-109) a 3’ dalla fine ma i Sixers risponderanno con un break di 8-0 per il 120-109 a 63”.

Atlanta Hawks – Sacramento Kings 115-146
ATL: Len 11, Bazemore 14, Young 14 (10 ass), Lin 23, Bembry 13, Dorsey 10
SAC: Bjelica 19, Cauley-Stein 12, Hield 27, Foc 31 (10 rimb, 15 ass), Bagley III 18

Partita indecorosa alla Philips Arena con i Kings che asfaltano gli hawks trascinati dalla Tripla-Doppia di De’Aaron Fox (31+10+15); primo tempo Atlanta è viva sul -5 (64-69) poi nella ripresa giocheranno solo gli ospiti, 3° quarto da 46-23 per Sacramento con Fox autore di 21 punti e Buddy Hiled 10, 65% dal campo per Sacramento con 6/11 da 3 e punteggio che reciterà 87-115.

Boston Celtics – Milwaukee Bucks 117-113
BOS: Hayward 18, Ojeley 10, Horford 18, Tatum 12, Irving 28, Morris 17
MIL: Middleton 16, Antetokounmpo 33 (11 rimb), Brogdon 16, Bledsoe 13

Davanti ai Boston Red Sox neo campioni delle World Series i Boston Celtics mandando tutto il quintetto in Doppia-Cifra nel successo casalingo contro i Bucks, alla loro prima sconfitta stagionale; match è equilibrato, Boston riesce a scappare sul +15 nella ripresa ma 1’45” dalla conclusione Brogdon sigla il -2 Bucks (113-111), momento di caos perché nessuna delle due segna più con Milwaukee che sciuperà molte occasioni come l’1/2 dalla lunetta di Bledsoe a 12” per il -1 (113-112). Irving non trema, 2/2 e nuovo +3 a 12” con ultimo tiro Bucks. Bledsoe sbaglia l layup ma c’è il rimbalzo di Antetokounmpo, anche lui 1/2 e il rimbalzo di Horford chiuderà i giochi.

Portland Trail Blazers – New Orleans Pelicans 132-119
POR: Layman 11, Aminu 17 (10 rimb), Nurkic 20, Lillard 26, Turner 14, Stauskas 10
NOP: Moore 19, Mirotic 18, Holiday 17 (10 ass), Randle 29, Clark 10

Anthony Davis non gioca (gomito) e i Portland Trail Blazers vanno a nozze contro i Pelicans; New Orleans tiene botta per 3 quarti entrando negli ultimi 12’ sul -3 (102-99), Portland gira il match a 9’ dalla fine con un parziale di 14-4 per il +15 (123-108) a 4’44” dalla fine.

T-SHIRT #18 DI NBA-EVOLUTION DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP! width=

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B