James domina i Grizzlies, Doncic stende Houston!

Lakers e LeBron James vittoria d’autorità a Memphis, Dallas batte in volata Houston col solito Doncic spaziale, colpo Miami ad L.A contro i Clippers, tutto facile per Boston.

REGULAR SEASON

Dallas Mavericks – Houston Rockets 107-104
DAL: Matthews 21, Barnes 14, Jordan 12 (20 rimb), Brunson 14, Doncic 21, Finney-Smith 14
HOU: Enni III 10, Capela 12 (13 rimb), Harden 35, Paul 23, Gordon 12

Ancora una notte da protagonista assoluto per Luka Doncic che batte da solo gli Houston Rockets; a 2’49” dalla fine della partita Houston è sul +8 (94-102) quando Doncic decide che la vuole incere, realizza 11 dei suoi 21 punti negli ultimi 2’49” compresa la bomba a 57” per il sorpasso sul 105-102, il canestro cruciale però lo realizza Brunson col layup del 107-104 a 24”. Finale che i Mavs si complicano da soli, Matthews fa 0/2 dalla lunetta a 14” ma per sua fortuna Gordon mancherà la tripla del pareggio.

Indiana Pacers – Sacramento Kings 107-97
IND: Bogdanovic 18, Young 20, Turner 9 (13 rimb), Collison 14, Sabonis 14, Joseph 11, McDermott 10
SAC: Bogdanovic 11, Cauley-Stein 14, Held 20, Foc 18, Jackson 11

Indiana, sempre senza Oladipo, batte i Kings in volata con le seconde linee protagoniste oltre ad un super Thaddeus Young; a 518” dalla conclusione i Kings sono vivi sul -6 (91-5) ma Thaddeu Young ha altri piani, realizza 6 punti consecutivi nel break di 9-0 Pacers per il +15 (100-85) a 4’14” dalla sirena finale.

Atlanta Hawks – Denver Nuggets 106-98
ATL: Collins 30 (12 rimb), Dedmon 6 (11 rimb), Bembry 18, Carter 13
DEN: Hernangomez 17 (10 rimb), Jokic 24 (11 rimb), Lyles 9 (10 rimb), Morris 10, Beasley 19

John Collins trascina gli Atlanta Hawks in rimonta sui Nuggets; Denver è sul -7 (84-77) a 30” dalla fine del 3° quarto quando Vince Carter corregge in Tap-In l’errore di Dorsey innescando un parziale di 10-0 per il +17 Hawks (94-77) dopo appena 2’30” del 4° periodo, svantaggio che enver non riuscirà più a ricucire.

Cleveland Cavaliers – Washington Wizards 116-101
CLE: Osman 12, Thompson 23 (19 rimb), Burks 14, Sexton 29, Nance Jr. 13, Jones 12
WAS: Poter Jr. 15, Beal 27, Morris 11, Oubre Jr. 13, Green 17

Tora John Wall per Washington ma chiude con 1 punto (0/5 dal campo in 26’) nella sconfitta dei Wizards a Cleveland; Cavs che fanno loro la partita grazie ad un ottimo primo tempo chiuso sul 62-46 con Thompson già in Doppia-Doppia da 19+11 oltre a 17 punti di Collin Sexton.

New York Knicks – Brooklyn Nets 104-112
NYK: Hezonja 12, Kante 23 (14 rimb), Mudiay 13, Dotson 12, Trier 15
BKN: Harris 11, Hollis-Jefferson 20, Allen 14 (12 rimb), Crabbe 17, Russell 9 (11 ass), Dinwiddie 25

Brooklyn fa suo il derby contro i Knicks grazie a 25 punti uscendo dalla panchina di Spencer Dinwiddie; Brooklyn comanda dall’inizio alla fine raggiungendo anche il +17, NY prova la rimonta enl finale arrivando sul -6 (104-110) e possesso ma Trier mancherà il layup del -4 a 35”.

Chicago Bulls – Boston Celtics 77-133
CHI: LaVine 11, Harrison 20, Payne 10
BOS: Tatum 18, Morris 12, Thies 22 (10 rimb), Irving 13, Browns 23, Rozier 15, Ojeleye 13

Tutto facile per i Boston Celtics che piegano in un quarto i Chicago Bulls; match già finito alla sirena del 1° periodo sul 17-35 col 60% dal campo e 12 punti di Marcus Morris, Boston arriverà anche sul +58!!!

Memphis Grizzlies – Los Angeles Lakers 88-111
MEM: Jackson Jr. 11, Gasol 11, Conley 12, Selden 17
LAL: James 20, Kuzma 20, McGee 10 (10 rimb), Hart 16, Chandler 4 (14 rimb), Mykhailiuk 11, Caldwell-Pope 16

LeBron James (20+8+9) trascina i Lakers ad una bella vittoria schiacciante a casa dei Grizzlies, Lakers perfetti nel primo tempo, 40-63 con Josh Hart redivivo autore di 16 punti con 4/7 da 3 oltre ai 13 di James, il tutto con un dominio a rimbalzo (36 a 11)!

Portland Trail Blazers – Minnesota Timberwolves 113-105
POR: Aminu 14, Nurkic 22 (11 rimb), McCOllum 19, Lillard 28
MIN: Wiggins 20, Gibson 12, Towsn 19 (10 rimb), Rose 18, Teague 12

Portland batte in volata Minnesota con 28 di Damian Lillard; Lillard che tano per cambiare la decide lui, 105-105 a 100” dalla fine, Gibson sbaglia a 1’14” la tripla del sorpasso ma Lillard no (108-105), Rose sbaglia la tripla del pareggio e Lillard stavolta assiste McCollum per la sua di bomba a 25” che ammazzerà la partita sul 111-105.

Los Angeles Clippers – Miami Heat 98-121
LAC: Harris 20, Gallinari 12 (10 rimb), Harrell 10, Williams 18
MIA: McGruder 11, J.Johnson 18, Adebayo 14, Winslow 21, Olynyk 15, Wade 25, Jones Jr. 7 (11 rimb)

Crollo casalingo dei Clippers che si fanno asfaltare da dei super Miami Heat con Deyane Wade autore di 25 punti; si entra negli ultimi 12’ sul 90-91 Miami ma poi i Clippers lasceranno il campo, parziale dell’ultimo quarto di 30-8 (!) Heat con Clippers da 2/15 dal campo contro il 23/25 degli ospiti.

T-SHIRT #10 DELLA COLLEZIONE QUOTES DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B