Harden strepitoso nella Baia, vendetta Spurs!

James Harden confeziona l’ennesima Tripla-Doppia mostruosa nella vittoria quasi allo scadere ad Oakland, San Antonio si prende la sua rivincita su Leonard Murray guida Denver.

REGULAR SEASON

San Antonio Spurs – Toronto Raptors 125-107
SAS: White 19, Gay 13, Aldridge 23, DeRozan 21 (14 rimb, 11 ass), Forbes 20, Mills 12
TOR: Leonard 21, Siakam 10, Ibaka 14, VanVleet 12, Wright 15, Powell 14, Monroe 12

Pioggia di fischi per Kawhi Leonard che torna a San Antonio e perde nettamente contro gli Spurs trascinati da DeMar DeRozan alla sua prima Tripla-Doppia in carriera (21+14+11); la partita finisce subito dopo i primi 12’ di gioco, 38-19 Spurs col 65% dal campo contro il 38% dei canadesi che non si riprenderanno più finendo sotto anche di 28.

Sacramento Kings – Denver Nuggets 113-117
SAC: Bjelica 17, Cauley-Stein 13, Hield 29, FOx 16, Bogdanovic 14, Ferrell 11
DEN: Jokic 26 (13 rimb), Plumlee 12 (10 rimb), Murray 36, Harris 14, Millsap 10

Jamal Murray esplode nel 4° periodo e porta i Nuggets al successo a Sacramento: si entra nell’ultima frazione sull’84-84 e Murray decide che è il suo momento, realizza 17 dei suoi 36 punti comprese le due triple consecutive per il 108-115 a 36” dalla fine.

Golden State Warriors – Houston Rockets 134-135 OT
GSW: Durant 26, Green 9 (11 rimb), Looney 12, Thompson 26, Curry 35
HOU: House Jr. 17, Capela 29 (21 rimb), Harden 44 (10 rimb, 15 ass), Rivers 18, Green 16

Altra mostruosa prestazione di James Harden (44+10+15) che stavolta ci aggiunge pure il tiro decisivo per battere in rimonta all’overtime i Warriors nella baia; primo tempo tutto targato campioni sul 70-53 con 4 giocatori in doppia-cifra (Thompson 19) e il 63%$ dal campo, Golden State toccherà anche il +20..ma poi si spegnerà! Houston ci crede, Harden ne spara 13 nel 3° per portare i suoi sul -6 (98-92), nel 4° il “Barba” ne realizza solo 5 ma 3 di questi sono quelli del pareggio a 51” per il 119-119, Harden ha anche l’ultimo tiro dei regolamentari ma lo mancherà.
Nell’Overtime James si rià, realizza 11 punti su16 dei suoi compresa una pazzesca tripla a 2” dalla sirena per il sorpasso Rockets (134-135) dopo che Curry aveva realizzato in precedenza il tiro dalla media per il sorpasso Warriors, tiro viziato da un salvataggio col piede fuori di Durant. Golden State ha l’ultimo tiro ma KD lo mancherà.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B