Dallas e Lakers vittorie in volata, disastro 76ers!

Dallas rimonta nel finale e batte i Thunder di un pessimo Westbrook, Portland asfalta Phila, bene Toronto, Lakers in volata e Orlando sulla sirena!

REGULAR SEASON

Orlando Magic – Detroit Pistons 109-107
ORL: Gordon 22 (10 rimb), Vucevic 22 (11 rimb), Fournier 13, Augustin 26
DET: Bullock 15, Griffin 15, Drummond 14 (15 rimb), Brown 10, Jackson 11, Kennard 16

Evan Fournier batte sulla sirena i Pistons dopo che questi avevano pareggiato a 2” dalla fine; finale in volata, a 18” con Jackson che segna il layup del -1 (105-104) a 8”, Orlando va a segno con Ross dopo 3” per il +3 (107-104) lasciando però un’ultima possibilità agli ospiti con 5” sul cronometro…fallo su tiro da 3 di Bullock da parte di e 3/3 dell’esterno dei Pistons per i 107-107! Ci sono 2” ancora da giocare e ancora una volta Evan Fournier tira fuori dai guai i Magic, si butta dentro, alza il floater dalla media e batte sulla sirena Detroit.

Miami Heat – Minnesota Timberwolves 104-113
MIA: Jones Jr. 16, Whitesode 8 (13 rimb), Richardson 17, Winslow 10, Wade 21, Olynyk 13
MIN: Covington 16, Gibson 14, Towns 34 (17 rimb), Wiggins 13, Jones 12, Saric 13

Karl-Anthony Towns dice 34+17 e trascina i T-Wolves in quel di Miami; a metà del 4° periodo Miami insegue sul -5 (90-95), le seconde linee di Minnie piazza un break di 10-2 per il +13 (92-105) a 3’39” dalla fine che condannerà gli Heat, per Towns 10 punti nell’ultima frazione.

Toronto Raptors – Chicagos Bulls 95-89
TOR: Leonard 27, Siakam 20 (12 rimb), Greem 10, VanVleet 10
CHI: Holiday 11, Markkanen 18 (10 rimb), Carte Jr. r16 (11 imb), LaVine 13, Dunn 14, Htuchinson 11

Toronto suda ma alla fine strappa il referto rosa in volata contro i Bull; tripla di Markkanen a 1’12” dalla fine per il -3 Bulls (85-82), palla a Leonard che scippa un fallo e fa 2/2 dalla lunetta, Dunn va da 3 per accorciare ulteriormente ma sbaglia, Ibaka sbaglia a sua volta ma ecco la giocata decisiva, rimbalzo offensivo di Pascal Siakam con fallo, 2/2 dalla lunetta e +7 Raptors a 25”.

Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 105-103
DAL: Barnes 16, Jordan 12 (17 rimb), Doncic 25, Smith Jr. 14, Barea 6 (10 ass), Finney-Smith 10
OKC: George 36, Grant 10, Schroder 10

Bella vittoria dei Dallas Mavericks di Luka Doncic contro i Thunder del solo Paul George vista la prestazione pessima di Wetsbrook da 9 punti con 4/22 dal campo; malgrado lo sciopero di Russ i Thunder sono davanti a 1’22” dalla fine dopo un canestro di George per il 99-103 ma da quel momento blackout!
Infatti OKC non segnerà più e Dallas chiuderà la partita con un break di 6-0, decisivo il layup di Smith Jr. a 24” per il sorpasso sul 104-103, George sbaglierà il tiro del contro-sorpasso a 4”.

Portland Trail Blazers – Philadelphia 76ers 129-95
POR: Aminu 16, Nurkic 14, McCollum 35, Lillard 15
PHI: Redick 11, Simmons 19, Korkmaz 10, McConnell 14, Jackson 10

Senza Joel Embiid i 76ers vengono asfaltati a Portland sotto i colpi di CJ McCollum; McCollum realizza 16 dei suoi 35 punti finali nel primo tempo dominato dai Trail Blazers 70-41 col 67% dal campo, nella ripresa i padroni di casa toccheranno anche il +43.

Los Angeles Lakers – Sacramento Kings 121-114 121-114
LAL: Ingram 21, Kuzma 18, McGee 8 (12 rimb), Hart 22, Ball 13, Cladwell-Pope 26
SAC: Cauley-Stein 11 (12 rimb), Hield 21, Fox 26, Bogdanovic 21

Vittoria che vae oro per i Lakers che escono nel finale e battono i Kings con 26 punti uscendo dalla panchina per Kentavious Caldwell-Pope; a 4’40” dalla sirena finale Sacramento conduce 103-110 da quel momento i giallo-viola entreranno “in the zone”, parziale di 18-4 per chiudere la partita con tripla di Ingram a 2’13” per il sorpasso (113-110)!

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B