LeVert batte Denver, super Embiid, bene Utah!

Caris LeVert stende all’ultimo i Nuggets a Denver, Embiid dice 42 per battere gli Hornets, i Jazz asfaltano Hayward al suo ritorno, Washington e Minnesota continuano le loro tragedie.

REGULAR SEASON

Orlando Magic – Washington Wizards 117-108
ORL: Gordon 20, Vucevic 21 (14 rimb), Fournier 15, Augustin 11, Ross 12, Grant 13, Bamba 15
WAS: Howard 12, Beal 27, Wall 19 (12 ass), Green 14, Oubre Jr. 19

Gli Orlando Magic mandano 7 giocatori in Doppia-Cifra a referto nel successo interno contro i disastrati Wizards; Aaron Gordon realizza 16 dei suoi 20 punti finali nel primo tempo conducendo i suoi negli spogliatoi sul 63-48, Orlandi toccherà anche il +25 ma a 2’30” dalla fine Washington è in scia sul -1 (106-105). I Magic non si scompongono, tripla di Augustin seguita da un Alley-oop di Ross e poi tripla ammazza partita di Fournier a 47” per il 114-105!

Philadelphia 76ers – Charlotte Horntes 133-132
PHI: Saric 18, Embiid 42 (18 rimb), Simmons 22 (13 ass), Redick 17
CHA: Zeller 14, Lamb 17, Walker 30, Hernangomez 14, Kidd-Gilchrist 12 (12 rimb), Monk 12, Bacon 15

Sono stati necessari un tempo supplementare e un mostruoso Joel Embiid da 42+18 ai Sixers per aver la meglio sugli Hornets; Philly tocca anche il +21 nel primo tempo ma si trova sotto 112-117 a 1’18 dalla fine dei regolamentari! Palla a Joel, il lungo si carica la squadra sulle spalle, realizza 7 punti compreso il 2/2 dalla lunetta a 25” dalla sirena per il 119-119, Walker mancherà l’ultimo tiro con tanto d’infrazione di 24” e si andrà all’overtime.
Nell’Extra-Time è decisivo Ben Simmons, suo il layup a 47” per il +4 (131-127) dopo che Monk aveva mancato la tripla del sorpasso, nel finale gli Hornets hanno il possesso per pareggiare (132-129) ma Simmons stoppa Walker a 17”, la palla arriva a Bridges che tira ma mancherà il bersaglio.

Atlanta Hawks – Detroit Pistons 109-124
ATL: Spellman 14 (10 rimb), Young 16, Dedmon 13, Lin 19, Plumlee 14
DET: Robinson III 12, Drummond 23 (11 rimb), Bullock 13, Jackson 10, Galloway 16, Smith 10, Johnson 22

Partita senza storia a Detroit dove i Pistons di Andre Drummond divorano gli Hawks; basta il 1° quarto agli ospiti di casa per assicurarsi la vittoria, 40-20 con 12 di Drummond, 10 di Bullock, 60% dal campo contro il 39% degli avversari che finiranno pure sul -29.

Miami Heat – Indiana Pacers 102-110
MIA: McGruder 11, Winslow 11, Whiteside 11 (20 rimb), Richardson 18, T.Johnson 14, Joner Jr. 10, Olynyk 20
IND: Oladipo 22 (10 ass), Collison 17, Joseph 14, Sabonis 17 (11 rimb)

Gli Indiana Pacers escono nel finale e hanno la meglio sugli Heat a Miami; a 98” dalla conclusione Richardson segna il canestro del +4 Miami (102-98) ma sarà anche l’ultimo della notte, Indiana chiuderà la partita con un break di 12-0 con tripla del sorpasso firmata da Bogdanovic a 56” e 5 di Oladipo.

Denver Nuggets – Brooklyn Nets 110-112
DEN: Millsap 11 (11 rimb), Jokic 37 (21 rimb), Murray 16, Morris 15, Lyles 10
BKN: Harris 11, Allen 18, Russell 23, Dinwiddie 12

Nikola Jokic registra una prestazione pazzesca da 37+21 ma sono i Brooklyn Nets all’ultimo respiro a strappare il referto rosa, eroe della notte Caris LeVert; a 1’55” dalla fine LeVert porta avanti i suoi sul 104-106, risposta Nuggets co un mini-break di 6-0 per il 110-106 a 63”, contro-break di 4.0 Nets chiuso con schiacciata di Allen e a 30” siamo sul 110-110!
Jokic commette una sanguinosa infrazione di passi e lascia 22” agli avversari, palla a LeVert che p caldo e a 3 decimi di secondo spara il canestro che deciderà la partita!

Utah Jazz – Boston Celtics 123-115
UTA: Ingles 27, Favors 14, Gobert 17 (15 rimb), Mitchell 21, Rubio 17, Crowder 20
BOS: Tatum 21, Hayward 13, Horford 13, Rozier 22, Smart 13 (10 ass), Morris 16

Gordon Hayward torna per la prima volta a Salt Lake City, niente video tributo, solo fischi per lui e i Celtics (privi di Irving, motivi personali) che vengono asfaltati dai Jazz; Utah comanda per tutta la partita, va al riposo lungo sul +7 (58-51) ed aprirà la ripresa con un parziale di 17-6 per il +18 (75-57), Boston arriverà massimo fino al -5 quando la partita sarà già agli sgoccioli.

Sacramento Kings – Minnesota Timberwolves 121-110
SAC: Shumpert 17, Bjelica 14, Cauley-Stein 25, Hiel 15, Fox 16 (10 rimb)
MIN: Butler 13, Towns 39 (19 rimb), Rose 21

Sacramento non fa sconti e batte i disagiati T-Wolves; i Kings giocano una solida partita, entrano negli ultimi 12’ avanti 92-81 e appena Minnesota accenna la rimonta la rispediscono indietro, a 4’30” i T-Wolves arrivano sul -2 (108-106), Butler fa 0/2 dalla luneta a 3’19” e Sacramento non perdonerà! Schiacciata di Koufos, layup di Fox e tripla del KO di Buddy Hiled a 2’ per il +9 (115-106).

T-SHIRT #2 DELLA COLLEZIONE QUOTES DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP! width=

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B