Boston di forza su Toronto, AD 43, ecco Butler!

Boston piega all’OT i Raptprs con 43 di Kyrie Irving, 43 anche per Davis nel successo in rimonta dei Pelicans, Butler firma la prima con i Sixers, bene Brooklyn e Bucks.

REGULAR SEASON

Boston Celtics – Toronto Raptors 123-116 OT
BOS: Tatum 21, Hayward 15, Horford 11, Irving 43 (11 ass), Morris 11
TOR: Leonard 31 (15 rimb), Siakam 21, Green 11, Lowry 14, Valanciunas 11

Partita thriller al TD Garden dove i Celtics battono i Raptors solo dopo un tempo supplementare con 43 punti di Kyrie Irving; ad 89” dalla sirena finale dei regolamentari Wright spara la tripla del +4 Toronto (103-107), Boston come sempre non demorde e rimonta con Hayward che fa 2/2 dalla lunetta a 24”. C’è un ultimo tiro per i canadesi ma Leonard mancherà l’appuntamento col Buzzer-Beater.
Nell’Overtime Boston prende subito le redini, conduce 115-112 a 2’49” e poi uccide la partita con Tatum ed Irving, schiacciata del #0 e poi tripla a 1’44” di “Uncle Drew” per il 119-112

Indiana Pacers – Miami Heat 99-91
IND: Bogdanovic 16, Turner 12, Joseph 12, Evans 23 (10 rimb), Sabonis 15 (12 rimb)
MIA: McGruder 11, Whiteside 12 (17 rimb), Richardson 28, Johnson 10

Agli Indiana Pacers serve un sublime 2° quarto per archiviare la pratica Miami; Miami spara 5/22 dal campo nella seconda frazione contro l’11/21 dei padroni di casa, 32-16 il parziale e al riposo lungo Pacers avanti 50-43 e non si gireranno più fino ad arrivare sul +23.

Philadelphia 76ers – Utah Jazz 113-107
PHI: Butler 28, Embiid 23, Redick 16, Simmons 10, Johnson 11
UTA: Ingles 14, Favors 13, Gobert 12 (10 rimb), Mitchell 31, Rubio 13

Prima vittoria in maglia Sixers per Jimmy Butler che scrive 28 punti a referto contro i Jazz; Phila tocca anche il +16 durante la partita ma a 97” dalla conclusione è sotto 105-107, Redick suona la carica con 2 liberi che daranno vita ad un parziale di 8-0 col quale i Sixers chiuderanno la partita, di Simmons il layup del sorpasso (109-107) e di Butler quello a 19” per il 111-109.

Washington Wizards – Brooklyn Nets 104-115
WAS: Howard 25 (17 rimb), Beal 20, Wall 16, Oubre Jr. 18
BKN: Allen 16 812 rimb), Russell 23, Dinwiddie 25, Carroll 11

Spencer Dinwiddie e D’Angelo Russell combinano per 48 punti nella vittoria esterna dei Nets nella Capitale; nel 3° quarto i Nets scappano via, piazzano un parziale di 14-2 per il +14 (63-77) a metà del 3°, Washington non riuscirà più a rispondere.

Memphis Grizzlies – Sacramento Kings 112-104
MEM: Jackson Jr. 27, Gasol 19 (15 rimb), Temple 14. Conley 19, Selden 10
SAC: Shumpert 12, Cauley-Stein 11, Hiled 16, Fox 23 (10 ass), Bogdanovic 12

Prosegue l’ottimo momento dei Grizzlies stavolta col rookie Jaren Jackson Jr. da 27 punti nel successo contro i Kings; a 1’55” dalla fine Sacramento è viva sul -3 107-104) ma Marc Gasol non ci sta, gioco da 3 punti a 1’41” che di fatto ucciderà le speranza degli ospiti per il +6.

Minnesota Timberwolves – Portland Trail Blazers 112-96
MIN: Covington 14, Gibson 12, Towns 14, Wiggins 23, Teague 12, Rose 17
POR: Nurkic 13 (11 rimb), McCollum 18, Lillard 16

Andre Wiggins batte un colpo e trascina i T-Wolves ad un ottimo successo contro Portland in una serataccia per Damian Lillard (5/18 dal campo); non c’è partita, Minnie comanda dall’inizio alla fine, break di 8-2 sul finire del 3° quarto per il +17 (81-64) chiuso proprio da Wiggins.

New Orleans Pelicans – New York Knicks 129-124
NOP: Davis 43 (17 rimb), Moore 13, Mirtoic 12 (10 rimb), Holiday 24 (10 ass), Randle 19 (11 rimb)
NYK: Trier 11, Knox 11, Hardaway Jr. 30, Mudiay 19, Burke 24

Anthony Davis sale in cattedra, 43 punti e 17 rimbalzi per strappare in rimonta il referto rosa contro i Knicks; NY parte fortissimo, 16-32 dopo i primi 12’ andando anche sul +21, ma Davis non ci sta e alla sirena del 3° New Orleans è sotto solo di 8 (88-96) con AD a quota 37 punti.
Nel 4° i Knicks crollano nella seconda metà sono avanti di 11 (103-114) a 6’53” ma da quel momento solo New Orleans! Parziale di 26-10 negli ultimi 6’ con Julius Randle autore di 4 punti consecutivi per il sorpasso (120-119) a 2’33”, sarà Jrue Holiday a mettere la parola fine con la tripla a 35” per il 127-121.

Milwaukee Bucks – Chicago Bulls 123-104
MIL: Middleton 23 (10 rimb), Antetokounmpo 23, Lopez 14, Brogdon 13m Bledsoe 25, Snell 11
CHI: Holiday 20, Parker 21, Carter Jr. 12, LaVine 15, Blakeney 18

Pazzesca rimonta per i Bucks che dopo un primo tempo ignobile mettono al muro i Bulls col duo Middleton-Antetokounmpo; Chicago è spaziale nei primi 24’, 45-63 con 18 di Holiday, 17 dell’ex Jabari Parker e 54” dal campo…peccato che Chicago non rientrerà più in campo! Super 3° quarto dei Bucks da 46-17, 66% dal campo, 11 punti per Middleton, 14 dalla panchina per Bledsoe e Chicago limitata al 26%, alla sirena del 3° Bucks avanti 91-80.

T-SHIRT #4 DELLA COLLEZIONE QUOTES DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B