Leonard espugna Milwaukee, Portland ferma Harden!

Kawhi Leonard guida i Raptors ad una gran vittoria a Milwaukee, Portland batte i Rockets, record di triple combinate tra Warriors e Kings con Curry favoloso, bene Philadelphia e Spurs.

REGULAR SEASON

Denver Nuggets – Charlotte Hornets 123-110
DEN: Jokic 39 (12 rimb), Craig 12, Millsap 18, Harris 17
CHA: Batum 11, Williams 16, Biyombo 16 (12 rimb), Graham 10, Walker 20, Mnk 16, Herhangomez 10

Denver esce nell’ultimo quarto e trascinata da un gran Nikola Jokic (39+12) batte Charlotte; dopo 3’ del 4° periodo Charlotte insegue sul -6 (99-93), tripla di Lyles, tripla di Millsap e break di 13-4 Denver per il +15 (11-97) con gli ultimi 5 punti firmati da Jokic a 5’ dalla fine, per il serbo 12 nella frazione.

Detroit Pistons – Utah Jazz 105-110
DET: Bullock 19, Griffin 34 (10 rimb), Drummond 15 (18 rimb), Brown 12, Jackson 12
UTA: Ingle 16, Favors 13, Gobert 9 (11 rimb), Mitchell 26, Rubio 18

Donovan Mitchell esplode nel secondo tempo e guida i Jazz alla vittoria in rimonta a Detroit; i Pistons fanno loro i primi 2’ sul 31-19 ma pii si spegneranno chiudendo al riposo lungo sul 53-48 dopo aver toccato anche il +18.
Nella seconda parte di gara Mitchell realizzerà 24 dei suoi 26 punti finali di cui 7 consecutivi negli ultimi 2’ per il +4 (102-106) Jazz a 22”.

Philadelphia 76ers – Dallas Mavericks 106-100
PHI: Bolden 11, Embiid 25 (12 rimb), Redick 20, Simmons 20 (14 rimb, 11 ass)
DAL: Matthews 18, Doncic 14, Powell 13, Brunson 13 (11 rimb), Broekhoff 15

Tripla-Doppia di Ben Simmons (20+14+11) e Philadelphia senza Butler batte i Mavericks resistendo al loro assalto finale; Philly in totale controllo alla sirena della terza frazione sul +17 (87-70), Dallas però ci prova arrivando fino al -4 (101-97) dopo una tripla di Doncic a 68”, Simmons farà 1/2 dalla lunetta ma anche Powell per sua fortuna ed Embiid a 28”, col 2/2; siglerà il 104-98.

Cleveland Cavaliers – New Orleans Pelicans 98-133
CLE: Osman 13, Thompson 10 (11 rimb), Sexton 15, Clarkson 23, Jones 15
NOP: Holiday 22, Randle 22 (12 rimb), Davis 20 (10 rimb), Moore 10, Oayton 13, Miller 14, Okafor 10

Tutto facile per i Pelicans a Cleveland in un match senza storia; ne 3° quarto gli ospiti decidono di chiudere le danza, 37-20 il parziale per entrare nell’ultima frazione sul 72-98.

Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 116-123
MIL: Middleton 14, Antetokounmpo 43 (18 rimb), Brogdon 15, Bledsoe 14, Brown 11, Hill 11
TOR: Leonard 30, Siakam 30, Ibaka 25, Green 12, VanVleet 21

Giannis Antetokounmpo chiude con 43+18 ma Milwaukee cade in casa nel Bg-Match contro i Raptors di Kawhi Leonard; negli ultimi 12’ il greco si scatena, realizza 18 dei suoi 43 punti ma non bastano, a metà del quarto Toronto (avanti 98-100) cambia marcia con un parziale di 10-0 chiuso con bomba di un superbo Siakam a 5’12” per il +12 (98-110), Milwaukee non riuscirà più a ricucire.

San Antonio Spurs – Memphis Grizzlies 108-88
SAS: Ehite 19, Aldridge 18, DeRozan 12, Poeltl 11, Mills 15
MEM: Jackson Jr. 15, Gasol 6 (11 rimb), Conley 21, Brooks 15, Green 8 (10 rimb)

Continua il momento On-Fire degli Spurs che dominano anche i Grizzlies; i nero-argento si assicurano il referto rosa grazie alla seconda frazione, 37-19 il parziale con Memphis lasciata al 25% dal campo contro il 59% dei padroni di casa che andranno negli spogliatoi sul +20 (64-44) per non girarsi più.

Portland Trail Blazers – Houston Rockets 110-101
POR: Turner 14, Nurkic 25 (15 rimb), McCollum 24, Lillard 17 (12 ass)
HOU: Capela 13 (21 rimb), Rives 21, Harden 38, Green 13

I Portland Trail Balzers fermano la cavalcata di James Harden (38 punti con 13/35 dal campo e solo 7 liberi) battendo i Rockets; Portland rompe gli indugi con un 2° quarto da 29-16 per il +13 al riposo lungo ed entra negli ultimi 12’ di gioco avanti di 9 (86-77), Houston prova due volte a rimontare ma senza successo, la seconda arrivando sul -7 (97-90) a 4’23” subirà un break di 9-5 con gioco da 3 punti di Turner a 1’14” per il +11 (106-95).

Sacramento Kings – Golden State Warriors 123-127
SAC: Bogdanovic 17, Bjelica 12, Cauley-Stein 14 (13 rimb), Hield 32, Jackson 28
GSW: Durant 29, Green 12, Thompson 20, Curry 42, Cook 10

Pioggia di triple con tanto di record tra Warriors e Kings, dicasi 41 bombe messe a segno tra le due ma alla fine ad aver la meglio sono stati i campioni con un fantastico Steph Curry da 42 punti con 10/20 da 3; i Kings ci credono, entrano nell’ultima frazione avanti 103-96 dopo esser stati sotto anche di 16 nel 1° quarto…il problema è che Curry non ha voglia di perdere di nuovo! Lo Chef realizza 20 dei suoi 42 nell’ultimo quarto compreso il gioco da 3 punti a 2’03” per il sorpasso Golden State sul 121-123! Sacramento molla di colpo e l’alley-oop Green-To-Iggy vale il 121-125 a 56”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B