Wiggins 40 e vittoria ad OKC, Jokic salva Denver!

Andrew Wiggins esplode ad OKC con 40 punti nel successo di Minnesota ad OKC; Jokic batte Miami all’ultimo, tutto facile per Golden State, Phila e Clippers.

REGULAR SEASON

Cleveland Cavaliers – Indiana Pacers 115-123
CLE: Osman 15, Thompson 15 (13 rimb), Bruks 19, Sexton 14, Clarkson 26, Payne 10
IND: Bogdanovic 23, Young 26, Sabonis 15, Oladipo 17, Joseph 11

Tutto facile per Indiana che si sbarazza dei Cavs nel solo primo quarto di gioco; pronti via e Bogdanovic ne realizza 14, Young 10, 72% dal campo di squadra per 38 punti con anche 12 assist contro i 16 punti col 27% dei padroni di casa che finiranno anche sul-26.

Philadelphia 76ers – Washington Wizards 132-115
PHI: Butler 20, Embiid 20 (10 rimb), Korkmaz 16, Simmons 17, Shamet 29
WAS: Green 15, Beal 28, Randle 10, Porter Jr. 11, Dekker 14, Mahinmi 10

A Philadelphia invece è il 2° quarto che decide la partita in favore dei 76ers sui Wizards con col Career-High di Landry Shamet (29 punti); dopo aver chiuso la prima frazione sul 32-29 Phila scappa via, 36-16 il parziale del 2° quarto con 11 punti di Simmons e il 54% dal campo per il 68-45 al riposo lungo. I Sixers voleranno anche sul +31.

Miami Heat – Denver Nuggets 99-103
MIA: Whiteside 12 (11 rimb), Richardson 12, Wonslow 12, Wade 10, Olynyk 13, Adebayo 13, Waiters 15
DEN: Craig 11 (16 rimb), Millsap 12, Jokic 29 (11 rimb, 10 ass), Murray 18, Lyles 15

Tripla-Doppia e canestro decisivo per Nikola Jokic nel successo esterno dei Nuggets a Miami; partita molto combattuta con 20 cambi di leadership, si entra negli ultimi 22” sul 99-99, possesso Nuggets e Jokic si inventa un bellissimo floater per il 99-101, Miami avrebbe un’ultima chance ma Olynyk perderà palla.

Toronto Raptors – Atlanta Hawks 104-101
TOR: Leonard 31, Siakam 13 (10 rimb), Ibaka 13, Lowry 16, Anunoby 14
ATL: Bembry 11, Collins 21 (14 rimb), Dedmon 12, Lin 20, Young 19

Torna in azione Kawhi Leonard e chiude a referto con 31 punti nella vittoria tirata dei Raptors sugli Hawks; a 2’15” dalla fine è Atlanta che conduce sul 98-101 dopo 2 liberi di Dedmon che saranno però anche gli ultimi della loro partita, Toronto chiuderà il match con un break di 6-0 con decisiva una schiacciata di Ibaka a 17” per il 102-101, Tare Young sbaglierà a 5” il gancio del sorpasso.

Oklahoma City Thunder – Minnesota Timberwolves 117-119
OKC: George 27, Adams 20 (12 rimb), Ferguson 14, Westbrook 25 (16 ass)
MIN: Wiggins 40 (10 rimb), Towns 20, Saric 15, Tolliver 10, Jones 10

Alla prima senza Thibodeau Andrew Wiggins forna 40 punti on 11/24 dal campo e 16/18 ai liberi nel successo esterno dei T-Wolves ad Oklahoma City; finale col brivido per Minnesota, 115-119 a 27”dopo che Okogie ha sparato la tripla chiudendo un break di 5-0, Westbrook accorcia subito dalla lunetta (117-119) a 21”, passi di Tyus Jones e possesso OKC…Russ tira da 3 sbaglia, rimbalzo di Adams che riapre per Westbrook che di nuovo spara da 3 e di nuovo sbaglierà, vano il tentativo di tap-in di George.

Phoenix Suns – Sacramento Kings 115-111
PHX: Warren 21, Ayton 17 (12 rimb), Jackson 13, Melton 10, Oubre Jr. 26, Holmes 12, Daniels 11
SAC: Cauley-Stein 15, Hiled 16, Fox 24, Jackson 12, McLemore 20

Tornano a vincere i Suns (senza Booker) e lo fanno in rimonta contro Sacramento con Kelly Oubre Jr. protagonista; grazie ad un 2° quarto da 40-18 i Kings vanno negli spogliatoi sul 53-72 ma da quel momento solo Suns!
Phoenix rimonta e a 43” un 2/2 dalla lunetta di Oubre Jr. vale il sorpasso sul 112-111, Ayton scippa Fox e dalla rubata arriverà un altro canestro cruciale di Oubre (Tap-In in schiacciata su errore di Warren) per il +3 a 11”, Cauley-Stein va in lunetta e fa 0/2 sancendo la fine dell’incontro.

Golden State Warriors – New York Knicks 122-95
GSW: Durant 24, Green 2 (11 rimb, 10 ass), Thompson 43, Curry 14 (14 ass)
NYK: Knox 12, Hardaway Jr. 13, Trie 11, Hezonja 19, Kanter 12 (16 rimb), Burke 10

Golden State asfalta New York con Klay Thompson autore di 43 punti; partita senza storia dall’inizio alla fine, all’intervallo Klay è già a quota 17 punti, Steph 14 e KD 11 con Golden State avanti 61-49, nel 3° Durant e Thompson ne sfornano 13 a testa con i Warriors che dominano la frazione 33-19.

Los Angeles Clippers – Charlotte Hornets 128-109
LAC: Harris 23, Gallinari 20, Bradley 10, Harrell 23 (11 rimb), Willaims 27 (10 ass)
CHA: Batum 10, Williams 14, Lamb 16, Walker 13, Graham 12, Monk 24

Tobias Harris e Danilo Gallinari combinano per 43 punti, Lou Williams e Montrezl Harell per 50 uscendo dalla panchina e i Clippers volano sugli Hornets; Clips sempre al comando che uccidono la partita solo ad inizio 4° periodo con un break di 6-0 Williams-Harrell per il 101-86

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B