Spurs festa per Popovich, rimonta Houston!

I San Antonio Spurs batto i Suns ed è festa per Popovich, Houston rimonta e batte Portland mentre tutto troppo facile per i Raptors a casa dei Clippers.

REGULAR SEASON

Houston Rockets – Portland Trail Blazers 111-104
HOU: Gordon 14, Capela 13, Harden 29, Paul 11 (11 rimb, 10 ass), Nene 10, House Jr. 12, Green 13
POR: Aminu 10 (15 rimb), Nurkic 15 (10 rimb), McCollum 23, Lillard 34

Tripla-Doppia per Chris Paul (11+11+10), 29 per James Harden e 7 giocatori in Doppia-Cifra nel successo interno dei Rockets sui Trail Blazers; a 2’21” dalla fine della partita McCollum porta i suoi sul -5 (104-99) dopo che erano stati anche sul +15 nel primo tempo ma da quel momento Harden e Paul inizieranno a “scippare” falli andando in lunetta 1/2 per il Barba, 4/4 per CP3 e +10 Houston a 98”.

San Antonio Spurs – Phoenix Suns 111-86
SAS: Gay 13, Aldridge 18, Forbes 24 (11 rimb), Belinelli 11, Cunningham 14, Poeltl 8 (11 rimb)
PHX: Warrenn 23, Ayton 12 (11 rimb), Melton 17

Notte di festa a San Antonio, vittoria netta nei confronti dei Suns con coach Gregg Popovich che sorpassa Pat Riley al 4° posto con 1211 vittorie in carriera; match senza storia, i nero-argento uccidono la partita grazie al 3° quarto da 29-18 lasciando gli avversari al 30% dal campo e sul -16 (88-64).

Los Angeles Clippers – Toronto Raptors 99-123
LAC: Harris 10, Gallinari 11, Scott 9 (11 rimb), Wallace 15, Marjanobic 18
TOR: Siakam 13, Ibaka 25, Lowry 21, VanVleet 5 (14 ass), Wright 12, Valanciunas 16, Anunoby 12

Niente Kawhi Leonard ma nessun problema per i Raptors che ritrovano Kyle Lowry (21 pnti) e demoliscono a domicilio i Clippers; dopo essere andati negli spogliatoi sul +13 (57-70) con 4 giocatori in doppia-cifra i canadesi chiudono i giochi con una terza frazione da 33-17 con 11 punti di Ibaka, 14 di Lowry, 50% dal campo contro il 38% dei Clippers sotto 74-103!

T-SHIRT #10 DELLA COLLEZIONE QUOTES DISPONIBILE ORA 👇 SULLO SHOP!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B